foto di fuochi artificiali per sfondi


Immagini di fuochi artificiali

slideshow
slideshow


(pubblicita' VI F1)



(pubblicita' ibs F2)



(pubblicita' HB video)








(pubblicita' OB AF)



Curiosità su Fuochi artificiali

Consigli su come fare delle foto ai fuochi artificiali

. Per fotografare i fuochi artificiali occorre scegliere innanzitutto una posizione elevata e a una certa distanza dal "punto di lancio". Le riprese ravvicinate dei fuochi artificiali tendono a "schiacciare" il soggetto.

Posizionarsi sopravento (cioè dovete essere investiti dal vento prima che raggiunga i razzi pirotecnici), evitando quindi che il fumo generato dai fuochi arrivi proprio verso di voi.

Nota: in caso contrario, le tracce dei fuochi verrebbero annebbiate dal fumo, generando immagini lattiginose e di dubbio gusto

Inserire possibilmente qualche elemento del panorama che possa caratterizzare la foto (ad es. monumenti, edifici, viali illuminati, riflessi sull'acqua, ecc.)

Studiare anticipatamente l'inquadratura in modo da non ottenere né riprese tagliate (soggetti troppo grandi che fuoriescono all'inquadratura) né immagini minuscole (soggetti eccessivamente piccoli).

Se possibile, utilizzare cavalletto e telecomando o ricorrere all'autoscatto.

Cercare di anticipare il fuoco (ad intuito), scattando poco prima della partenza del razzo, in modo da "registrare" sull'immagine anche la cosiddetta "scia di salita".

Non utilizzare alcun flash in ripresa! I fuochi artificiali appaiono come "scie di luce". Usando il flash si corre il rischio di schiarire elementi in primo piano potenzialmente di disturbo (come alberi, case, ecc.), che è bene rimangano non illuminati.

Impostare la messa a fuoco in manuale e regolare il piano focale su infinito.

Inoltre, dato che i fuochi d'artificio si sviluppano approssimativamente alla stessa distanza dall'osservatore, la messa a fuoco automatica è inutile e controproducente. Tenere possibilmente gli ISO sul valore più basso, l'ideale è 100 ISO, al max 200.

Lavorare senza automatismi (cioè in manuale).


(pubblicita' VI CP)