PROFUMO DI RUGIADA

Profumo di rugiada

Osservando quel dito che luccica di consolidate promesse,
il ricordo prende corpo in parole.

E allora stupiscimi ancora, col tuo odore di rugiada.

Scandalizzami per la disinvoltura del tuo mostrarti come fossi sola.

Sciogliti di passione per ogni chioma esplorata con le dita.

Fammi riempire il cuore d'ogni tuo prezioso silenzio.

Invadi il mio mondo antico e spargiti in esso.

Entra in risonanza con ogni lieve tocco di polpastrelli esperti...

...e sempre sorridi dell'insperata tardiva beatitudine,
prima che il sole non ci sciolga!

Autore: Enrico Riccardo Spelta

Torna all'indice poesie Spelta up







Annunci e Argomenti correlati