Alberegno Jacobello - biografia e foto delle opere

Trittico




Biografia e vita di Alberegno Jacobello (Italia ? -1397)

Alberegno Jacobello CrocifissoAlberegno Jacobello, pittore italiano, attivo a Venezia prima del 1397 (anno della sua morte), siamo a conoscenza solo di una sua opera firmata, conservata nelle Gallerie dell'Accademia di Venezia.

Questa opera è costituita da un piccolo trittico raffigurante Cristo in croce tra la Vergine e il Battista con ai lati San Gregorio e San Gerolamo.

Il suo stile ha ancora profonde radici Bizantine, ma esprime già la notevole sensibilità alle innovazioni della Scuola di Giotto, conosciute con probabilità, attraverso le opere di Giusto de' Menabuoi (1320–1391) attivo soprattutto a Padova.

Ancora a Venezia, nelle Gallerie dell'Accademia, è conservato un Polittico dell'Apocalisse (non firmato), proveniente da San Giovanni Evangelista a Torcello, e attribuito a Jacobello Alberegno dallo storico dell'arte italiano Roberto Longhi.




Galleria opere d'arte di Alberegno Jacobello

slideshow
slideshow

La vendemmia del mondo
La vendemmia del mondo

Trittico
Trittico

Polittico dell'Apocalisse
Polittico dell'Apocalisse

Visione di san Giovanni evangelista
Visione di san Giovanni evangelista





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri sulla pittura del Trecento

  I segreti dell'iconografia bizantina. La «guida della pittura» da un antico manoscritto
2003, Arkeios
  Arte bizantina e postbizantina a Venezia. Museo di icone dell'Istituto di studi bizantini e postbizantini a Venezia
Kazanaki-Lappa Maria, 2009, Eurocrom 4
  Giotto e il Trecento. «Il più Sovrano Maestro stato in dipintura»
Tomei Alessandro, 2009, Skira
  La pittura nel Veneto. Il Trecento
1991, Mondadori Electa
  Storia della pittura italiana dei secoli XIV e XV e della scuola pittorica veronese (rist. anast. Verona, 1864)
Bernasconi Cesare, Forni
   

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport