foto di maternità per sfondi


Immagini sulla maternità

slideshow
slideshow


(pubblicita' VI F1)



(pubblicita' ibs F2)








(pubblicita' OB AF)



Curiosità su Maternità

Il latte materno

Il latte materno è senza dubbio l'alimento magico per eccellenza.

Secondo una studio pubblicato sugli Archives of General Psychiatry da Michael Kramer, della McGill University e dell'ospedale pediatrico di Montreal l'allattamento al seno rende i bambini più intelligenti.

Il latte materno è considerato proprio un vero toccasana per i neonati, con effetti positivi anche a lungo termine sulla salute dei piccoli.

Sebbene già in precedenza altre ricerche avessero suggerito un qualche ruolo del latte materno nello sviluppo cognitivo del bambino, questo è il primo studio in cui si è seguita la crescita di un gruppo di neonati allattati al seno e un gruppo col latte artificiale.

Dalla ricerca si evince che, a sei anni e mezzo, i primi totalizzano una media di 7,5 punti in più nei test per misurare l'intelligenza verbale, 2,9 punti in più nei test per misurare l'intelligenza non-verbale 5,9 punti in più nei test per misurare l'intelligenza tout court.

La maternità modifica la mente della mamma

Una recente ricerca americana, edita sulla rivista neuroscientifica "Behavioural Neuroscience", ha studiato il cervello di 19 neo-mamme tramite risonanza magnetica.

L'esame è stato effettuato due volte: la prima entro le prime due settimane dopo il parto, la seconda tre mesi dopo. E' emerso che, nel periodo trascorso tra i due esami, il volume cerebrale delle donne in osservazione era cresciuto, con lo sviluppo di zone atte al sentimento materno, al ragionamento e alla percezione del mondo esterno. Quindi la maternità produce nella mente della donna un sostanziale cambiamento.

Tale fenomeno è dato dalle variazioni ormonali conseguenti la gravidanza e permette alle mamme di essere più attive e pronte a reagire a qualsiasi esigenza del bambino.


(pubblicita' VI CP)