Vouet Simon - biografia e foto delle opere

Il portafortuna (dettaglio) Vouet Simon




Biografia e vita di Vouet Simon (Francia 1590-1649)

Ritratto di Simon Vouet Il pittore barocco francese Simon Vouet nasce nel 1590 a Parigi.

I primi rudimenti dell'arte li apprende dal padre, anch'egli pittore.

Simon inizia la sua carriera pittorica come ritrattista.

In giovane età viaggia verso l' Inghilterra entrando a far parte dell'entourage del barone de Sancy, ambasciatore francese a Costantinopoli.

Da qui si reca poi a Venezia e a Roma nel 1614.

Probabilmente a Roma l'artista segue Caravaggio, come si può evincere dall'uso quasi drammatico di luci e ombre nei suoi primi lavori come "Two Lovers".

A Roma Vouet riscuote grandi consenti che lo portano alla sua elezione a presidente della Accademia di San Luca nel 1624.

Dipinto di Simon VouetNel 1626 si sposa con Virginia da Vezzo.

Le opere realizzate dopo il 1620, dipinte in uno stile classico barocco della scuola bolognese, come "San Bruno " del 1620 e "Amore e Psiche" del 1637, mostrano invece l'influenza nella sua arte del lavoro di Guido Reni, del Guercino, di Domenichino.

Nel quadro di Vouet "Time Vanquished" del 1627 c'è una rottura con il cupo tenebrismo di Caravaggio. Simon utilizza una forte luce bianca che si espande in tutto il quadro in modo uniforme, caratteristica tipica del suo stile più tardo.

 Tornato a Parigi nel 1627 è nominato pittore di corte da Luigi XIII.

Per i successivi 15 anni Vouet ottiene quasi tutte le più importanti commissioni pittoriche di Parigi.

La sua attività esercita un influsso enorme sull'arte dell'epoca, grazie ad opere come "Riches" del 1630.

Vouet studia le tecniche italiane di decorazione di soffitti, come si può notare nei suoi lavori nel castello di Chilly, ispirati all'opera del Guercino "Aurora", mentre le decorazioni in Séguier Hôtel (completate intorno al 1640) derivano dal Veronese.

I dipinti religiosi dal 1630 in poi, come il "San Carlo Borromeo " del 1640, mostrano uno stile elaborato ispirato ad un sobrio barocco.

La "Madonna" e il "Diana" sono esempi del suo stile più rappresentativo, caratterizzato da linee morbide, dall'uso di colori brillanti e dalle forme sensuali e idealizzate.

Pittura di Simon Vouet Il suo allievo più influente è stato Charles Le Brun, che ha realizzato tutte le decorazioni degli interni a Versailles e ha portato lo stile di Vouet alla corte di Luigi XIV di Francia.

Tra gli altri studenti di Vouet si ricordano Valentin de Boulogne (figura principale dei francesi "caravaggeschi"), Charles Alphonse du Fresnoy, Pierre Mignard, Eustache Le Sueur, Chaperon Nicolas, Claude Mellan e il fiammingo Abraham Willaerts.

Simon Vouet muore il 30 giugno 1649 a Parigi.




Galleria opere d'arte di Vouet Simon

Autoritratto Vouet Simon
Autoritratto

Lettura della mano Vouet Simon
Lettura della mano

Sofonisba riceve la coppa di veleno Vouet Simon
Sofonisba riceve la coppa di veleno

Crocifissione Vouet Simon
Crocifissione

Carità celeste Vouet Simon
Carità celeste

Ritratto allegorico di Anna d'Austria come Minerva Vouet Simon
Ritratto allegorico di Anna d'Austria come Minerva

Maddalena Vouet Simon
Maddalena

Santa Caterina Vouet Simon
Santa Caterina

Il portafortuna Vouet Simon
Il portafortuna

Il portafortuna (dettaglio) Vouet Simon
Il portafortuna (dettaglio)

Vergine e Bambino Vouet Simon
Vergine e Bambino

L'ultima Cena Vouet Simon
L'ultima Cena

Saturno innamorato di Venere Vouet Simon
Saturno innamorato di Venere

Nascita della Vergine Vouet Simon
Nascita della Vergine

Principe Marcantonio Doria Vouet Simon
Principe Marcantonio Doria

San Gerolamo e l'Angelo Vouet Simon
San Gerolamo e l'Angelo

Santa Maria Maddalena Vouet Simon
Santa Maria Maddalena

Allegoria della Pace Vouet Simon
Allegoria della Pace

Satiri ammirano l'anamorfo Vouet Simon
Satiri ammirano l'anamorfo

Presentazione al tempio Vouet Simon
Presentazione al tempio

Il rapimento di Europa Vouet Simon
Il rapimento di Europa

Allegoria della virtù Vouet Simon
Allegoria della virtù

Diana Vouet Simon
Diana

Allegoria della Ricchezza Vouet Simon
Allegoria della Ricchezza

Venere addormentata Vouet Simon
Venere addormentata

Parnassus o Apollo e le Muse Vouet Simon
Parnassus o Apollo e le Muse

Parnassus o Apollo e le Muse (dettaglio) Vouet Simon
Parnassus o Apollo e le Muse (dettaglio)

Parnassus o Apollo e le Muse (dettaglio) Vouet Simon
Parnassus o Apollo e le Muse (dettaglio)

 Toilette di Venere Vouet Simon
Toilette di Venere

Il padre Tempo vinto dall'Amore speranzoso Vouet Simon
Il padre Tempo vinto dall'Amore speranzoso

Donna che suona la chitarra Vouet Simon
Donna che suona la chitarra





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri sul tema Barocco

  La storia dell'arte. Per le Scuole Superiori. Con CD-ROM e DVD. Vol. 4: Dal barocco all'art nouveau.
Bertelli Carlo, 2011, Mondadori Bruno Scolastica
  Pittura tra Malta e Napoli nel segno del barocco. Da Raimondo il «Maltese» a Bernardo De Dominici
Costanzo Salvatore, 2011, CLEAN
  Del Barocco
D'Ors Eugenio, cur. Anceschi L., 2011, Abscondita
  Venezia dal barocco al rococò
Favilla Massimo, Rugolo Ruggero, 2011, Sassi
  Domenico Guidi 1625-1701. Uno scultore barocco di fama europea
Giometti Cristiano, 2011, L'Erma di Bretschneider
  Tredici passeggiate nella grande scena del Barocco a Roma
Mandillo Federico, 2011, Ponte Sisto
  Respiro Barocco. Un viaggio nella Roma del Seicento-Eine reise in das Rom der Barockzeit. Catalogo della mostra
Negro Angela, Bottacin Barbara, 2009, Allemandi
  L'arte tra noi. Vol. 4: Dal Barocco all'art nouveau.
Beltrame Laura, Demartini Elena, Tonetti Lavinia, 2009, Mondadori Bruno
  Pittura, sacralità e carne nel Rinascimento e nel Barocco
Bonanno Giovanni, 2010, Mondadori Electa
  Pittura a Siena tra «baroccismo» e naturalismo
Toti Enrico, 2009, Silvana
  Respiro Barocco. Un viaggio nella Napoli del Seicento-Eine reise in das Neapel der Barockzeit. Catalogo della mostra. Con DVD. Vol. 1
Spinosa Nicola, Bottacin Barbara, Conigliaro Marcello, 2009, Allemandi
  Splendori del barocco defilato. Arte in Basilicata e ai suoi confini da Luca Giordano al Settecento. Catalogo della mostra
2009, Mandragora
  Ritorno al Barocco. Da Caravaggio a Vanvitelli. Catalogo della mostra (Napoli, 12 dicembre 2009-11 aprile 2010)
2009, Arte'm
  Letteratura storia immaginario. Vol. 3: Dal Barocco al Neoclassicismo (dal 1610 al 1815)
Luperini Romano, Cataldi Pietro, Marchiani Lidia, 2009, Palumbo

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport