Escursione da Cian Zopè al rifugio Cinque Torri e rifugio Averau, Cime di Fanes

Percorso

Rifugio Cinque Torri

Si parte da Cian Zopè (1732 m), che si trova sulla strada che da Cortina d'Ampezzo (BL) conduce al Passo Falzarego (circa 5 km prima del passo).

Si segue, all'interno di un bosco di larici e abeti, il sentiero n. 439 o la strada (chiusa al traffico) per il Rifugio Cinque Torri.

Arrivati quasi al rifugio la vista si apre sul Sorapiss (3205 m), l'Antelao (3263 m), la Croda da Lago (2701 m) e i Lastoni di Formin (2657 m), il Nuvolau (2575 m) con l'omonimo rifugio e l'Averau (2649 m).

Dal Rifugio Cinque Torri si prosegue verso il rifugio Averau (2416 m) in vista delle Cinque Torri, le Tofane, il Lagazuoi (2752 m) e le Cime di Fanes (2980 m).

Raggiunto l'Averau (2416 m), seguendo il sentiero n.439 in breve si raggiunge il rifugio Nuvolau (2575 m), punto panoramico su tutta la conca di Cortina d'Ampezzo, il passo Giau, il gruppo del Civetta (3220 m) e la Marmolada (3342 m).










Argomenti correlati




Libri e Guide alle Dolomiti e Auronzo

  Storia di Belluno. Dalla preistoria all'epoca contemporanea
cur. Gullino G., 2009, Cierre Edizioni
  Le Alpi. Le montagne più belle del mondo
2005, Rizzoli
  Dolomiti. Le più belle montagne della terra
Messner Reinhold, Tappeiner Jakob, 2002, Tappeiner
  La montagna dietro l'angolo. Incontro con l'insolito nel parco naturale Dolomiti Bellunesi
Dal Mas Giuliano, 2011, Panorama
  Alberi monumentali della provincia di Belluno
cur. Zampieri L., Dalla Gasperina A., 2008, Agorà Libreria Editrice
  Il dialetto tedesco dell'isola alloglotta di Sappada
2005, Forum Edizioni
  I signori delle cime. Dolomiti di Comelico, Sappada, Auronzo, Sesto. Due secoli di alpinismo 1820-2002
Zandonella Callegher Italo, 2003, Antiga Edizioni
  Sappada-Plodn. Identità culturale di un'isola lunguistica alle sorgenti del Piave
cur. Peratoner A., Isabella D., 2009, Forum Edizioni