Margaret Mazzantini




Margaret Mazzantini breve biografia e contenuti dei suoi libri

Foto di Margaret MazzantiniLa scrittrice, drammaturga e attrice italiana Margaret Mazzantini nasce a Dublino nel 1961, figlia dello scrittore e storico del fascismo Carlo Mazzantini e di Anne Donnelly, pittrice irlandese.
Durante la sua infanzia si stabilisce con la famiglia in giro per l' Europa fino a quando si fermano definitivamente a Tivoli.

Nel 1982 si diploma all'Accademia di Arte Drammatica a Roma e nello stesso anno esordisce interpretando Ifigenia nell'omonima tragedia di Goethe. La sua attività di attrice la porta a seguire altre importanti produzioni, come "Tre sorelle" di Cechov (1984-85), "Antigone" di Sofocle (1986), "Mon Faust" di Paul Valéry (1987, con Tino Carraro), "Bambino" (1988) di Susan Sontag e "Praga Magica" di Angelo Maria Ripellino (1989).

Nel 1994 la Mazzantini pubblica il suo primo libro: "Il catino di zinco", con cui vince il premio Selezione Campiello e il premio Opera Prima Rapallo-Carige.

Malgrado il successo ottenuto, continua a dedicarsi anche alla recitazione, tanto che nel 1996 la troviamo nel film "Festival" di Pupi Avati, ne "Il Barbiere di Rio" di Giovanni Veronesi vicino a Diego Abatantuono.
E' sposata dal 1987 con l'attore Sergio Castellitto con il quale ha quattro figli. I due si sono conosciuti recitando insieme in "Le tre sorelle" di Cechov.

Nel 1992-93 recita proprio assieme al marito Castellitto in "A piedi nudi nel parco" di Neil Simon.

Biografia e libri di Margaret Mazzantini Nel 1999 è proprio Sergio Castellitto a dirigerla nell’esilarante e visionaria "Manola", da lei scritto e interpretato, insieme a Nancy Brilli.

Nel 2001 pubblica "Non ti muovere", con cui vince tra gli altri, il premio Grinzane-Cavour, il Premio Città di Bari-Costiera del Levante-Pinuccio Tatarella, il Premio Strega, il Premio Rapallo-Carige, il premio internazionale Zepter come miglior libro europeo e nel 2002 il premio Strega.

Non ti muovere è un caso editoriale da 2 milioni di copie e viene tradotto in 35 lingue. Nel 2004 il film tratto dal romanzo e diretto da Sergio Castellitto replica nelle sale il successo del libro e segna la nascita dell’amicizia con Penelope Cruz, straordinaria attrice protagonista.

Margaret MazzantiniNel 2002 lavora a "Zorro. Un eremita sul marciapiede", un monologo per il teatro pensato e realizzato proprio per il marito, Sergio Castellitto.

Nel novembre 2008, dopo pochi mesi di lavoro appassionato e febbrile, esce "Venuto al mondo", con il quale vince il premio Super Campiello 2009: il film tratto dal romanzo, sarà girato tra l’Italia, Sarajevo e la Croazia i luoghi del romanzo.

Nonostante gli impegni familiari, Margaret Mazzantini ha quattro figlie, non trascura la scrittura e, nel marzo 2011, esce sempre per Mondadori "Nessuno si salva da solo", che domina le classifiche per mesi.

Nella collana Arcipelago di Einaudi esce nel novembre dello stesso anno il breve, intensissimo "Mare al mattino".
Vive e lavora a Roma con Sergio ed i loro quattro figli Pietro, Maria, Anna e Cesare.

Sito Ufficiale di Margaret Mazzantini

seguici su facebook   






Annunci o altre pagine interessanti:






Tutti i libri di Margaret Mazzantini

  Mare al mattino
Mazzantini Margaret, 2011, Einaudi
  Venuto al mondo
Mazzantini Margaret, 2010, Mondadori
  Non ti muovere
Mazzantini Margaret, 2008, Mondadori
  Nessuno si salva da solo
Mazzantini Margaret, 2011, Mondadori
  Il catino di zinco
Mazzantini Margaret, 2009, Marsilio
  Zorro. Un eremita sul marciapiede
Mazzantini Margaret, 2004, Mondadori


Libri top classifica IBS

Libri IBS 1 classifica Libri IBS 2 classifica Libri IBS 3 classifica


Cerca su IBS

Logo IBS


Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport