homepage   Menu generale   cerca


Autoritratto con la sorella




Biografia e vita di Carriera Rosalba (Italia 1675-1757)

Autoritratto di Rosalba Carriera Dipinto di Rosalba CarrieraRosalba Carriera, pittrice ritrattista e miniaturista italiana, nasce a Venezia il 7 ottobre 1675.

Educata in famiglia a coltivare le arti a cui erano destinate le ragazze di quel tempo, Rosalba e le due sorelle studiò musica, letteratura, pittura, ricamo e lingue straniere.

Da ragazzina, prima di essere in età per lavorare col padre, impiegato presso il podestà di Venezia, ebbe per maestro il pittore d'arte sacra e ritrattista, Giannatonio Vucovichio Lazzari.

Quando ne ebbe l'occasione Rosalba Carriera, si dedicò allo studio della pittura, specialmente nelle miniature e nei ritratti eseguiti a pastello, una tecnica difficile e ormai abbandonata, e con la sorella Giovanna, decise di non sposarsi per dedicarsi all'arte.
 Verso il 1700, iniziò a dipingere ed a vendere ai turisti, scatoline in avorio destinate al tabacco da fiuto, usanza molto in voga anche fra le signore.

Diventata presto famosa per la delicatezza delle sue miniature, cominciò ad eseguire ritratti di personaggi importanti, facendo rinascere l'arte del pastello che lei sapeva usare con tanta maestria che l'incarnato dei visi e delle mani destava emozione.

Rosalba Carriera viaggiò molto, accolta dalle corti di tutta l'Europa, dove dipingeva miniature e ritratti per le famiglie reali, ottenendo i massimi riconoscimenti. L'abitudine della pittrice di fare la coppia di tutti i dipinti eseguiti dal 1720, fece in modo che alla sua morte lasciasse una collezione incredibile di ritratti dei volti più noti del suo secolo.


(Cio txt)




(Cio txt)



Ebbe come allieve: Marianna Carlevaris , figlia del famoso pittore Luca Carlevaris,  Felicita Hofman-Sartori e la sorella Angioletta Sartori.

Negli ultimi 10 anni della sua vita Rosalba Carriera venne colpita da una malattia agli occhi che la portò alla cecità e la perdita che la fece impazzire.
 L'anziana artista morirà a Venezia poco più che ottantenne, il 15 aprile 1757, lasciando con i suoi ritratti leggeri e vaporosi la testimonianza degli ultimi bagliori della grande stagione veneziana, destinata a finire.

Un recente studio su questa donna eccezionale, ha prodotto un interessante romanzo storico della scrittrice Valentina Casarotto dal titolo Il segreto nello sguardo acquistabile on line in questo sito:
http://www.ilsegretonellosguardo.it/




Galleria opere d'arte di Carriera Rosalba

slideshow
slideshow





Autoritratto
Autoritratto





Autoritratto con la sorella
Autoritratto con la sorella





Giovane cavaliere
Giovane cavaliere





Signora anziana
Signora anziana

(Ads arg)

Ritratto di un nobiluomo in rosso
Ritratto di un nobiluomo in rosso

Ritratto di ragazzo
Ritratto di ragazzo

Ritratto di un uomo
Ritratto di un uomo

Flora
Flora

Primavera
Primavera

Estate
Estate

Autunno
Autunno

Inverno
Inverno

Suor Maria Caterina
Suor Maria Caterina

Ritratto di ragazza
Ritratto di ragazza

Ragazza con una scimmietta
Ragazza con una scimmietta

Cardinale Melchior de Polignac
Cardinale Melchior de Polignac

Ritratto di Faustina Bordoni Hasse
Ritratto di Faustina Bordoni Hasse

Ragazza della famiglia Leblond
Ragazza della famiglia Leblond



Link sponsorizzati





Libri su Carriera Rosalba e sulla Ritrattistica

Rosalba Carriera (1673-1757). Atti del convegno internazionale di studi (26-28 aprile 2007)
cur. Pavanello G., 2009, Scripta
Rosalba Carriera 1673-1757. Maestra del pastello nell'Europa ancien régime
Sani Bernardina, 2007, Allemandi
Guida completa ai pastelli
Browm Claire W., 2007, Il Castello
Angkor. Tratti, pastelli, acquarelli
Mattotti Lorenzo, 2003, Nuages
«Imagines variis artibus effigiatae». Cesare Saletti: scritti di ritrattistica romana
2004, All'Insegna del Giglio
Donne di Roma dall'Impero romano al 1860. Ritrattistica romana al femminile
2003, De Luca Editori d'Arte
Ritratti. La dimensione individuale nella storia (secoli XV-XX). Studi in onore di Anne Jacobson Schutte
2009, Storia e Letteratura
Ritratto di un banchiere del Rinascimento. Bindo Altoviti tra Raffaello e Cellini
2004, Mondadori Electa
Il ritratto. Storie e teorie dal Rinascimento all'età dei Lumi
Pommier Édouard, 2003, Einaudi
Il ritratto nella pittura italiana nel Rinascimento
Burckhardt Jacob, 1994, Bulzoni
Persone. Ritratti per cinque secoli
2001, Polistampa
Lo spirito e il corpo 1550-1650. Cento anni di ritratti a Padova nell'età di Galileo
2009, Skira