homepage   Menu generale   cerca






Guida di Auronzo


Come arrivare ad Auronzo di Cadore

Mappa di AuronzoAuronzo, località in provincia di Belluno, Veneto, famosa per i suoi impianti di risalita che si inerpicano fino alla quota di 1585 m sulle pendici orientali del monte Agudo è raggiungibile:

In auto:
-
Da sud, prendere l'autostrada A13 Bologna-Padova, raggiungere il raccordo con la A4 Milano-Venezia, all'uscita dalla tangenziale di Mestre prendere la A27 per Belluno; A fine autostrada proseguire in direzione Cadore fino ad Auronzo.
- Da Milano imboccare l'autostrada A4 Milano-Venezia fino a Mestre e seguire poi le indicazioni precedenti.
- Per chi viene da Nord (Austria-Dobbiaco) imboccare la SS51 bis per Misurina,  fino ad Auronzo.

In treno e autobus
Da Venezia o Padova, raggiungere la stazione ferroviaria di Calalzo di Cadore e da qui proseguire in corriera per Auronzo.
Dalla linea Brennero-S.Candido, fermarsi alla stazione di Dobbiaco, quindi prendere la corriera per Misurina/Auronzo.

In aereo:
Gli aeroporti più vicini ad Auronzo di Cadore sono quelli Treviso, Venezia e Bolzano.

Notizie su Auronzo di Cadore

Auronzo di Cadore - PanoramaDal punto di vista storico, la regione di Auronzo era conosciuta già in epoca romana e preromana e il lavoro di terrazzamento, eseguito per secoli, ha modellato il paesaggio come lo conosciamo oggi.

Tuttavia nel 1931, la costruzione della diga che ha sbarrato il corso del fiume Ansiei e la formazione del Lago di S. Caterina, ha cambiato notevolmente paesaggio e clima, modificando la vocazione del territorio verso l'accoglienza turistica estiva, ma sopratutto invernale.

Adagiato sulla sponda sinistra del lago, Auronzo e le sue undici borgate (Villapiccola, Villagrande, Riziò, Reane, Pause, Ligonto, Misurina, Girale, S. Marco, Cima Gogna e Cella ) si propongono al visitatore nella loro intensa bellezza affermandosi come una delle più suggestive località climatiche delle Dolomiti e delle Alpi.

Cosa visitare a Auronzo di Cadore - Il centro

Auronzo di Cadore, 200 Km. di sentieriIn città merita una visita la Chiesa Parrocchiale di Santa Giustina, del XVIII secolo, considerata uno dei più grandi edifici religiosi di questa zona.

La passeggiata in centro si trasforma presto in shopping per la presenza di tanti negozi di ogni genere oltre che per i prodotti tipici dell’artigianato del Cadore.

In estate sulle sponde del lago di Santa Caterina, viene creato un lido per divertire i bambini ed i villeggianti.

Tra le manifestazioni di Auronzo da ricordare e frequentare è la bella Sagra di San Luguan, a luglio.

Il Lago di Santa Caterina è il sito ideale per importanti gare internazionali, come i campionati nazionali di canoa che si svolgono a giugno, mentre ad agosto si tiene il Campionato mondiale di Motonautica fuoribordo ed entrobordo.

Auronzo di Cadore in estate

Auronzo di Cadore - Lago Santa CaterinaInteramente circondata dai boschi che ricoprono le montane circostanti, offre il caratteristico paesaggio alpino e le più moderne attrezzature per turismo estivo ed invernale.

La Riserva Naturale di Somadida, che copre una vasta area, presenta una flora particolarmente ricca, è servita da comodi sentieri e piazzole di sosta con panchine.

La Miniera di Argentiera è una delle escursioni estive che conducono alle miniere d'argento ormai inattive. Ma intorno a Auronzo si snodano ben 200km di sentieri tra boschi silenziosi, panorami mozzafiato e le alte vie ferrate tra rocce spettacolari per gli appassionati di roccia.

Auronzo di Cadore in inverno

Il clima di Auronzo è di tipo continentale e quindi caratterizzato da forti escursioni termiche stagionali. L’inverno è Auronzo di Cadore - in Invernouno dei periodi migliori per venire in Cadore e dedicarsi agli sport invernali che qui offrono grandi possibilità.

A livello di temperature minime Auronzo da novembre a marzo compreso, presenta notevoli valori sottozero con l’apice del freddo in gennaio con minime che si posizionano vicino a valori di -10 °C.

Queste condizioni favoriscono Auronzo per una stagione invernale lunghissima legata ai numerosi impianti di risalita e lo stadio del ghiaccio.


Le 11 chiese di Auronzo di Cadore

Auronzo di Cadore - Chiesa ParrocchialeLe due frazioni di Auronzo, Villagrande e Villapiccola, vantano importanti chiese.

La settecentesca chiesa di S. Giustina costruita a Villagrande in sostituzione della precedente di alcuni secoli prima, custodisce varie opere d'arte in affreschi, opere lignee e l'organo.

Tra Villagrande e Villapiccola si trova la chiesa della Madonna delle Grazie e l'altra chiesetta minore, quella di S. Rocco.

A Villapiccola da visitare la chiesa di S. Lucano a pianta ottagonale e in stile classico, con all'interno belle opere.
Fra le 11 chiese di Auronzo vi è la chiesetta di Santa Maria Assunta a Cima Gogna, S. Caterina d'Alessandria a Celle, SS. Rocco e Sebastiano.




Foto di Auronzo di Cadore


slideshow
slideshow


Auronzo, Chiesa San Lucano


Auronzo, panorama e lago


Auronzo, la diga


Auronzo, lago Santa Caterina


Auronzo, la diga


Auronzo, la diga


Auronzo, la diga



Link sponsorizzati





Libri e Guide alle Dolomiti e Auronzo

Storia di Belluno. Dalla preistoria all'epoca contemporanea
cur. Gullino G., 2009, Cierre Edizioni
Le Alpi. Le montagne più belle del mondo
2005, Rizzoli
Dolomiti. Le più belle montagne della terra
Messner Reinhold, Tappeiner Jakob, 2002, Tappeiner
La montagna dietro l'angolo. Incontro con l'insolito nel parco naturale Dolomiti Bellunesi
Dal Mas Giuliano, 2011, Panorama
Alberi monumentali della provincia di Belluno
cur. Zampieri L., Dalla Gasperina A., 2008, Agorà Libreria Editrice
Il dialetto tedesco dell'isola alloglotta di Sappada
2005, Forum Edizioni
I signori delle cime. Dolomiti di Comelico, Sappada, Auronzo, Sesto. Due secoli di alpinismo 1820-2002
Zandonella Callegher Italo, 2003, Antiga Edizioni
Sappada-Plodn. Identità culturale di un'isola lunguistica alle sorgenti del Piave
cur. Peratoner A., Isabella D., 2009, Forum Edizioni