foto di cavallette per sfondi




(pubblicita' ads AF)


Curiosità sulle cavallette

Storia delle cavallette

Le cavallette appartengono all'ordine degli Ortotteri (dal greco "ali diritte"), che è incluso nella classe degli Insetti.

Questi insetti sono caratterizzati da arti posteriori lunghi e adatti al salto, un robusto apparato boccale masticatore e organi stridulatori per emettere suoi.

All'ordine degli Ortotteri appartengono circa 20.000 specie tra cavallette, locuste e grilli.

Le cavallette si riproducono solo una volta all’anno; Le neanidi (stato giovanile ) nascono scalarmente dalla fine di maggio alla fine di luglio e si spostano in volo per brevi distanze.

La deposizione delle uova inizia in agosto in aree ristrette, dette grillare, caratterizzate da terreni incolti, compatti, esposti a sud ed in pendenza e per non avere ristagni d'acqua. Le uova sono deposte in un numero variabile da 25 a 55, all’interno di una ooteca (o cannello), sovrapposte le une alle altre ed incollate da un secreto spugnoso; ogni ooteca viene inserita all’interno di un foro prodotto nel terreno dalla femmina alla profondità di 3-4 cm.

Le femmine di locusta depongono le uova in autunno, all'interno di buchi scavati nel terreno con l'estremità dell'addome; le uova si schiudono in primavera e gli individui giovani raggiungono la maturità in luglio o agosto.



** NOVITA' **

cosa ho visto sul pianeta terra

Un semplice manuale per capire come siamo fatti, le emozioni, la societa', la politica, il nostro pianeta e tutti i nostri errori.
Un libro da non perdere!



CONTENUTI SIMILI

(pubblicita' ads CP)