homepage   Menu generale   cerca






Guida di Pecol - Zoldo Alto


Come arrivare a Pecol - Zoldo Alto

Mappa di Pecol È il principale centro turistico della Val di Zoldo, soprattutto invernale.

È l'ultimo abitato della vallata prima del passo Staulanza.

Si adagia su un pianoro alla sinistra del torrente Maè, presso una località notevole dal punto di vista paesaggistico.

Si trova alle pendici orientali del Civetta, mentre subito a nordest si innalza il Pelmo.

Pecol è attraversato dalla ex strada statale 251 della Val di Zoldo e Val Cellina.




Pecol breve storia

Il turismo estivo in Val di Zoldo offre la visita a molti borghi antichi e storici come Forno di Zoldo con la chiesa di S.Floriano; fin dal 1185 una bolla papale cita i territori di Zoldo, molto importanti per la fusione dei minerali fin dal XIII secolo, poi all'epoca della Repubblica di Venezia La Val di Zoldo fu riserva per lo sfruttamento dei boschi, per la fornitura del legname, oltre alla pastorizia e agricoltura.

Pecol vacanze e attività invernali

Il più grande comprensorio sciistco del veneto inserito nel carosello Dolomiti superski del Civetta offre agli appassionati dello sci 80 Km di piste collegate, sci ai piedi, con tre vallate, La Val di Zoldo, la Val Fiorentina e Alleghe. Chilometri di piste illuminate per lo sci notturno, 50 Km di piste per lo sci di fondo, 23 impianti di risalita, 44 piste, 20 ristori/rifugi, 3 parchi giochi per i bimbi, 5 scuole di sci, snowpark, 2 boarder cross, 1 big air bag.

Pecol vacanze e attività estive

Oggi molte aree della vallata offrono paesaggi incontaminati escursioni facili o arrampicate per i più esperti sulle cime del Monte Civetta, Pelmo e nel parco delle Dolomiti bellunesi.




Foto di Pecol - Zoldo Alto


Cognome Nome 001
Monte Pelmo



Link sponsorizzati





Libri e Guide alle Dolomiti e Auronzo

Storia di Belluno. Dalla preistoria all'epoca contemporanea
cur. Gullino G., 2009, Cierre Edizioni
Le Alpi. Le montagne più belle del mondo
2005, Rizzoli
Dolomiti. Le più belle montagne della terra
Messner Reinhold, Tappeiner Jakob, 2002, Tappeiner
La montagna dietro l'angolo. Incontro con l'insolito nel parco naturale Dolomiti Bellunesi
Dal Mas Giuliano, 2011, Panorama
Alberi monumentali della provincia di Belluno
cur. Zampieri L., Dalla Gasperina A., 2008, Agorà Libreria Editrice
Il dialetto tedesco dell'isola alloglotta di Sappada
2005, Forum Edizioni
I signori delle cime. Dolomiti di Comelico, Sappada, Auronzo, Sesto. Due secoli di alpinismo 1820-2002
Zandonella Callegher Italo, 2003, Antiga Edizioni
Sappada-Plodn. Identità culturale di un'isola lunguistica alle sorgenti del Piave
cur. Peratoner A., Isabella D., 2009, Forum Edizioni