ODE AL GIORNO FELICE

Neruda - Ode al giorno felice

Questa volta lasciate che sia felice,
non è successo nulla a nessuno,
non sono da nessuna parte,
succede solo che sono felice
fino all’ultimo profondo angolino del cuore.

Camminando, dormendo o scrivendo,
che posso farci, sono felice.
sono più sterminato dell’erba nelle praterie,
sento la pelle come un albero raggrinzito,
e l’acqua sotto, gli uccelli in cima,
il mare come un anello intorno alla mia vita,
fatta di pane e pietra la terra
l’aria canta come una chitarra.

Torna all'indice poesie di Neruda up







Annunci e Argomenti correlati




Libri di Pablo Neruda

  Il sognatore. Storia del ragazzo che diventò Pablo Neruda
Muñoz Ryan Pam, Sís Peter, 2010, Mondadori
  Pablo Neruda in Italia
Delogu Ignazio, 2008, Ibiskos
  Le pagine del poeta 2009. Pablo Neruda
cur. Sessa A., 2008, Pagine
  Poesie erotiche. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo
  Poesie d'amore. Audiolibro. CD Audio formato MP3. Ediz. integrale
Neruda Pablo, 2010, Il Narratore Audiolibri
  Poesie di una vita. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, 2008, Guanda
  Confesso che ho vissuto
Neruda Pablo, 2008, Mondadori
  La magia in azione
Skármeta Antonio; Neruda Pablo, 2008, Guanda
  Pablo Neruda. Antologia del Premio
2008, EdiGiò
  Per nascere son nato
Neruda Pablo, cur. D'Amico S., 2008, Guanda
  Poesie d'amore e di vita. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, 2008, Guanda
  Poesie 1924-1964. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, cur. Paoli R., 2007, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  Memoriale di Isla Negra. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, cur. Bellini G., 2006, Passigli
  Pablo Neruda e l'Italia (1949-1973)
Delogu Ignazio, 2007, Marotta e Cafiero
  Canto generale. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, 2004, SugarCo
  Fine del mondo. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, cur. Bellini G., 2000, Passigli