guido_paravicini_seresta_2009




Biografia e vita di Guido Paravicini (1976)

Foto di Guido Paravicini Guido Paravicini nasce a Morbegno, provincia di Sondrio, il 13 aprile 1976. Autodidatta, si avvicina al mondo dell’arte alla fine degli anni ‘90, vittima di una “folgorazione” di fronte ad un quadro di Vassily Kandinsky, dal quale nasce la passione per l’astrattismo e per il linguaggio pittorico inteso come rappresentazione di un qualcosa che non esiste, proprio come teorizzato dall’artista Moscovita.


Ne nasce, inconsapevole e inaspettata, una passione travolgente, che porterà ad una sperimentazione esasperata, genesi perfetta di un mondo parallelo, che diventa ben presto luogo di serenità e riparo per l’artista.

In pratica le opere di Paravicini creano nuovi e unici paesaggi mentali, visibili solo ed esclusivamente grazie all’uso della pittura astratta e informale.

La tela e il materiale (lo smalto in quasi tutte le opere), rimangono l’unica eredità del mondo esterno alle opere dell’artista, nelle quali nemmeno i pennelli toccano mai la tela, quasi ad eliminare qualsiasi contatto fisico. Il risultato è puramente etereo, un riflesso incondizionato che porta a decontestualizzare gli stati d’animo che il nostro cervello ci trasmette, riflettendoli, in modo da renderli pubblici.

E’ quindi il drip painting la tecnica utilizzata, in una sorta di sgocciolamento cerebrale che porta a risultati estremamente impattanti, che colpiscono per l’immediatezza cromatica e ai quali lo spettatore è portato involontariamente a confrontarsi ed a ritrovare emozioni conosciute oppure a valutarne di nuove.

L’ossessiva ricerca e sperimentazione contraddistingue i lavori del filone del Brain Dripping, la densità degli smalti che possono semplicemente “sgocciolare” (dripping) oppure “strisciare” (creeping) sulla tela, creando scenari astratti unici e irripetibili.

La ramificazione successiva è quella del Brain Dripping Materico, in una tela che acquisisce quindi una tridimensionalità effettiva, dando ai lavori una sorta di urbanizzazione, dove i soggetti diventano una sorta di plastici interattivi.

Gli ultimi lavori sono incentrati sullo studio dell'interazione tra tre materiali: smalto, silicone e vinilico. Nasce cosi l'Informart ciclo in cui la tridimensionalità delle opere è sempre protagonista, ma i colori sono più "sofferti" e le sfumature più morbide. Drugstore è una diramazione di Informart in cui gli smalti e i vinilici si fondono dolcemente e la tela è sezionata da colature di smalti appositamente "induriti" fino ad ottenere una consistenza idonea non più allo sgocciolamento, ma alla colatura.

MOSTRE

2007 Genova, Ars Habitat Palazzo Ratto-Picasso
2008 Morbegno, Convento di S. Antonio
2009 Roma Passion Art, Civitavecchia, Aula Pucci

CONTATTI

www.guidoparavicini.com
guidoparavicini@email.it






Galleria opere d'arte di Guido Paravicini

slideshow
slideshow

guido_paravicini_Carburante per missili (2009)
Carburante per missili (2009)

guido_paravicini_entact_2009
Entact (2009)

guido_paravicini_sinquan_2009
Sinquan (2009)

guido_paravicini_hatikva_tel_aviv_2009
Hatikva Tel Aviv (2009)

guido_paravicini_costa_adeje_2009
Costa Adeje (2009)

guido_paravicini_tre_al_quadrato_2009
Tre al quadrato (2009)

guido_paravicini_jamaican_gage_2009
Jamaican gage (2009)

guido_paravicini_seresta_2009
Seresta (2009)

guido_paravicini_prozac_2009
Prozac (2009)

guido_paravicini_maveral_2009
Maveral (2009)

guido_paravicini_chandoo_2009
Chandoo (2009)


Annunci e Argomenti correlati




Libri sull'ARTE: OUTLET -50%

  Il volto di Gesù. Storia di un'immagine dall'antichità all'arte contem...
Caroli Flavio, Mondadori
  Follia? Vita di Vincent Van Gogh
Guerri Giordano B., Bompiani
  Davanti all'immagine
Sgarbi Vittorio, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  La pittura moderna e la tradizione romantica del Nord da Friedrich a Rothko
Rosenblum Robert, 5 Continents Editions
  Arte moderna. Dal Postimpressionismo all'Informale
Mondadori Electa
  Trattato della pittura
Leonardo da Vinci, Giunti Demetra
  Vermeer
Tazartes Maurizia, Mondadori Electa
  Bosch
Dello Russo William, Mondadori Electa
  Arte d'Oriente. Arte d'Occidente. Per una storia delle immagini nell'era della global...
Caroli Flavio, Mondadori Electa
  Episodi e personaggi dell'Antico Testamento
De Capoa Chiara, Mondadori Electa
  Grande atlante del Rinascimento
Zuffi Stefano, Mondadori Electa
  Grande atlante del design dal 1850 a oggi
Morteo Enrico, Mondadori Electa