I COLORI DELL'ANIMA

Enrico Riccardo Spelta - I colori dell'anima

Ci sono persone dall'anima NERA.
Sono tristi, lugubri, con la testa al passato, cattivi pensieri, tormenti interiori, ermetiche, sofferenti, malate, totalmente insoddisfatte.

Ci sono persone dall'anima GRIGIA.
Sono scialbe, depresse, inette, invisibili, silenziose, annoiate, prive di vita, di interessi e di entusiasmi.

Ci sono persone dall'anima ROSSA.
Sono prepotenti, aggressive, litigiose, violente, presuntuose, megalomani, pericolose, passionali, incostanti, inaffidabili.

Ci sono persone dall'anima GIALLA.
Sono invidiose, morbosamente gelose, vendicative, rancide, sprezzanti, velenose.

Ci sono persone dall'anima AZZURRA
Sono sognatrici, spirituali, assenti dalla realtà, da cui fuggono regolarmente, pulite, oneste, sincere, evanescenti, ottimiste, fantasiose, romantiche.

Ci sono persone dall'anima VERDE
Sono realiste, integrate nella natura che amano, sensibili, affettuose, generose, calme, sincere, oneste, riflessive, istintive, ma razionali e concrete.

Ci sono persone dall'anima BIANCA.
Sono quasi tutti i bambini e pochi adulti.
E' il colore dell'innocenza, ingenuità, candore, sincerità, spontaneità, fragilità, purezza.

La mia anima è verde, a piccole strisce azzurre.

E la tua com'è?

Autore: Enrico Riccardo Spelta

Torna all'indice poesie Spelta up





Argomenti correlati