foto di bruchi per sfondi


Immagini di bruchi e larve

slideshow
slideshow


(pubblicita' VI F1)



(pubblicita' VI F4)



(pubblicita' ads F2)



(pubblicita' VI F3)



(pubblicita' ads F5)




















(pubblicita' VI AF)


Curiosità su bruchi e larve

Il Millepiedi

Appartiene alla dei Classe Miriapodi = molti piedi ed all'Ordine dei Diplopodi a cui appartengono circa 10 mila specie, ma nessuno di questi millepiedi ha mille piedi. L’ Illacme è il più fornito del gruppo: ha oltre 600 "zampine", le femmine ne hanno in media 660 su 17 segmenti e quasi 33 millimetri di lunghezza complessiva ed è quasi il doppio delle specie più comuni.

Esiste un bruco millepiedi che ha ben 750 zampe. Un tempo era considerato estinto: dopo essere stato notato nel 1926 in California, era scomparso da otto decenni. Illacme Plenipes è il millepiedi più dotato fra le 10mila specie a lui simili. Comunque è l'unico che si avvicina all'etimologia del nome.

La larva

La larva (termine che in latino significa maschera) è un embrione animale che conduce vita libera e che diventerà adulto attraverso una o più metamorfosi che possono essere drastiche o graduali.
La larva ha spesso sembianze completamente differenti dall'individuo adulto e può passare attraverso vari stadi di trasformazione.

Il Bruco in Alice nel paese delle meraviglie

Il Bruco è un personaggio inventato da Lewis Carroll apparso per la prima volta nel 1862 in Alice's Adventures Underground e nel 1865 in Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Il Bruco, è appunto un bruco di colore blu alto circa tre pollici (circa sette centimetri) che fuma un narghilè seduto su un fungo. E' un tipo di poche parole, molto schivo e suscettibile. Alice trova particolarmente fastidioso il suo modo di esprimersi a "monosillabi", lui trova particolarmente fastidiosa la curiosità di Alice e preferisce schivare ogni sua domanda rispondendo con altri quesiti.



CONTENUTI SIMILI

(pubblicita' VI CP)