Recensione film "L'amore ai tempi del colera"





L'amore ai tempi del colera

L'amore ai tempi del colera - Locandina Titolo originale: Love in the Time of Cholera
Paese: USA
Anno: 2007
Durata: 138'
Genere: drammatico
Regista: Mike Newell
Principali interpreti: Javier Bardem, Giovanna Mezzogiorno, Benjamin Bratt, Catalina Sandino Moreno, Hector Elizondo. continua»
«continua
Liev Schreiber, Fernanda Montenegro, Laura Harring, John Leguizamo

Prima visione: 21/12/2007













L'amore ai tempi del colera - Giovanna Mezzogiorno

Trama


Sullo sfondo di Cartagena, verso la fine dell'Ottocento, Florentino Ariza (Javier Bardem) è un giovane telegrafista dall'animo buono e sensibile.
Fermina Daza è una bellissima ragazza figlia di un uomo molto ricco e potente.
Florentino vede Fermina (Giovanna Mezzogiorno) e per lui è il classico colpo di fulmine, e la ragazza manco lo vede o lo considera, dato l'appartenenza a due classi sociali decisamente diverse.
Ma il giovane non si scoraggia e trova nell'amore la vera ragione di vita: le scrive appassionate lettere d'amore fino a conquistarla.
Naturalmente questo è un amore fuorilegge per il luogo ed il tempo dove è sbocciato e il padre di lei furibondo per la cocciutaggine della figlia che non vuol troncare la relazione la spedisce lontano.
L'amore di Firmina sembra spegnersi e finisce di sposare un personaggio importante, un medico Juvenal Urbino ()che sembra avere una cura per il colera che pende come una condanna a morte sulla città.
Passeranno cinquant'anni (anzi...cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni), perché l'amore di Florentino, che gli anni non hanno scalfito, nonostante la curiosa collezione di donne che l'uomo segna nel suo taccuino, faccia di nuovo breccia nel cuore di Firmina, dandogli la forza di opporsi alla famiglia e seguirlo.

 
L'amore ai tempi del colera - Javier Bardem

Commento

L'amore ai tempi del colera, romanzo simbolo di una generazione, opera del Premio Nobel per la letteratura Gabriel García Márquez, sbarca sullo schermo in un'operazione che risulta difficile già in partenza.
Difficile per la diversità del mezzo, di un cinema che non può che arrendersi sin dal principio di fronte alla forza di un testo complesso e poetico come quello di Marquez.
Il regista Mike Newell è autore attento e versatile, uno che spazia dalla commedia (Quattro matrimoni e un funerale) al gangster movie (Donnie Brasco) e che ce la mette tutta per non rendere ridicole le parole e le ossessioni dei suoi personaggi.
Certo che il protagonista, l'insuperabile Javier Bardem regge bene la complessa struttura della pellicola.
Qualcuno ha trovato curioso il modo diverso di invecchiare di Florentino in rapporto agli altri personaggi.
Il romanzo, pieno di allegorie e riflessioni filosofiche, viene un poco sacrificato in favore di belle riprese fotografiche, nel gusto folcloristico dell'ambiente colombiano in pieno progresso del primo Novecento, ma ancora soggetto a flagelli medievali.


Torna all'indice Cinema up




Annunci o altre pagine interessanti:



Vuoi vedere questo film o leggere il romanzo di Marquez? Ordina a IBS

 

L'amore ai tempi del colera (con libro)
(Love in the Time of Cholera)
01 Distribution, 2008  Widescreen
Regia di Mike Newell
Principali interpreti: Javier Bardem, Giovanna Mezzogiorno, Benjamin Bratt, Catalina Sandino Moreno, Hector Elizondo, Liev Schreiber 


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport