cattolica citta




Guida di Cattolica

Cattolica la spiaggia Cattolica è una ridente località di villeggiatura situata a sud della costa romagnola, affacciata sul Mar Adriatico, appartenente alla provincia di Rimini.

Si trova tra Gabicce Mare e Gradara, due città altrettanto interessanti della riviera.

Come arrivare a Cattolica

Se si giunge da Nord in automobile la via consigliata è dall'autostrada A14 Bologna e uscire al casello di Cattolica – San Giovanni – Gabicce, mentre se si giunge da Sud la direzione da seguire è Ancora – Roma Pescara.

Anche il servizio di autobus è molto efficiente, serve tutta la costa e l'entroterra toccando tutte le località più interessanti del territorio.

E' possibile arrivare a Cattolica anche in treno, trovandosi la stazione a soli 2 km dal centro della città.

Se preferite invece viaggiare in aereo gli aeroporti più comodi sono in ordine di vicinanza rispettivamente quello di Rimini, Ancora e Bologna.

Dall'aeroporto sarà poi necessario prendere una navetta verso Cattolica.

Cenni storici

Cattolica oltre ad essere una splendida località marittima è anche un centro storico interessante, tanto da essere citata da Dante nella Divina Commedia.

La zona ha rivelato insediamenti molto antichi a partire dall'età del bronzo, ma gli scavi presenti testimoniano anche la presenza di civiltà romane e bizantine.

La città di Cattolica ha una forte tradizione legata al mondo dei cantieri navali e dell'attività marinara, che risulta molto presente anche ai giorni nostri.

Cosa vedere a Cattolica

Cattolica piazza delle fontane A Cattolica non c'è solo il mare come attrattiva turistica, ma molti altri punti di interesse da visitare.

Il centro storico della cittadina è molto suggestivo, ideale per una passeggiata in compagnia in pieno relax tra le bellezze architettoniche.

Nel centro della città si trova la splendida fontana delle sirene che durante il periodo estivo si presenta con bei giochi di luci e colori.

Il Museo della Regina di Cattolica è composto di due sezioni interessanti: quella dedicata all'archeologia e quella alla marineria.

Chi ama il mondo del mare e della natura non potrà rinunciare ad una visita all'Acquario di Cattolica, magari in una giornata nuvolosa.

Cosa vedere nell'entroterra di Cattolica

Il territorio dell'entroterra romagnolo nella zona di Cattolica si presta a numerose visite in ambito turistico sia a livello culturale e naturalistico che sportivo e dell'intrattenimento.

Innanzitutto la zona pianeggiante e collinare dell'entroterra emiliano è ricca di borghi suggestivi con numerosi castelli e rocche come per esempio Gradara, Mondaino, Saludecio, Montegridolfo, Montescudo e via dicendo.

Se invece è più la natura ad attrarre la vostra attenzione non dimenticate di fare una gita alle incredibili Grotte di Onferno e un tour dei Parchi del Monte San Bartolo o di Sasso Simone e Simoncello.

Lungo questi percorsi del territorio è possibile praticare anche diversi sport a stretto contatto con la natura rigogliosa di Cattolica come la mountain bike, la passeggiata a cavallo, il trekking e il nordic walking per esempio.

La riviera romagnola è famosa in tutto il mondo per essere la patria del divertimento italiano: sono numerosissime infatti le balere per il liscio, le discoteche, i locali e i parchi di divertimento tematici.

Vita sportiva e culturale a Cattolica

mare e sole a Cattolica Tutto l'anno, ma in modo particolare durante la stagione estiva, Cattolica si anima di eventi sportivi e culturali che coinvolgono i visitatori.

I primi mesi di primavera la città si riempie di fiori e di gusto con Cattolica in Fiore e Expo dei Sapori che aprono la stagione.

Il teatro locale ha un calendario interessante tutto l'anno e periodicamente vengono organizzati mercatini e mostre scambio.

Anche dal punto di vista musicale non c'è che l'imbarazzo della scelta: ogni anno tanti artisti italiani e internazionali animano le notti di Cattolica: Gianna Nannini, Max Pezzali e pure Carlos Santana.

Nel mese di maggio a Cattolica va in scena la Granfondo degli Squali in collaborazione con i Bike Hotel della città, mentre a settembre c'è la Festa dello Sport organizzata dal CONI e la magnifica Regata Velica del Lions. Durante i mesi estivi a Cattolica, grazie al Circolo Nautico locale, sono molti gli appuntamenti dedicati agli sport acquatici come vela, windsurf e canoa.

Ulteriori info su Cattolica le puoi trovare qui: http://www.cattolica.info/itinerari/




Foto di Cattolica

slideshow
slideshow





Argomenti correlati




Libri e Guide su Emilia-Romagna

  Arata e Ravenna. Opere e progetti nella città  di Corrado Ricci   La cura del bello. Musei, storie, paesaggi per Corrado Ricci. Catalogo della mostra (Ravenna, 9 marzo-22 giugno 2008) 
  Sant'Apollinare in Classe di Ravenna e il suo bosco perduto    Felix Ravenna. La croce, la spada, la vela: l'alto Adriatico fra V e VI secolo 
  A piedi e in bici. Da Bologna a Firenze sull'antica strada romana e per sentieri di montagna   L'altra faccia di Bologna
  I castelli dell'Emilia Romagna    La cooperazione in Emilia Romagna. Dalla Resistenza alla svolta degli anni settanta
  Emilia Romagna 1:200.000   Neomedievalismi. Recuperi, evocazioni, invenzioni nelle città  dell'Emilia Romagna
  I luoghi d'arte contemporanea in Emilia-Romagna. Arti del Novecento e dopo   L'Italia in bicicletta. Nord. Dalla Valle d'Aosta all'Emilia-Romagna gli 86 itinerari più belli di cicloturismo e mountain bike