Sestiere Cannaregio, cosa vedere

Stazione di Venezia

Il sestiere di Cannaregio (sestiere a Venezia è sinonimo di quartiere) prende il nome dai canneti che esistevano un tempo.

Il percorso nel sestiere può cominciare dalla stazione S. Lucia, costruita sul luogo di un’antica chiesa dedicata a S:Lucia.

Ai piedi del ponte sul Canal grande si trova la chiesa degli Scalzi (carmelitani scalzi) celebre edificio barocco.

Da lì inizia la strada lista di Spagna fiancheggiata da alberghi e negozi che confluisce nel campo S. Geremia dove sorge l’omonima chiesa che racchiude la tomba di S. Lucia di Siracusa, portata a Venezia nel 1204.

Sul campo si erge palazzo Labia, oggi sede regionale della Rai, forse il più lussuoso palazzo patrizio veneziano.

Nella sala centrale Tiepolo ha dipinto un affresco che rappresenta Le scene d’amore di Antonio e Cleopatra.

Continuando la passeggiata si attraversa il ponte delle Guglie e a sinistra si trova l’entrata del Ghetto, destinato dalla Repubblica di Venezia nel 1516 a residenza degli Ebrei.

A causa dello spazio ristretto dato loro, costruirono le case più alte della città.

Molto interessanti sono le Sinagoghe degli architetti Longhena e Peruzzi oltre alle sculture moderne poste sulla facciata nel campo del Ghetto novo che ricordano la Shoa.

Proseguendo verso Rialto troviamo il palazzo Vendramin Calergi edificato dall’architetto Mauro Codussi nel XVI°sec.


(pubblicita' ads A1)


La splendida facciata dà sul Canal Grande, oggi è sede del casinò di Venezia.

Procedendo per calli e "fondamente" (strade che costeggiano i canali) si arriva al campo dei Mori chiamato così per le statue di uomini in costumi orientali poste sull’angolo del campo.

Quella di un uomo con naso di ferro è il “Sior Antonio Rioba” celebre a Venezia tanto quanto la statua di Pasquino a Roma.

Poco distante al numero 3399 c’è la casa dove morì Tintoretto.

Chiesa santa Maria dei Miracoli

Il celebre pittore dipinse una serie di capolavori per la chiesa della Madonna dell’Orto che si trova oltre il campo dei Mori, il celebre dipinto del Giudizio Universale e quello degli Ebrei che adorano il vitello d’oro, tutti e due visibili nel presbiterio.

Ritornando in Strada Nuova, in direzione di Rialto, si trova la Cà d’oro, uno dei più bei palazzi che si affacciano sul Canal Grande costruito nel XV° secolo.

Documenta la maestria e raffinatezza dell'architettura dell'epoca a Venezia che cercava di armonizzare i marmi con l'acqua e la luce.

Nelle eleganti sale del palazzo è esposta la collezione di opere del Barone Franchetti donata alla città.


(pubblicita' ads A2)


Fra le strette calli che portano al centro, quasi nascosta in mezzo a vecchie case, appare la chiesa di S. Maria dei Miracoli, gioiello del Rinascimento veneziano, costruita da Pietro Lombardo sul luogo dove si venerava un’immagine miracolosa della Vergine Maria.

L'architettura ricorda alcuni modelli toscani della stessa epoca che i fratelli Lombardo, fecondi decoratori, armonizzano in un effetto cromatico squisito con il lusso orientale dell'ambiente veneziano, incassando del porfido, del serpentino a forma di croce, di dischi di cornici e di fregi.

L'interno della chiesa, col suo grandioso altare maggiore sopraelevato, ha lo stesso stile prezioso dell'esterno.



(pubblicita' HB AF)











Foto del sestiere Cannaregio

slideshow
slideshow



Stazione ferroviaria
Stazione ferroviaria




Ponte della Costituzione
(arch. Calatrava)



Ponte della Costituzione (arch. Calatrava)
Ponte della Costituzione
(arch. Calatrava)


(pubblicita' ads F1)




Ponte degli scalzi 400
Ponte degli scalzi



Ponte degli scalzi 402
Ponte degli scalzi


(pubblicita' ibs F2)




Chiesa santa Maria dei Miracoli 854
Chiesa santa Maria dei Miracoli



Chiesa santa Maria dei Miracoli 859
Chiesa santa Maria dei Miracoli



Chiesa santa Maria dei Miracoli 860
Chiesa santa Maria dei Miracoli



Chiesa santa Maria dei Miracoli 855
Chiesa santa Maria dei Miracoli


(pubblicita' ads F3)




Chiesa santa Maria dei Miracoli 907
Chiesa santa Maria dei Miracoli



Canal Grande
Canal Grande



Vista del Canal Grande
Vista del Canal Grande


(pubblicita' ads F4)





Canal Grande



Ca' d'Oro 031
Ca' d'Oro



Ca' d'Oro 032
Ca' d'Oro




Ca' d'Oro


(pubblicita' ads F5)




Ca' d'Oro Galleria Franchetti
Ca' d'Oro Galleria Franchetti



a' Vendramin Calergi (Casinò) 034
Ca' Vendramin Calergi (Casinò)



a' Vendramin Calergi (Casinò) 035
Ca' Vendramin Calergi (Casinò)



Ca' Vendramin Calergi (Casinò) 411
Ca' Vendramin Calergi (Casinò)


(pubblicita' ads F6)




Entrata del Casinò
Entrata del Casinò



Campo do Mori 041
Campo dei Mori



Campo do Mori 044
Campo dei Mori



Campo do Mori 045
Campo dei Mori



Palazzo del Cammello
Palazzo del Cammello



Ponte in legno
Ponte in legno



Ponte a Cannaregio
Ponte a Cannaregio



Ponte delle guglie
Ponte delle guglie



Entrata nel ghetto
Entrata nel ghetto



Campo ghetto novo 054
Campo ghetto novo



Campo ghetto novo 057
Campo ghetto novo



Campo ghetto novo 058
Campo ghetto novo



Museo ebraico 059
Museo ebraico



Museo ebraico 061
Museo ebraico



Sinagoga del ghetto
Sinagoga del ghetto



Ponte ghetto vecchio
Ponte ghetto vecchio



Case del ghetto ebraico 071
Case del ghetto ebraico



Case del ghetto ebraico 072
Case del ghetto ebraico



Case del ghetto ebreo
Case del ghetto ebreo



Ghetto vecchio
Ghetto vecchio



Ghetto
Ghetto



Ghetto ristorante ebraico Kosher
Ghetto ristorante ebraico Kosher



Sculture nel ghetto (Shoa) 064
Sculture nel ghetto (Shoa)



Sculture nel ghetto (Shoa) 062
Sculture nel ghetto (Shoa)



Sculture nel ghetto (Shoa) 067
Sculture nel ghetto (Shoa)



Sculture nel ghetto (Shoa) 068
Sculture nel ghetto (Shoa)



Sculture nel ghetto (Shoa) 065
Sculture nel ghetto (Shoa)



Sculture nel ghetto (Shoa) 066
Sculture nel ghetto (Shoa)



Chiesa san Marcuola
Chiesa san Marcuola



Chiesa san Geremia
Chiesa san Geremia



Chiesa della Maddalena
Chiesa della Maddalena



Chiesa Madonna dell'Orto
Chiesa Madonna dell'Orto




Campo santa Maria Nova




Case di Marco Polo




Case di Marco Polo




Case di Marco Polo




Calle della Madoneta




Calle della Madoneta



Palazzo Labia (RAI) 081
Palazzo Labia (RAI)



Palazzo Labia (RAI) 406
Palazzo Labia (RAI)



Trasporto merci sul Canal Grande
Trasporto merci sul Canal Grande



Trasporto merci
Trasporto merci




Squero




Squero




Vuoi cambiare argomento?



linea

6 offerta ibsLibri e Guide su Veneto e Venezia

Andrea Zanzotto tra Soligo e laguna di Venezia
2008, Olschki
Arrivare a Venezia. Concorso internazionale di progettazione
2008, Mondadori Electa
L'anima di Venezia. Riflessi sull'acqua catturati da un artista cinese-The Soul of Venice. Reflections in the Water Captured by a Chinese Artist
Zhu Di, 2008, Marsilio
La carrozza di Venezia. Storia della gondola
Marzo Magno Alessandro, 2008, Mare di Carta
Canal Grande. Una storia di Venezia. Dogi, briganti, naviganti, raccontati dalle antiche stanze
Cavarzere Giovanni, 2008, Arsenale
City pack. Venice
Jepson Tim, 2008, Boroli Editore
Gallerie dell'Accademia di Venezia. Guida
2008, Mondadori Electa
Terre della Venezia orientale. Guida turistica e culturale
Pavan Laura, 2007, Ediciclo
Atti dell'Accademia San Marco
2008, Ass. Propordenone
La grande guida dei monumenti di Venezia. Storia, arte, segreti, leggende, curiosità
Brusegan Marcello, 2005, Newton Compton
Il collezionismo d'arte a Venezia. Il Seicento
2008, Marsilio
Le chiese di Venezia
Brusegan Marcello, 2008, Newton Compton
Guida per l'arsenale di Venezia
Zanelli Guglielmo, 2006, Mare di Carta
Architettura e ornamento. La decorazione nel Rinascimento veneziano
Wolters Wolfgang, 2007, Cierre Edizioni
Guida per l'arsenale di Venezia
Zanelli Guglielmo, 2006, Mare di Carta
Guida ai fondi fotografici storici del Veneto
2006, Canova


(pubblicita' ads CP)