Torte, indice ricette della pagina


01 - BABA' ALL'ARANCIA 11 - CAKE AL CIOCCOLATO
02 - BABA' AL POMPELMO 12 - CASTAGNACCIO
03 - BAKLAVA 13 - CASTAGNACCIO O MIGLIACCIO
04 - BISCOTTO ARROTOLATO 14 - CHEESE CAKE
05 - BISCUIT ALLE NOCCIOLE 15 - CIAMBELLA
06 - BISMARK TORTE 16 - CIAMBELLA ALASSIO
07 - "BOND STREET '' CAKE 17 - CIAMBELLA BOLOGNESE
08 - BRACCIO 18 - CIAMBELLA A SORPRESA
09 - BRIOCHE 19 - CIAMBELLA ALL'UVETTA SULTANINA
10 - BRIOCHE ALL'UVETTA 20 - CIAMBELLA ALLO YOGHURT

Indice generale delle Ricette

Torte, pagine: 01



Ricetta 01

BABA' ALL'ARANCIA

Ingredienti per l'impasto:
200 g farina
2 uova (non tanto grandi)
80 g burro
25 g lievito di birra
1 cucchiaio zucchero
1 pizzico sale

Ingredienti per la bagna:
1/2 dl rhum
1/2 dl succo d'arancia
2 dl acqua
zucchero (consigliati 30 gr ma io ne ho messo di più)

Preparazione:

Sciogliere il lievito in 1/2 bicchiere d'acqua tiepida.
Aggiungere 50 gr farina (anche un po' di più) e mescolare bene fino a formare un panetto molle.
Lasciare lievitare al caldo finche' non raddoppia il volume.
Aggiungere le uova, il burro morbido a pezzetti il sale, lo zucchero e il resto della farina.
Mescolare per una decina di minuti finché non si ottiene un impasto liscio ed elastico (piuttosto colloso).
Imburrare bene uno stampo con buco in mezzo e mettervi l'impasto (deve occupare circa un terzo del volume disponibile.
Coprire e lasciare lievitare finché non raggiunge il bordo.
Infornare (forno preriscaldato a 180 gradi circa) e far cuocere per 40 minuti.
Preparare la salsa: sciogliere lo zucchero nell'acqua e lasciare sul fuoco finché non si addensa.
Spegnere, aggiungere rhum e succo d'arancia e mescolare bene.
Quando il baba' è cotto, toglierlo dal forno, lasciare che si raffreddi, quindi capovolgerlo e bagnarlo pazientemente un po' per volta con la salsa finche' non l'ha assorbita tutta.
Volendo si puo' riempire il foro centrale di frutta (fragole, scorze d'arancia e limone, a piacere).



Ricetta 02

BABA' AL POMPELMO

Tempo occorrente: circa 2 ore e mezzo

Calorie per persona: 520


Ingredienti:
Dosi per 4:
130 g farina
90 g burro
20 g lievito di birra
1 presa sale
2 uova
5 cucchiai zucchero
1 bicchierino rhum
1 pompelmo a fette
1/2 barattolo marmellata d'albicocche

Preparazione:

In una tazzina d'acqua tiepida sciogliete il lievito e unitelo alla terza parte della farina, formando una pasta piuttosto molle che metterete a lievitare finché avrà raddoppiato il suo volume.
Versate l'impasto in una terrina, incorporatevi le uova, il burro ammorbidito, il sale, un cucchiaio di zucchero e il resto della farina: con una mano lavorate l'impasto energicamente, sollevandolo finché si staccherà dalla terrina.
Imburrate uno stampo a ripiani e scannellato, versatevi la pasta che dovrà riempirlo per un terzo e mettete a lievitare in luogo tiepido finché il composto arriverà al bordo del recipiente.
Cuocete nel forno a calore moderato per circa 30 minuti.
Sformate sul piatto da portata, fate sobbollire il resto dello zucchero con mezzo bicchiere d'acqua, fuori dal fuoco unitevi il rhum e a cucchiaiate versate lo sciroppo sopra al babà che guarnirete con la marmellata, disponendovi tutt'intorno il pompelmo tagliato a fettine.
Volendo, si puo' sostituire il pompelmo con l'arancio, e la marmellata d'albicocche con zucchero caramellato (200 grammi di zucchero in 150 d'acqua).




Ricetta 03

BAKLAVA

Ingredienti:

Ecco a voi la ricetta di un bel dolce pesante ma ottimo, che è considerato il dolce nazionale turco.
1 bicchiere burro fuso
1 bicchiere noci tritate
750 g zucchero
250 g farina
2 uova
1 cucchiaino olio d'oliva
1 limone
fecola di patate
1 cucchiaino sale



Preparazione:

Mescolare la farina, le uova e il sale con una tazzina d'acqua, lavorare a lungo la pasta, farne una palla e lasciar riposare coprendo con uno straccio umido.
Dividere la pasta in 8--10 pezzi, versarci sopra la fecola e tirare la pasta cercando di ottenere dei dischi sottilissimi.
Imburrare una teglia rotonda e disporre alternativamente uno strato di pasta e uno di burro fuso, fino a metà teglia, poi uno strato di noci e poi di nuovo pasta e burro fuso alternati.
Infornare a calore medio e cuocere per circa un'ora.
Preparare a parte uno sciroppo con lo zucchero, acqua e il succo di un limone, farlo bollire per un paio di minuti.
Lasciar raffreddare e poi versarlo sul dolce quando è cotto.
Tagliare a triangoli o rombi della grandezza preferita e servire.




Ricetta 04

BISCOTTO ARROTOLATO

Ingredienti:
4 uova
4 cucchiai acqua tiepida
125 g farina
125 g zucchero
1 cucchiaino lievito in polvere
1 bustina zucchero vanigliato
1/2 l crema per farcire
liquore opzionale, per la farcitura

Preparazione:

Sbattere i tuorli d'uovo con l'acqua calda e poi unire lo zucchero, lo zucchero vanigliato e il lievito mescolando sino ad ottenere un composto cremoso.
Montare neve i albumi poi incorporarli all'impasto alternando cucchiaiate di bianco a cucchiaiate di farina (setacciata).
Disporre l'impasto sulla placca del forno precedentemente ricoperta da un foglio di carta oleata (carta forno).
Far cuocere in forno già caldo per circa 10 minuti (fino a quando la superficie non comincia a diventare rosata.
Togliere dal forno rovesciare il biscotto su un telo cosparso di zucchero, togliere la carta e, dopo aver leggermente bagnato l'impasto con un po' di liquore stendere uno strato di crema.
Infine arrotolare il biscotto facendo attenzione a non rompere la pasta.
Cospargere di zucchero a velo.




Ricetta 05

BISCUIT ALLE NOCCIOLE

Ingredienti:
Per la pasta:
5 tuorli
125 g zucchero
125 g nocciole tostate macinate
1 cucchiaio cannella macinata
1 presa sale
125 g farina
1 cucchiaino lievito in polvere
6 albumi
margarina per ungere
1 cucchiaio acqua
Per la crema: 100 g burro
50 g zucchero
70 g nocciole macinate
1/4 l latte
1 presa sale
1/2 busta preparato per budino alla vaniglia
20 g zucchero
12 nocciole per decorare

Preparazione:

Per la pasta, montare fino ad ottenere una crema spumosa i tuorli con il cucchiaio d'acqua, aggiungetevi 2/3 dello zucchero, le nocciole, la cannella e il sale.
Unite la farina setacciata ed incorporatela all'impasto mescolando bene.
Montate in un'altra terrina gli albumi a neve densissima con lo zucchero rimanente ed aggiungeteli poi con delicatezza alla pasta.
Quindi unite sempre girando dal basso verso l'alto il lievito setacciato.
Ungete con la margarina uno stampo sganciabile di circa 24 cm di diametro e riempitelo con la pasta.
Ponete nel ripiano centrale del forno già caldo e lasciate cuocere la torta per 25/30 minuti a 210 gradi.
Nel frattempo montate a crema, con una spatola, il burro insieme con lo zucchero e le nocciole macinate (tenete da parte un paio di cucchiai di nocciole macinate per la decorazione).
Fate bollire in una casseruola il latte con il sale ed incorporatevi il preparato per budino alla vaniglia, dopo averlo stemperato in una tazza con un po' di latte freddo.
Lasciate bollire il budino un attimo mescolando continuamente e lasciatelo raffreddare mescolando continuamente per non far formare la pellicina in superficie.
Quando sarà freddo aggiungetevi la crema di burro e nocciole.
Dividete la torta a metà in orizzontale e farcitela con un abbondate strato di crema.
Ricoprite anche la superficie e i bordi, spargete anche le nocciole tritate sulla superficie.




Ricetta 06

BISMARK TORTE

Ingredienti:
130 g burro
360 g farina
100 g zucchero
1 bustina zucchero vanigliato
1 presa sale
1 uova
100 g nocciole tritate
1/2 bustina lievito
50 g cioccolato amaro
1 cucchiaio rum
Per il ripieno:
1 barattolo marmellata di limone
Per la glassa:
100 g zucchero al velo
1 cucchiaino burro
1 bicchiere rum
1 cucchiaino succo di limone
Per la guarnizione:
ciliegine candite
ananas candito

Preparazione:

Montate con una spatola di legno 120 g di burro con lo zucchero e lo zucchero vanigliato, una presa di sale e le due uova; quando il composto sarà ben schiumoso, incorporate lentamente le nocciole tritate finissime.
Mescolate la farina con 1/2 bustina di lievito, ed aggiungetela all'impasto di burro e uova.
Unite anche il cioccolato amaro grattugiato ed un cucchiaio di rum.
Imburrate uno stampo largo e rotondo, adagiatevi il composto e fatelo cuocere in forno, per un'ora circa, a fiamma moderata.
Togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare, poi con un coltello affilatissimo tagliatela orizzontalmente in 3 dischi.
Spalmate due di questi con la marmellata di limone e rimetteteli uno sopra l'altro ricomponendo la torta.
Copritela con l'ultimo disco.
Preparate la glassa, mescolando lo zucchero al velo con il burro, il succo di limone ed il rum.
Mescolate il composto fino a quando sarà ben liscio ed omogeneo e con questo spalmate la superficie della torta.
Decoratela quindi con la frutta candita.




Ricetta 07

"BOND STREET '' CAKE

Preparazione: 30 minuti; cottura: 1 ora.

Ingredienti:
Per 6--8 persone:
50 g frutta candita
50 g uvetta bianca
50 g uvetta nera
30 g mandorle sbucciate
2 bicchierini rhum
180 g burro
180 g zucchero
1 cucchiaino sale fino
3 uova
1 cucchiaio miele
250 g farina
1/4 bustina lievito

Preparazione:

Tagliare la frutta candita a pezzettini, e lavare l'uvetta.
Mettere le mandorle, l'uvetta e la frutta candita a macerare nel rhum.

Amalgamare al burro rammollito lo zucchero e il sale, sbattendo fino e che diventi bianco e schiumoso.
Aggiungere le uova uno dopo l'altro, rimestando energicamente.
A questo punto mettere il miele, la farina e il lievito.
Unire al tutto la frutta candita e il rhum, nel quale la stessa ha macerato.
Spalmare di burro una carte oleata e farla aderire ad uno stampo da torte di 24 cm.
circa.
Versarvi il preparato e far cuocere al forno per un'ora circa,a fuoco lento e regolare.
Il "cake" si conserva parecchi giorni in una scatola ben chiusa.




Ricetta 08

BRACCIO

Preparazione:

Dosi per 4


Sbattere 5 rossi d'uovo con 125 g di zucchero, unire un cucchiaio di buccia grattugiata di limone, 5 albumi montati a neve soda e 125 g di farina.
Lavorare a lungo con un cucchiaio di legno e stendere questo impasto su una placca da forno imburrata e infarinata.
Lo spessore dell'impasto non dovrà superare il 1/2 cm.
di altezza.
Cuocere per 10 minuti in forno già caldo a 150 gradi.

Togliere la pasta, tiepida, dalla piastra, farcirla con panna montata, arrotolarla e spolverizzarla con zucchero a velo vanigliato.




Ricetta 09

BRIOCHE

Preparazione:

Nella Francia del nord la brioche non è il croissant, ma è una specie di pane a cassetta, dolce, da affettare.

Mescolare un cubetto di lievito di birra con circa 100 g di farina ed un po' di acqua o latte.
Dopo 1/2 ora si aggiungono 250 g di farina, 3 uova, 5 cucchiai di zucchero, 100 g tra burro e margarina, amalgamando il tutto nel Bravo Simac.
Dopo circa un'ora si sbatte di nuovo il composto e si versa nella forma imburrata ed infarinata, facendo crescere di nuovo per circa un'ora al caldo.
Cottura: infornare poco dopo l'accensione, cuocere 1/4 d'ora a fuoco basso, poi altri 5 minuti a fuoco alto.



Ricetta 10

BRIOCHE ALL'UVETTA

Ingredienti:
300 g farina
20 g lievito di birra o 1 bustina di lievito secco
6 cucchiai latte
100--150 g burro o margarina
2 uova
100--150 g zucchero
1 pizzico sale
100 g uvetta

Preparazione:

Disporre la farina, metà dello zucchero, un terzo del burro, il pizzico di sale, le uova e il latte sulla spianatoia ed impastare il tutto in modo di ottenere un impasto piuttosto morbido (non deve attaccare alle mani).
Manipolare la pasta a lungo (usare il robot), poi lasciarlo lievitare per circa 2 ore coperto da un tovagliolo.
Passato questo tempo, mettere la pasta sulla spianatoia infarinata, stenderla leggermente con il mattarello e spargevi sopra una parte del burro restante e l'uvetta ammollata.
Lavorare la pasta per altri 10 minuti.
Dividere l'impasto in tre parti da ciascuna delle quali vanno ricavati tre rotoli che vanno poi intrecciati.
Porre il burro e lo zucchero rimanente in una casseruola e far sciogliere a fuoco dolce.
Versare il composto ottenuto in uno stampo rettangolare a bordi alti e adagiarvi la treccia.
Coprire la brioche e lasciarla lievitare per un'ora sino a quando il suo volume risulti raddoppiato.
Passarla quindi in forno caldo per 30 minuti.




Ricetta 11

CAKE AL CIOCCOLATO

Ingredienti:
3 uova
150 g zucchero
125 g farina
125 g margarina
125 g cioccolata grattata
100 g nocchie (nocciole) abbrustolite e tritate
1 cucchiaino lievito

Preparazione:

Battere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la margarina sciolta, la cioccolata, le nocchie, in ultimo farina, lievito e le chiare montate a neve.
Versare il composto in un contenitore stretto e lungo.
Cuocere a fuoco lento (160oC) per un'ora e mezza circa.
Di solito si fanno più dosi proprio per sfruttare il forno.
E' un dolce che piace moltissimo.




Ricetta 12

CASTAGNACCIO


Ingredienti:
250 g farina di castagne
2 cucchiaiate zucchero
2 cucchiaiate pinoli
2 cucchiaiate uvetta
olio d'oliva

Preparazione:

Metti in una terrina la farina, l'uvetta, lo zucchero, 3 cucchiaiate d'olio e mescola con una forchetta; inserisci poi dell'acqua tiepida fino ad ottenere una pastella piuttosto densa.
Ungi una teglia e versaci dentro la pastella, poi distribuisci sul composto i pinoli e metti in forno a 200 gradi per circa un'ora.




Ricetta 13

CASTAGNACCIO O MIGLIACCIO

Ingredienti:
300 g farina dolce di castagne o di marroni (migliaccio)
1/2 l acqua
70 g uvetta
50 gr di pinoli
50 g noci sgusciate
olio extravergine di oliva

Preparazione:

Accendere subito il forno a 200 gradi.
Mettere la farina dopo averla setacciata in un recipiente capiente aggiungere l'acqua gradualmente e mescolare utilizzando una forchetta.
Fare attenzione che non rimangano grumi di farina.
Quando la farina sarà ben amalgamata aggiungere l'uvetta precedentemente messa in ``ammollo", una manciatina di pinoli, una di noci, e due cucchiai di olio.
Girare il composto ancora per un po' quindi rovesciarlo in uno stampo (tenere presente che il castagnaccio non cresce, quindi se vi piace più ; la pentola deve essere più piccola e viceversa) ben unto con l'olio altrimenti si attacca.
Decorare la superficie con i rimanenti pinoli e noci, ed ``arabescare" con un filo di olio; quindi infornare per circa 30 min.
dipende da quanto lo avete fatto alto.
Un castagnaccio ben cotto deve avere la superficie ben screpolata e secca.
Far freddare e gustare!
Per quel che mi riguarda preferisco un castagnaccio basso (meno di 1 cm) e nella maniera sopra descritta.
Comunque c'è chi lo preferisce fatto con il latte invece dell'acqua (per me viene però a mancare il gusto vero delle castagne), chi aggiunge della cannella, chi del rosmarino per decorare, etc etc le variazioni sono tantissime.
Ma la cosa veramente importante è assicurarsi che la farina sia profumata e saporita.
Diffidate di quella del supermercato, non vi darà mai un vero castagnaccio.
In un negozio di alimentari ho trovato della farina dolce così profumata che si sentiva anche se era dentro a due sacchetti di nylon!



Ricetta 14

CHEESE CAKE

Ingredienti:
100 g fette biscottate
120 g zucchero
130 g panna
1 cucchiaio farina
70 g margarina
2 uova
2 vaschette Philadelphia light
succo di limone
cannella

Preparazione:

Frullare nel Bravo Simac (con il coltello di plastica) le fette biscottate, la margarina, 2 cucchiai di zucchero ed un po' di cannella e versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata, livellandolo bene; frullare quindi i tuorli con il resto dello zucchero, Philadelphia, il succo di limone, la farina e la panna; aggiungere i bianchi montati e versare nella teglia sopra allo strato fatto in precedenza.
Cuocere in forno (200 gradi) per circa un'ora.




Ricetta 15

CIAMBELLA

Ingredienti:
Dosi per 6:
100 g farina bianca
100 g fecola
100 g burro
100 g zucchero
3 tuorli
1 albume
3 cucchiai latte
1 bustina lievito

Preparazione:

Unire le due farine, lo zucchero e i tuorli.
Mescolare e poco alla volta unire il burro fuso e il latte.
Incorporare l'albume montato a neve ferma e il lievito.
Mescolare rapidamente, versare l'impasto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 200oC per 30'.




Ricetta 16

CIAMBELLA ALASSIO

Ingredienti:
500 g farina bianca
1 noce burro
3 uova intere
1/5 l latte
120 g zucchero
uvetta candita
cedro candito oppure scorza di limone
20 g polvere lievitante
pezzettini di zucchero
mandorle tagliate sopra prima di mettere al forno

Preparazione:

Si sbattono i tuorli con lo zucchero.
Si aggiungono la farina, il latte ed il burro a poco per volta sempre mescolando al fine di avere una pasta omogenea.
Si mettono il cedro e l'uvetta passati nella farina.
Si aggiungono i bianchi sbattuti a neve e per ultima la polvere lievitante.
Si unge una tortiera di burro e si cuoce al forno per un'ora.




Ricetta 17

CIAMBELLA BOLOGNESE

Ingredienti:
1/2 kg farina bianca
2 hg burro
1 uovo intero
1 tuorlo in più per la pasta
1 albume solo per spennellare
2 hg zucchero
raschiatura di un limone
10 g lievito in polvere sciolto in un bicchiere di latte

Preparazione:

Impastare tutto sull'asse per 10 minuti.
Stendere la pasta su di una lastra unta di burro dando la forma rotonda con un largo buco in mezzo.
Spennellare la ciambella con l'albume rimasto, spolverizzarla di zucchero e cuocere in forno (45 minuti a 175 gradi bastano).




Ricetta 18

CIAMBELLA A SORPRESA

Ingredienti:
Dosi per 4:
300 g ricotta romana
150 g zucchero
3 uova
3 cucchiai latte
50 g farina
50 g fecola
1 bustina vaniglina
25 g burro
liquore all'arancia o al mandarino
40 g mandorle pelate
pangrattato
sale

Preparazione:

Mescolare ricotta e latte.
Lavorare a spuma 3 tuorli con lo zucchero e 20 gr di burro.
Unire, mescolando, la crema di ricotta, farina, fecola, lievito, poco sale, 2 cucchiai di liquore, vaniglina e gli albumi a neve ferma.
Versare il composto in uno stampo con foro centrale imburrato e cosparso di pangrattato.
Cospargere con mandorle tritate e cuocere in forno caldo a 200' per 45'.




Ricetta 19

CIAMBELLA ALL'UVETTA SULTANINA


Ingredienti:
Dosi per 6:
250 g farina
150 g fecola
200 g burro
200 g zucchero
100 g uvetta sultanina
3 tuorli
1 bustina lievito
sale

Preparazione:

Lavorare il burro, lo zucchero, la fecola, la farina e un pizzico di sale.
Unire il lievito, i tuorli uno alla volta (e qualche albume se l'impasto risultasse troppo duro) e infine l'uvetta ammorbidita in acqua tiepida e ben strizzata.
Disporre l'impasto in una tortiera con foro centrale, imburrata e infarinata, e cuocere in forno già caldo a 190oC per circa 1 ora.




Ricetta 20

CIAMBELLA ALLO YOGHURT

Ingredienti:
500 g yoghurt alla frutta io solitamente lo faccio con quello all'albicocca
1 bicchiere farina
1 bicchiere zucchero
2 uova intere
2 dita olio di semi
2 dita vino bianco o cognac
1 busta lievito

Preparazione:

Procedere secondo la ricetta classica della ciambella che vede la montatura delle uova (con albume e tuorlo a parte) aggiungere poi lo zucchero, l'olio, lo yoghurt ed infine la farina (con il lievito nell'ultima manciata).
Alla fine colare sopra ed amalgamare nell'impasto il vino od il liquore.
Quando il forno è molto caldo infornare ed abbassare subito a 170 gradi circa.
Quando la torta è colorata in superficie lasciare il calore solo nella parte sotto del forno.




Torna all'indice Ricette up


Argomenti correlati