Guida di Chiusi della Verna

Come arrivare a Chiusi della Verna

Mappa La VernaA 42 km da Arezzo, Chiusi della Verna è uno dei luoghi più famosi della devozione francescana.
In auto:
Da nord e da sud con l'Autostrada A1 con uscita ad Arezzo. Proseguire su SR71 fino a Rassina, seguendo poi le indicazioni stradali per Chitignano e Chiusi della Verna.
Da Firenze SS70 attraverso il Passo della Consuma e poi SR71 fino a Bibbiena, poi SS208 per Chiusi della Verna.
Da Forlì, SS310  attraverso il Passo della Calla.
Da Cesena, E45 uscita Pieve Santo Stefano, poi SS 208 attraverso il Passo dello Spino.

Mezzi pubblici:
Da Arezzo in treno ferrovia privata Arezzo - Pratovecchio -  Stia fino alla stazione di Bibbiena poi in autobus fino a Chiusi della Verna
Da Firenze autobus fino a Bibbiena poi cambio autobus per Chiusi della Verna.
Ufficio Informazioni Turistiche di Bibbiena tel./fax 0575/593098


La Verna Cenni storici

Ingresso all'Eremo de La VernaIl territorio di Chiusi della Verna è situato tra le valli dell'Arno e del Tevere, in posizione strategica tra Casentino e Valtiberina. Altezza: m. 960 s.l.m.

Su un grande promontorio roccioso, visibile da lontano, sorge il Santuario di San Francesco alla Verna, posto in un sito particolarmente suggestivo ed uno dei luoghi più famosi di devozione francescana.

Visitare il santuario è ripercorrere questo cammino di fede reso ancor più emozionante e coinvolgente dalla foresta argentata dei faggi che tutto avvolge e nasconde.

Superato l'arco d'ingresso, ci si trova nel Quadrante, ampio piazzale così chiamato per la Meridiana incisa sul campanile della Chiesa Maggiore che qui affaccia.

La chiesa, ornata da un portico rinascimentale, fu iniziata nel 1348 e terminata nel 1509.

La Verna: Le Chiese

La Verna - DeposizioneAll'interno della Chiesa Maggiore, la Basilica di Santa Maria Assunta che presenta un'unica navata con volta a crociera, si trovano magnifiche terrecotte invetriate di Andrea della Robbia e bottega, tra cui: la Madonna del Rifugio, all'altare di San Francesco, la Natività, l'Ascensione e l'Annunciazione.

Situata più in basso, rispetto alla chiesa Maggiore, la chiesina di Santa Maria degli Angeli, di semplicissima architettura, fu fondata nel 1216 per volere di San Francesco.

L'interno, a navata unica con volta ogivale, conserva, come la chiesa maggiore, terrecotte invetriate di Andrea della Robbia (1480-85).

La Verna - Il percorso francescano

La Verna - Sasso SpiccoIl percorso francescano, che da secoli i pellegrini percorrono devotamente, si dipana attraverso altre tappe fondamentali: il Sasso Spicco, dove il Santo era solito pregare, il Convento, le celle e le cappelle.

Dal Quadrante si segue il corridoio delle Stimmate, un lungo porticato costruito dal 1578 al 1582, ornato di affreschi, che conduce a diverse cappelle, prima di arrivare alla cappella delle Stimmate, dove, nel 1224 San Francesco ricevette da Cristo "l'ultimo sigillo".

Eretta nella seconda metà del XIII secolo, custodisce un'epigrafe trecentesca nel punto esatto in cui San Francesco ricevette le stimmate.

Un tondo sopra la porta, di Luca della Robbia, raffigura la Madonna col Bambino.

La Verna - Le opere d'Arte

La Verna -Crocifissione Della RobbiaIn tutti gli ambienti di La Verna si possono ammirare dipinti e terrecotte vetrificate di grande pregio, fra cui una grande Crocifissione (1481), Di Andrea della Robbia, considerata la più grande opera mai realizzata dai della Robbia.

Nelle sere d'estate è quasi impossibile non lasciarsi trasportare dalle dolci note del Festival Internazionale di Musica d'organo che si svolge nella Basilica del Santuario.

Ma in ogni stagione qui si respira un'atmosfera mistica che ispira il raccoglimento e commosse riflessioni sulla vita e l'esempio di San Francesco.

La Verna Cenni storici

 La Verna - Facciata della ChiesaSan Francesco d'Assisi ricevette in dono nel 1213 questa rupe di roccia grigia, circondata da foreste secolari di faggi e di abeti.
Qui salì con i suoi compagni per costruire un rustico monastero, e qui, nel settembre del 1224, ricevette le stimmate.

I pellegrini, visitando il complesso monastico, la foresta circostante, la grotta che fu la cella di san Francesco, con il suo letto di pietra, l'antro tra le rocce in cui il Santo era solito ritirarsi a meditare, il Sasso Spicco, onorano ancora, dopo più di ottocento anni dalla sua morte il Santo.






Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI



Libri e Guide su La Verna ed il Casentino

  Pellegrinaggi francescani. Assisi-La Verna-La valle santaEdimond   Le vedute del Sacro Monte della Verna. Jacopo Ligozzi pellegrino nei luoghi di Francesco
Conigliello Lucilla, Polistampa
  Valdichiana. Castiglion Fiorentino, Foiano, Marciano
Edimond
  Val di Chiana. Castiglion Fiorentino, Civitella Cortona, Foiano, Lucignano, Marciano
Tenucci Giovanni,  Aska
  Omelie dalla Verna
Betti Umberto, EDB
  Sulle orme di Francesco in Toscana. Pellegrinaggio alla Verna, Montecasale, le celle di Cortona
Ricci Teobaldo,  EMP
  Il Casentino da Ama a Zenna
Caselli Giovanni, 2009, Accademia dell'Iris
  Casentino in fabula. Cent'anni di fiabe fantastiche (1893-1993). Le novelle della nonna di Emma Perodi. Atti del Convegno (Poppi, 1993)
cur. Agostini Ouafi V., 2000, Polistampa
  Michelangelo nasce in Casentino. Storia delle contese tra Chiusi e Caprese
Manetti Andrea, 2006, Polistampa
  Bucine e la val d'Ambra nel Dugento. Gli ordini dei conti Guidi (rist. anast. 1208)Il Leccio
  La scultura delle pievi. Capitelli medievali in Casentino e Valdarno
Angelelli Walter, Gandolfo Francesco, Pomarici Francesca, 2003, Viella
  Terre di Arezzo in tavola. Ricette e capolavori dei 39 comuni della provincia di Arezzo
cur. Del Santo R., Ceccarelli Z., 2010, Nicolò Caleri Editore
  The lands of Arezzo. Arezzo, Casentino, Valdarno, Valdichiana, Valtiberina. Cofanetto
2010, Aska Edizioni
   Terre d'Arezzo. Arezzo, Casentino, Valdarno, Valdichiana, Valtiberina. Cofanetto
2009, Aska Edizioni
  (1302-1311)
Cipriani Urbano, 2008, FruskaIvi è romena. Dante in Casentino (1289,
  A tavola in Casentino
Agostini Mario, 2005, Fruska
  In Pratomagno. 14 itinerari trekking tra Valdarno e Casentino
Buccianti Oliviero, Cellai Nicoletta, 2011, Società Editrice Fiorentina
  Ai confini della Repubblica di Firenze. Poppi dalla signoria dei conti Guidi al vicariato del Casentino (1360-1480)
Bicchierai Marco, 2005, Olschki
  Gerino da Pistoia alla Verna. Un ciclo cinquecentesco di affreschi restituito alla luce     Pazzini   Di qui passò Francesco. 350 chilometri a piedi tra La Verna, Gubbio, Assisi... fino a Rieti
Seracchioli Angela M., Terre di Mezzo