Guida di Spina

Come arrivare a Spina

Mappa di SpinaE' un microscopico borgo che fa parte del Comune di Marsciano.

In auto:
- Per chi proviene dal Nord  Autostrada del Sole A1, uscita Valdichiana e proseguire per Perugia, Terni lungo la superstrada E45;uscire a Todi e seguire le indicazioni per Marsciano.

- Per chi proviene da Marsciano
Percorrere la strada che porta a Cerqueto, entrati nel paese seguire l'indicazione per Spina.

- Dal Sud Autostrada del Sole A1, uscita di Orvieto; proseguire per Todi lungo la SS448 e seguire le indicazioni per Marsciano.

- Autostrada Adriatica A14, uscita di Cesena; proseguire per la superstrada Perugia-Todi E45, poi seguire le indicazioni per Marsciano.




Spina di Marsciano cenni storici

Marsciano  Castello di SpinaLa storia di Marsciano è legata alla sua posizione geografica che è un importante crocevia di transito fra Perugia, Todi, ed Orvieto.

Questa caratteristica, fin dall'epoca etrusca, le ha assegnato una posizione di primo piano, favorendone lo sviluppo, ma trasformandola spesso in teatro di aspre battaglie.

L'antico castello di Marsciano fu donato ai Conti Bulgarelli dall'Imperatore Ottone II nel 975.

Nel 1281 la famiglia Bulgarelli si sottomise a Perugia, ma alla morte di Braccio Fortebraccio, nel 1424, il Papa Paolo III prese il potere a Perugia ed a Marsciano.
Nel 1543 venne costruita la "Rocca Paolina".

Spina di Marsciano ancora storia

Castello di SpinaNello stesso periodo Marsciano pagò 3.000 ducati d'oro alla Santa Sede ottenendo così l'indipendenza da Perugia e, nel 1531, ebbe la possibilità di emanare un proprio Statuto.

Questo documento stabiliva molte norme, alcune delle quali sono ancora valide, come quella del mercato settimanale del lunedì mattina e la celebrazione del Santo Patrono, San Giovanni, il 24 giugno.

Marsciano ed i suoi borghi rimase sotto il dominio papale fino all'unità d'Italia proclamata nel 1860.




Il Presepio di Spina

Castello di Spina -Scena del presepioDal 1997, all'interno a quello che fu l'omonimo castello, la Pro Loco di Spina allestisce uno dei più spettacolari presepi umbri.

L'idea, ripetuta ogni anno, è quella di ricostruire la vita comune della gente che viveva nel castello ai primi del 1900, con personaggi a grandezza naturale intenti nel rappresentare scene di arti e mestieri dell'epoca.
Ovviamente queste scene di vita sono integrate dai classici simboli della Natività, come in ogni Presepe che si rispetti.

Ogni anno vengono realizzate scene diverse da anno in anno sia come ambientazione e sia come localizzazione.






Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI



Libri e Guide sull'Umbria

  Umbria. Guida completa ai monumenti, all'arte e alle tradizioni
Valdés Giuliano, Bonechi
  Guida ai parchi dell'Umbria
Santini Loretta, Quattroemme
  The Galleria Nazionale dell'Umbria. Guida storico-artistica
Garibaldi Vittoria; Mercurelli Salari Paola, Silvana
  Umbria
Mondadori Electa
  Lorenzo e Jacopo Salimbeni. Vicende e protagonisti della pittura tardogotica nelle Marche e in Umbria
Minardi Mauro, 2008, Olschki
  Pintoricchio. Itinerari in Umbria
  Di buon passo. Tra Toscana e Umbria un viaggio a piedi lungo i sentieri del Medioevo
Bocconi Andrea, 2007, Guanda
  L'Umbria nel piatto 2007-2008
Cargiani Simone; D'Arienzo Fernanda, 2007, La Pecora Nera
  L'arte rupestre in Italia centrale. Umbria, Lazio, Abruzzo
Mattioli Tommaso, 2007, Ali&No
  Camminare in alta valle del Tevere. 22 itinerari tra paesaggi e memorie
Vinti Graziano, 2007, Ali&No
  Sapori dell'Umbria
2008, Keybook
  Umbria
2008, Touring
  Toscana e Umbria
2008, EDT
  Umbria
2008, Mondadori Electa
  Umbria
Zanolla Virgilio, 2008, De Agostini
  Pittura del Seicento e del Settecento. Ricerche in Umbria. Vol. 4: L'antica diocesi di Orvieto.
2006, Canova
  Umbria. L'incanto delle meraviglie
Cascioli Lino, 2007, Edimond
  I tesori dell'Umbria
Della Croce M. Laura; Veggi Giulio, 2006, White Star
  Terra di maestri. Artisti umbri del novecento 1969-1980
2006, Effe
  Arte nell'Umbria dei parchi. Ediz. italiana e inglese
Nucciarelli Franco I., 2005, Italgraf (Perugia)