MUSICA

Ema - Musica
Leonard Cohen....Boogie Street
è musica, l'ascolta il mio corpo,
mi perdo in una canzone,
tutto perfetto...chiudo gli occhi... e volo........
mi lascio accarezzare dalle note,
alzo il volume
la musica mi avvolge...un sari di seta,
tutto si annulla...solo note su note,
seguo il ritmo...un'onda calda,
movimenti impercettibili, inevitabili, irresistibili,
voci...vibrazioni...ed ecco i brividi...
note come gocce,
cristalli di ghiaccio,
note che scivolano giù, lente, lungo la schiena...
ed il respiro si arruffa, si ferma,
per raccogliersi poi in un unico profondo sospiro,
quella musica ha mani che frugano tra le gambe
ha occhi che trapassano,
che ingoiano,
quella musica è il mio amante migliore
è il suo primo sguardo su di me...è desiderio...
immagino le sue mani su di me e tremo,
tremo prima ancora di sapere se mi faranno tremare
quelle mani sono li, le guardo, basterebbe dire: TOCCAMI
ma non lo dirò........
voglio quel desiderio, ancora di più del suo tocco
immagino i movimenti, ogni gesto lo sento sulla pelle
e brividi brividi brividi...musica... e manciate di brividi,
musica liquida che scorre come sangue...
a volte un sax è meglio di un..........
nessuna imperfezione in un sogno...
ogni gesto è la risposta perfetta ad un desiderio taciuto
ascoltarla 10...100...1000 volte e ancora ancora ancora...........
ancora

Testo: Ema - Lato B


Torna all'indice poesie Ema up







Annunci e Argomenti correlati