foto di lucertole per sfondi




(pubblicita' OB AF)



Curiosità sulle lucertole

La lucertola

La lucertola è un rettile di color verde-grigiastro. Lo spostamento avviene ondulando il corpo lateralmente e portando in avanti le zampe in modo alternato. Questo animale si arrampica con

facilità su qualsiasi superficie e con qualsiasi pendenza. Le zampe, particolarmente articolate e mobili, terminano con le dita fornite di unghie.

I caratteri della lucertola sono particolarmente arcaici e possono ricordare un dinosauro in miniatura. La testa è distinta dal corpo ed è protetta da una serie di scaglie ben disegnate e robuste. Il ventre è coperto di scaglie più grandi e spesso prive di colorazione. Anche la coda è ricoperta di squame poste circolarmente. Le dimensioni possono variare con la specie, ma raramente superano i 30 cm.

Le lucertole, in inglese 'lizard' o 'lizards' (plurale), 'ingannano' gli altri animali che tentano di catturarle creando un vero e proprio diversivo per fuggire lontano dal pericolo: esse staccano - letteralmente - la propria coda (che ricrescerà) affinché il 'nemico' possa concentrarsi su questo obiettivo.

Tali rettili hanno anche un'altra tattica: riescono a trovare l'ambiente cromaticamente simile al loro colore per mimetizzarsi.

La lucertola campestre, Podarcis sicula, e la lucertola muraiola, Podarcis muralis, insieme al ramarro, Lacerta viridis, sono le lucertole più comuni sul territorio italiano.

La lucertola campestre, Podarcis sicula, e la lucertola muraiola, Podarcis muralis, insieme al ramarro, Lacerta viridis, sono le lucertole più comuni sul territorio italiano. Le due Podarcispossono vivere circa dieci anni, il ramarro invece può raggiungere la ragguardevole età di vent’anni. È una notevole longevità, soprattutto se si pensa che questi animali vengono abitualmente cacciati da numerosi predatori, tra i quali uccelli e piccoli mammiferi.


(pubblicita' VI CP)