Secondi piatti pesce, indice ricette della pagina


01 - ACCIUGHE GRATINATE 11 - BACCALA' ALL'INDIANA
02 - ALICI "AMMOLLICATE ' 12 - BACCALA' ALLE NOCI
03 - ALICI IN TORTIERA 13 - BACCALA` ALLA PANNA
04 - ARROSTO DI SALMONE AL FORNO 14 - BACCALA` CON PATATE AL FORNO
05 - AZZURRO BRASATO 15 - BACCALA` CON SPINACI
06 - BACCALA` AL BURRO NERO 16 - BASTONCINI DI PESCE ALLE ARACHIDI
07 - BACCALA` ALLA CALABRESE 17 - BASTONCINI DI PESCE ALLA MOZZARELLA
08 - BACCALA` CON CIPOLLE 18 - BRANZINO AROMATICO
09 - BACCALA` ALLA GENOVESE 19 - BRANZINO 0 TROTA AL PEPE VERDE
10 - BACCALA` IN GUAZZETTO 20 - BRANZINO AL POMODORO

Indice generale delle Ricette

Secondi piatti pesce, pagine: 01



Ricetta 01

ACCIUGHE GRATINATE

Ingredienti:
Dosi per 4:
600 g. acciughe
1 limone
1/2 bicchiere olio
1 spicchio aglio
prezzemolo
pangrattato
sale

Preparazione:

Togliere alle acciughe la testa e la spina centrale, lavarle e allinearle aperte in una teglia.
Spargere sul pesce pezzettini di aglio, prezzemolo, pangrattato e sale.
Sbattere l'olio con il succo di limone, versarlo sulle acciughe e cuocere nel forno caldo per circa 20 minuti.



Ricetta 02

ALICI "AMMOLLICATE ''


Ingredienti:
Dosi per 4:
750 g alici
2 spicchi aglio
1 dl olio
prezzemolo
pangrattato
sale
pepe

Preparazione:

Spinare le alici ed eliminare la testa e la coda.
Sistemarne uno strato in una teglia, irrorare con olio, cospargere con aglio e prezzemolo tritati, salare con parsimonia e spolverizzare di pangrattato.
Coprire con un altro strato di alici e condirlo come il primo.
Cuocere in forno già caldo per circa 15 minuti.




Ricetta 03


ALICI IN TORTIERA

Ingredienti:
Dosi per 4:
800 g alici non troppo piccole
4 spicchi aglio
olio
sale
succo di limone
prezzemolo

Preparazione:

Pulire le alici, spinarle e lavarle.
Sistemarle in una teglia con olio, sale, aglio e prezzemolo tritati, spolverare di pangrattato e spruzzare di succo di limone.
Infornare a fuoco vivace e portare a cottura.



Ricetta 04

ARROSTO DI SALMONE AL FORNO



Ingredienti:
per 4 persone
1 trancio di filetto di salmone pulito di pelle e lische, per gr 600
500 g patate
350 g carote
30 g porro
prezzemolo
vino bianco secco
olio d'oliva
sale
pepe nero in grani

Preparazione:

Dividete il filetto di salmone in due pezzi uguali, insaporiteli con sale, pepe macinato, quindi distribuite su uno dei due il porro ridotto a julienne (filetti), appoggiatevi l'alto pezzo di salmone e legate questa specie di sandwich con alcuni giri di spago bianco da cucina.
Salate, pepate ancora, accomodate il pesce in una teglia, insieme con le patate e le carote già lessate al dente, irrorate con alcune cucchiaiate d'olio e passate in forno a 250o per 25' circa.
Durante la cottura bagnare con mezzo bicchiere di vino.
A fine cottura, liberate il salmone dallo spago e servitelo insieme con l'intingolo di verdure, completato con un trito di prezzemolo.



Ricetta 05

AZZURRO BRASATO


Ingredienti:
Dosi per 4:
1.2 kg pesce azzurro di varie specie
300 g carota, cipolla e sedano
farina quanto basta
400 g pomodori freschi da salsa
500 g pane
aglio

Preparazione:

Pulire il pesce e tagliarlo a trance o tronchetti, eliminando le teste.
Preparare un battuto finissimo di tutti gli odori e farlo soffriggere senza far prendere colore.
Unire il pesce infarinato e rosolarlo, i pomodori a pezzetti, salare e pepare.
Coprire con carta oleata bagnata e cuocere a fuoco dolce per circa 15'.
Servire su fette di pane abbrustolito ed agliato.




Ricetta 06

BACCALA` AL BURRO NERO

Ingredienti:
Dosi per 6:
1 kg baccalà ammollato
prezzemolo
60 g capperi
il succo di 1 limone
120 g burro
pepe
patate lessate
sale

Preparazione:

Tagliare il baccalà in pezzi di circa 30 gr l'uno, metterli in acqua fredda  e bollire per 4-5 minuti.
Scolare il pesce e condirlo con i capperi e il prezzemolo tritato, pepare, spruzzare con il limone e, al momento di servire, ricoprire con il burro sciolto sul fuoco fino a diventar color nocciola.
Servire con patate lessate, se piace.



Ricetta 07

BACCALA` ALLA CALABRESE

 
Ingredienti:
Dosi per 4:
500 g baccalà
olio
1 cipolla
3 coste sedano
1 scatola pelati
1.5 cucchiai pinoli
1 cucchiaio uvetta
100 g olive nere snocciolate
sale
fette di pane

Preparazione:

Soffriggere il sedano e la cipolla tagliati grossolanamente; aggiungere i pomodori e cuocere per 15 minuti a calore moderato.
Unire il baccalà a pezzi e proseguire la cottura a fuoco dolce.
Dopo 20 minuti completare con pinoli, uvetta e olive.
Servire con fette di pane tostato.



Ricetta 08

BACCALA` CON CIPOLLE

Ingredienti:
Dosi per 4:
600 g baccalà
6 cipolle grosse
1 uovo
pangrattato
olio

Preparazione:

Se il baccalà è quello sotto sale bisogna lasciarlo a mollo nell'acqua almeno 12 ore.
Sgocciolatelo e asciugatelo bene.
Tagliatelo a pezzi e passatelo nell'uovo sbattuto e poi nel pane grattato.
Fatelo friggere in olio ben caldo da tutti e due i lati in modo che faccia la crosticina dorata.
Abbassate la fiamma, aggiungete le cipolle affettate, coprite e fate stufare finché le cipolle saranno ben ammorbidite.
Servite ben caldo.



Ricetta 09

BACCALA` ALLA GENOVESE

Ingredienti:
800 g baccalà bagnato
4 filetti acciuga
4 cucchiai olio
cipolla
carota
sedano
25 g funghi secchi
5 pomodori
50 g olive verdi
20 g pinoli
farina

Preparazione:

Tritare il sedano, la carota, la cipolla e i funghi rinvenuti in acqua tiepida.
Tagliare a pezzetti i filetti di acciuga.
Mettere sul fuoco le acciughe con l'olio e lasciare che si sciolgano; quindi aggiungere il trito di verdure e lasciare rosolare a fuoco basso.
Unire i pomodori pelati, privati dei semi e tagliati a pezzi e lasciare cuocere per 15 minuti.
Tagliare in 8 pezzi il baccalà, infarinarlo e immergerlo nella salsa aggiungendo anche le olive snocciolate e i pinoli. Salare, pepare e continuare la cottura per mezz'ora abbondante aggiungendo acqua tiepida quando occorre.



Ricetta 10

BACCALA` IN GUAZZETTO


Ingredienti:
Dosi per 4:
1 kg baccalà piuttosto spesso, già ammollato e tagliato a pezzi
1.5 dl olio
150 g cipolla
800 g polpa di pomodori tritata
30 g prezzemolo tritato
farina
20 g uvetta
20 g pinoli
sale
pepe

Preparazione:

Scaldare 0.5 dl di olio, dorarvi i pezzi di baccalà bene asciutti e infarinati.
Cuocerli 8' per parte, sgocciolarli e metterli al caldo.
Scaldare l'olio rimasto, imbiondirvi la cipolla, unire il pomodoro, pepe, uvetta, pinoli e sale, se necessario. Continuare la cottura per 15-20', unire al sugo il baccalà e servire.




Ricetta 11

BACCALA' ALL'INDIANA

 

Ingredienti:
per 2 persone
350 g baccalà già ammollato
125 g yogurt
2 cucchiai coriandolo
1 cucchiaino cumino
1 cucchiaino zenzero
1 pizzico pepe di cayenna
1 spicchio aglio
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione:

Mescolare spezie, yogurt ed aglio schiacciato, salare e pepare.
Versare il tutto sul pesce e lasciar marinare al fresco per almeno un'ora.
Cuocere il pesce sotto il grill per 5/7 minuti, cospargere col prezzemolo tritato e servire con riso pilaff.



Ricetta 12

BACCALA' ALLE NOCI

Ingredienti:
Dosi per 4:
700 g baccalà ammollato
15 noci
1 bicchiere olio
prezzemolo

Preparazione:

Lessare il baccalà in acqua bollente, sgocciolarlo e metterlo su un piatto da portata.
Frullare i gherigli di noce con il prezzemolo e l'olio, versare questa salsa sul pesce e servire.



Ricetta 13

BACCALA` ALLA PANNA


Ingredienti:
Dosi per 4:
600 g baccalà ammollato
farina
1/2 cipolla
1/2 l latte
1/4 l panna liquida
prezzemolo
burro
olio
sale

Preparazione:

Diliscate il baccalà, fatelo a pezzi regolari e friggetelo velocemente, infarinato, in olio bollente.
Scolatelo e mettetelo in una pirofila unta di burro.
Soffriggete la cipolla tritata in 25 g. di burro, bagnatela col latte e fatela bollire moderatamente 10'.
Versate il prezzemolo tritato sul baccalà, insieme alla cipolla.
Cuocete in forno caldo a 200o circa 40'.
Bagnatelo con la panna a metà cottura e servitelo caldo.


Ricetta 14

BACCALA` CON PATATE AL FORNO

Ingredienti:
Per 4 persone:
800 g baccalà ammollato
600 g patate non farinose
olio o margarina
aglio
prezzemolo tritato con l'aglio
Per la besciamella:
30 g burro o margarina
30 g farina
1/2 l latte
sale
pepe

Preparazione:

In una pirofila imburrata formate degli strati di patate sbucciate, affettate sottilmente  e di baccalà sfaldato, alternandoli con fiocchetti di margarina o con olio e con il trito di aglio e prezzemolo.
Mettete tutto in forno moderato (180o) a cuocere per circa mezz'ora, poi levatelo e versatevi la besciamella preparata nel frattempo con gli ingredienti indicati.
Rimettete in forno caldo a 200o per circa 15 minuti o finché la superficie si sarà dorata.
Servite nel recipiente di cottura.



Ricetta 15

BACCALA` CON SPINACI

Ingredienti:
Dosi per 4:
800 g baccalà già bagnato
400 gr spinaci surgelati
1 cipolla
1 spicchio aglio
latte
1 cucchiaio farina
60 g burro
olio
pangrattato
sale
pepe

Preparazione:

Lessare gli spinaci, strizzarli e tritarli.
Rosolare l'aglio e la cipolla tritati in 40 gr di burro, unire gli spinaci, spolverizzare con la farina, unire un bicchiere di latte e cuocere per 10'.
Scottare il baccalà, spinarlo e tagliarlo a pezzi.
In una teglia imburrata alternare uno strato di spinaci, uno di baccalà e uno di spinaci, spolverizzare con il pangrattato e irrorare con olio.
Infornare a 170oC per 30'.




Ricetta 16

BASTONCINI DI PESCE ALLE ARACHIDI


Ingredienti:
Dosi per 4:
18 bastoncini Findus
100 g arachidi già sgusciate
50 g burro
1 limone
prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione:

Friggere i bastoncini in abbondante olio bollente fino a che saranno dorati e adagiarli su un piatto da portata. Eliminare alle arachidi la pellicina, versarle nella padella con l'olio dei bastoncini, farle insaporire, spruzzare con il succo del limone, cospargere di prezzemolo tritato, salare e pepare.
Versare sui bastoncini e servire.



Ricetta 17

BASTONCINI DI PESCE ALLA MOZZARELLA


Ingredienti:
Dosi per 4:
450 g bastoncini di pesce
300 g mozzarella
200 g salsa di pomodoro
olio
sale

Preparazione:

Friggere i bastoncini di pesce in abbondante olio bollente fino a quando saranno ben dorati.
Adagiarne metà in una pirofila unta, coprirli con la mozzarella tagliata a fettine, fare un secondo strato di bastoncini e terminare con la salsa di pomodoro e mettere in forno caldo per circa 10 minuti.



Ricetta 18

BRANZINO AROMATICO

Ingredienti:
Dosi per 4:
1 branzino di circa 1 kg di peso
3 foglie lauro
alcuni grani pepe nero
olio
succo di limone
sale

Preparazione:

Pulire e ottenere dal branzino due filetti senza pelle e senza spine.
Marinare i filetti in olio, pepe, sale e limone.
In una pentola di pirex rosolare un po' di olio con il lauro, disporvi i filetti, coprirli con la marinata e cuocere per 4 minuti in forno.
Servire caldi.



Ricetta 19

BRANZINO 0 TROTA AL PEPE VERDE


Ingredienti:
1 branzino o trota di 1,200--1,300 g
2 cipollotti
2 cucchiaini pepe verde fresco sott'aceto
1 cucchiaino sale abbondante
100 ml vino bianco secco
succo di un grosso limone
10 g burro tagliato in 4 pezzetti
100 ml latte

Preparazione:

Pulisci bene il pesce e pratica due tagli trasversali sul dorso.
Salalo sia all'interno che all'esterno, strofinando bene con le mani.
Infila nella pancia il pepe verde ed i cipollotti di cui userai solo il cuore tenero (compreso il verde) tagliato in quattro per il lungo e poi a tocchetti di circa 4 cm.
Versa all'interno del pesce il succo del limone e un po' del vino; il resto lo verserai sopra.
Infila i pezzetti di burro ben distanziati nella pancia del pesce ed in forna preriscaldato a 180oC. 
Lascia cuocere per una ventina di minuti circa.
A cottura ultimata, sfiletta il pesce, liberandolo della pelle, della testa, della coda e della lisca.
Prepara la salsina:
Nella teglia in cui è stato cotto il pesce aggiungere il latte e, con un cucchiaio di legno grattare il fondo per staccare guazzetto.
Lascia bollire ed evaporare a fiamma sostenuta fino ad ottenere una salsina liquida, ma omogenea.
Controllare il sale, versala sui filetti puliti e servire subito su piatti caldi.



Ricetta 20

BRANZINO AL POMODORO

Ingredienti:
Dosi per 4:
1 branzino di 1.2 kg
500 g cipolle
500 g pomodori
30 g funghi secchi
2 peperoni
1 bicchiere vino bianco
olio
aglio
sale
prezzemolo

Preparazione:

Mettere in una pirofila metà delle cipolle tagliate ad anelli, aglio, metà dei pomodori a spicchi, un peperone a strisce, metà dei funghi lasciati rinvenire in acqua tiepida.
Appoggiarvi sopra il pesce pulito e unto d'olio.
Salate e cospargete di prezzemolo tritato e coprite col resto dei pomodori, le cipolle, i peperoni e i funghi. Bagnate con olio e vino allungato con acqua e infornate.



Torna all'indice Ricette up




Argomenti correlati