Guida di Grepposalvigno

Come arrivare a Grepposalvigno - Piegaro

Mappa GrepposalvignoGrepposalvigno è una località a pochi passi dal secolare Castello di Cibottola, nel Comune di Piegaro.

In auto:
- Da Nord: Autostrada A1, uscita  Chiusi, Chianciano, direzione Perugia;a Moiano proseguire in direzione Piegaro e Tavernelle, seguendo le indicazioni stradali fino a Piegaro.
- Da Sud: Autostrada A1, uscita a Fabro, direzione Montegabbione e seguire le indicazioni stradali fino a Piegaro
- Da Perugia, imboccare la SR220 direzione Città della Pieve, Tavernelle e seguire le indicazioni stradali fino a Piegaro.

In treno e autobus:
Piegaro è servita dalla linea Firenze-Roma con la stazione di Chiusi e dalla linea Ancona – Foligno - Terontola alla stazione di Magione, Passignano e Tuoro.

In aereo:
Gli aeroporti più vicini a Piegaro sono l'aeroporto S. Egidio di Perugia e l'aeroporto di Firenze Peretola.

Piegaro-Cibottola-Grepposalvigno cenni storici

Piegaro - Cibottola - Agriturismo GrepposalvignoPiegaro che sorge, sul versante orientale del fiume Nestore, sulla strada che va da Perugia a Città della Pieve in una zona ricca di boschi, fu fondata dai Romani nel 290 a.C. probabilmente come luogo di cura per i soldati feriti nella guerra contro Chiusi.

Nel Medioevo, secondo le vicende storiche che coinvolsero Umbria e Toscana, fece parte dei  più potenti feudi vicini di Montegabbione, Orvieto, Perugia e Marsciano.

Nel 1282 la località apparteneva alla famiglia Montemelini e Cibottola era indicata come "villa", aveva una popolazione di 75 focolari (famiglie).

Nella prima metà del secolo XIV fu costruita la cinta muraria per cui, nel 1380, Cibottola venne censita come castello, che nel XVI secolo, entrò a far parte dello Stato della Chiesa.
Il Dominio Pontificio finì nel 1860 quando nacque il Regno d'Italia.

Piegaro-Cibottola-Grepposalvigno - L'Economia

L'economia di Piegaro e delle sue frazioni (vocabolo) è connotata dalle tradizionali attività agricole, alle coltivazioni di cereali, viti, tabacco e dal legname prodotto nei ricchi boschi.

In tempi recenti all'attività agricola si è affiancata una vetreria e alcune attività industriali che si sono sviluppate intorno alla centrale elettrica ed al piccolo lago artificiale di Pietrafitta.

La sua posizione particolarmente favorita dalla bellezza dei posti è dalla vicinanza di ambite città turistiche, ha fatto nascere numerosi Agriturismo che sono la base perfetta per chi vuole unire al relax la scoperta di suggestivi itinerari nelle città d'arte umbre e toscane.


L'Agriturismo di Grepposalvigno

Piegaro - Cibottola - Agriturismo GrepposalvignoL'agriturismo Grepposalvigno è immerso in un'area di straordinarie bellezze naturali, a pochi passi dal secolare Castello di Cibottola.

Da qui partono numerosi sentieri e percorsi per belle passeggiate a piedi o in escursioni in mountain bike seguendo lo scorrere della vacanza secondo il tranquillo incalzare dei tempi della natura.

Il sito ufficiale dell'agriturismo è:
http://www.grepposalvigno.com/

Il Castello di Cibottola

Piegaro - Cibottola - San BartolomeoIl Castello di Cibottola a 471 metri s.l.m., posto sulla cima di uno dei rilievi che delimitano ad est la valle del Nestore, a breve distanza da Pietrafitta è piccolo e pieno di mistero.

Sconosciuta è la sua origine, anche se una leggenda narra che è stato fondato "nel 1330 del mondo", anche se storicamente è conosciuto nella prima metà del IX secolo.

Ugualmente incerta e mitica la genesi del nome.

Dell'antico insediamento rimane una torre ettagonale, alta circa 20 metri, gran parte della cerchia muraria, la porta d'ingresso quasi intatta ed il battente del ponte levatoio.

Un cunicolo sotterraneo parte dall'abitazione del castellano, si allontana per circa 500 metri lungo il pendio del colle.

Cosa vedere nei dintorni di Grepposalvigno

Piegaro - Castello di Cibottola Dopo aver ammirato la Chiesa Parrocchiale dedicata a S. Fortunato, ubicata all'interno del Castello di Cibottola ed eretta quasi sicuramente prima del Mille, vale la pena di visitare, a breve distanza, l'antica Chiesa Palatina, dedicata a S. Bartolomeo Apostolo (come può rilevarsi dalle lettere scolpite sull'ultimo dei tre gradini d'ingresso) ultimo resto di un antico Convento dismesso verso la fine dell'800.

Città e paesi da vedere vicino a Grepposalvigno

Assisi vista da GrepposalvignoPiegaro sorge, sul versante orientale del fiume Nestore, lungo la via che va da Perugia a Città della Pieve in una zona ricca di boschi, vigneti e olivi.

Nel giro di 50 km, si trovano piccoli borghi come Passignano, Mugnano, Montefalco, Sant'Apollinare, Spina e grandi città d'arte che meritano tutte una visita come Perugia, Deruta, Città della Pieve, Spello, Assisi e Bevagna.










Argomenti correlati




Libri e Guide sull'Umbria

  Umbria. Guida completa ai monumenti, all'arte e alle tradizioni
Valdés Giuliano, Bonechi
  Guida ai parchi dell'Umbria
Santini Loretta, Quattroemme
  The Galleria Nazionale dell'Umbria. Guida storico-artistica
Garibaldi Vittoria; Mercurelli Salari Paola, Silvana
  Umbria
Mondadori Electa
  Lorenzo e Jacopo Salimbeni. Vicende e protagonisti della pittura tardogotica nelle Marche e in Umbria
Minardi Mauro, 2008, Olschki
  Pintoricchio. Itinerari in Umbria
  Di buon passo. Tra Toscana e Umbria un viaggio a piedi lungo i sentieri del Medioevo
Bocconi Andrea, 2007, Guanda
  L'Umbria nel piatto 2007-2008
Cargiani Simone; D'Arienzo Fernanda, 2007, La Pecora Nera
  L'arte rupestre in Italia centrale. Umbria, Lazio, Abruzzo
Mattioli Tommaso, 2007, Ali&No
  Camminare in alta valle del Tevere. 22 itinerari tra paesaggi e memorie
Vinti Graziano, 2007, Ali&No
  Sapori dell'Umbria
2008, Keybook
  Umbria
2008, Touring
  Toscana e Umbria
2008, EDT
  Umbria
2008, Mondadori Electa
  Umbria
Zanolla Virgilio, 2008, De Agostini
  Pittura del Seicento e del Settecento. Ricerche in Umbria. Vol. 4: L'antica diocesi di Orvieto.
2006, Canova
  Umbria. L'incanto delle meraviglie
Cascioli Lino, 2007, Edimond
  I tesori dell'Umbria
Della Croce M. Laura; Veggi Giulio, 2006, White Star
  Terra di maestri. Artisti umbri del novecento 1969-1980
2006, Effe
  Arte nell'Umbria dei parchi. Ediz. italiana e inglese
Nucciarelli Franco I., 2005, Italgraf (Perugia)