Incoronazione della Vergine (dett)




Biografia e vita di Crivelli Carlo (Italia 1430-1495)

Dipinto di Carlo Crivelli Carlo Crivelli, pittore italiano del Primo Rinascimento, nasce a Venezia, figlio del pittore Crivelli Giovanni o Jacobo, detto Crivellino a sua volta figlio d'arte che gli insegnò i rudimenti del disegno.

In seguito fu apprendista nello studio Vivarini, prima di trasferirsi a Padova, dove, lavorando nella famosa bottega di Francesco Squarcione e studiando i primi lavori di Mantegna, rifinisce il suo personale stile pittorico.

Carlo Crivelli nel 1457 fu condannato a sei mesi di prigione per convivenza con una donna sposata e, dopo la scarcerazione intraprese un viaggio con un gruppo di giovani artisti provenienti dall'ambiente dello Squarcione, raggiungendo Zara insieme al fratello Vittore che gli faceva da assistente.

Al suo ritorno, si fermò nelle Marche dove cominciò a dipingere pale d'altare per le chiese di provincia.

Incontro ai gusti conservatori del suo sponsor, ha cercato di preservare la tradizione gotica, anche reintrodotto il vecchio fondo d'oro.

Pittura di Carlo CrivelliLe sue immagini sono caratterizzate da statica solennità, e, rispettando i gusti dei suoi committenti, ha rispettato le tradizioni della Pittura Gotica, reintroducendo l'antico fondo d'oro, realizzando un rigoroso disegno lineare in uno spazio piatto.


Solo il disegno preciso e pulito dei volti, l'aggiunta di ghirlande di frutta e fiori rivelano l'appartenenza del pittore al primo Rinascimento nell'arte italiana.

Il risultati del connubio Gotico-Rinascimentale produce uno stile originale con figure rivestite di abiti dalla struttura rigida, ma ornati da gioielli e con visi dipinti con delicatezza.

La prima opera firmata da Crivelli risale al 1468 e corrisponde al Polittico di Massa Fermana; nel 1470 realizza il Polittico di S. Giorgio ed il Polittico di Fermo, quest’ultimo andato quasi completamente distrutto: il suo frammento, “Madonna con bambino”, è custodito nella Pinacoteca di Macerata.

Opera di Carlo CrivelliIntorno al 1473 si trasferisce ad Ascoli Piceno per realizzare molti polittici per le chiese della zona, mentre nel 1483 si sposta per eseguire una Pala per la chiesa di S. Pietro di Muralto di Camerino.

Dopo il soggiorno a Camerino, Crivelli ritorna ad Ascoli dove realizza l’opera dell’Annunciazione, oggi custodita alla Galleria Nazionale di Londra. Nel 1488 gli viene commissionato un polittico per il duomo di Camerino di cui una parte, “La Madonna della candeletta”, attualmente custodita nella Pinacoteca di Brera e realizza la pala di S. Pietro degli Osservanti (oggi a Berlino).

Altri lavori importanti di Carlo Crivelli sono la Pala Ottoni e le due pale per la chiesa di S. Francesco a Fabriano.

La data di morte del pittore non è certa, ma si pensa sia avvenuta a Camerino intorno al 1495.






Galleria opere d'arte di Crivelli Carlo

Vergine e bambino in trono con santi
Vergine e bambino in trono con santi

Incoronazione della Vergine
Incoronazione della Vergine

Incoronazione della Vergine (dett)
Incoronazione della Vergine (dett)

Trittico di Camerino
Trittico di Camerino

Lamentazione sul Cristo morto
Lamentazione sul Cristo morto

Annunciazione con sant'Emidio
Annunciazione con sant'Emidio

Madonna della candeletta
Madonna della candeletta

Madonna e bambino con san Francesco d'Assisi
Madonna e bambino con san Francesco d'Assisi

Crocifisso con la Vergine e san Giovanni evangelista
Crocifisso con la Vergine e san Giovanni evangelista

Vergine e bambino in trono
Vergine e bambino in trono

Pietà
Pietà

Pietà
Pietà

San Pietro e san Paolo
San Pietro e san Paolo

Vergine con bambino
Vergine con bambino

San Pietro e san Paolo
San Pietro e san Paolo

San Rocco
San Rocco

Vergine e bambino
Vergine e bambino



Annunci e Argomenti correlati




Libri su  Crivelli Carlo e sulla Pittura tra il Gotico e il Rinascimentale

  Crivelli e l'arte tessile. I tappeti e i tessuti di Carlo Crivelli
2010, Mondadori Electa
  Romanico e gotico
Fossi Gloria, 2005, Giunti Editore
 

L'arte gotica
Barral i Altet Xavier, 2009, Jaca Book

  Rinascimento internazionale: architettura e decorazione in Francia, Spagna e Paesi Bassi
Gambuti Alessandro, 2004, Alinea
 

Il gotico. Architettura, scultura, pittura
2006, Ullmann

 

Medioevo. 1000-1400: l'arte europea dal Romanico al Gotico
Milone Antonio, Polo D'Ambrosio Laura, 2006, Mondadori Electa

  Segni d'arte. Vol. 1: Dalla preistoria al gotico.
Adorno Piero, Mastrangelo Adriana, 2006, D'Anna
  L'Olimpo sul soffitto. I due Tiepolo tra Venezia e l'Europa
Zorzi Alvise, 2006, Mondadori
  Tiepolo
Mariuz Adriano, 2008, Cierre Edizioni