Settemuse Arte Cultura Turismo Svago 



cerca
cerca
foto di cavallette per sfondi




(pubblicita' ads AF)


Curiosità sulle cavallette

Storia delle cavallette

Le cavallette appartengono all'ordine degli Ortotteri (dal greco "ali diritte"), che è incluso nella classe degli Insetti.

Questi insetti sono caratterizzati da arti posteriori lunghi e adatti al salto, un robusto apparato boccale masticatore e organi stridulatori per emettere suoi.

All'ordine degli Ortotteri appartengono circa 20.000 specie tra cavallette, locuste e grilli.

Le cavallette si riproducono solo una volta all’anno; Le neanidi (stato giovanile ) nascono scalarmente dalla fine di maggio alla fine di luglio e si spostano in volo per brevi distanze.

La deposizione delle uova inizia in agosto in aree ristrette, dette grillare, caratterizzate da terreni incolti, compatti, esposti a sud ed in pendenza e per non avere ristagni d'acqua. Le uova sono deposte in un numero variabile da 25 a 55, all’interno di una ooteca (o cannello), sovrapposte le une alle altre ed incollate da un secreto spugnoso; ogni ooteca viene inserita all’interno di un foro prodotto nel terreno dalla femmina alla profondità di 3-4 cm.

Le femmine di locusta depongono le uova in autunno, all'interno di buchi scavati nel terreno con l'estremità dell'addome; le uova si schiudono in primavera e gli individui giovani raggiungono la maturità in luglio o agosto.

CONTENUTI SIMILI

(pubblicita' ads CP)