homepage   Menu generale   cerca






Guida di Scena (Merano)


Come arrivare a Scena (BZ)

Mappa ScenaIl territorio comunale di Scena/ Schenna si trova sul pendio sudovest a 5 Km dalla città di Merano è facilmente raggiungibile da Merano.

In auto:
1. Uscita autostrada Bolzano Sud
2. seguire superstrada per Merano
3. Uscita Merano Sud
4. Direzione Merano - Scena

In treno:
Si può arrivare col treno alla stazione di Merano ed un autobus vi porterà a Scena in soli 15 minuti.

Associazione Turistica di Scena
tel: 0473 945669 fax: 0473 945581
info@schenna.com

Informazioni su Scena

Scena/Schenna PanoramaIl grazioso paese Scena (Schenna in tedesco), gode di una posizione privilegiata, perchè, trovandosi sulla collina soleggiata sopra di Merano a 600 m. gode di un clima perfetto ed una vista sulla valle di Merano, impareggiabile.

Il territorio comunale si estende su una superficie di 4.800 ettari, partendo dai confini della città di Merano a 300 m.s.l.m. fino alle cime delle Alpi Sarentine, del monte Hirzer (2.781 m) e della cima Ifinger (2.581 m).

Da Merano parte un percorso che porta a Scena, una passeggiata che sale attraverso orti e vigneti fino al paese, oltre le molte corse dei servizi pubblici.

Cosa fare a Scena / Schenna

Scena/Schenna PanoramaGrazie alla sua splendida posizione Scena viene considerata tra i villaggi più soleggiati della conca meranese, tanto che i grappoli dei vigneti, che si estendono fino a 500 m di altezza, riescono a maturare nei tempi della pianura, ed i frutteti di mele ed i castagneti possono venir coltivati fino ad un'altezza di 1.000 m.
Oltre questa quota, fino a 2.000m, si estendono i boschi degli abeti rossi e vasti prati e pascoli.

Cosa vedere a Scena / Schenna

Scena/Schenna PanoramaOgni stagione dell'anno offre validi motivi per visitare Scena.
In primavera, durante il periodo di fioritura, si può godere dei pregi climatici di questa stagione.
D'estate le numerose piscine private degli alberghi a conduzione familiare, nonché la piscina panoramica pubblica, offrono un benefico bagno di spensieratezza.

L'autunno con tutto il suo splendore di colori è il periodo della raccolta dell'uva e delle castagnate.
Il vino novello, il cosiddetto "Suser" e le prelibatezze gastronomiche dell'Alto Adige accolgono e ristorano con dell'ospitalità e dell'accoglienza tipica di Scena gli appassionati degli sport invernali.

Cosa fare a Scena / Schenna

Scena/Schenna Monumenti StoriciIl sole splendente ed il clima mite sono soltanto una delle caratteristiche che fanno di Scena una meta turistica molto apprezzata, ma non affollata.
Basti pensare alle numerose possibilità per trascorrere il tempo libero, per rilassarsi e praticare ogni genere di sport, ci sono infatti varie infrastrutture: una piscina pubblica all'aperto, due campi da tennis, il minigolf, un parco giochi per bambini, un campo da calcio ed una pista di pattinaggio su ghiaccio.






Cosa fare a Scena / Schenna

Scena/Schenna Monumenti StoriciGli amanti delle natura hanno a disposizione ben 65 Km di passeggiate e sentieri escursionistici ben segnati, si può fare equitazione con cavalli avelignesi, pesca, canoa e, acquistando la Schenna Card (validità 10 giorni), si possono utilizzare, ad un prezzo speciale, i diversi impianti di risalita.

Scena è un centro turistico ricco di storia: i monumenti principali e i luoghi di interesse sono sicuramente il castello di Scena, il Mausoleo Arciduca Giovanni che è indubbiamente tra i più giovani e i più riusciti edifici religiosi in stile neogotico, l'antica Parrocchia di Maria Assunta e la Chiesa di S. Giorgio in stile romanico a pianta circolare con il suo artistico trittico gotico.

Cosa fare nei dintorni di Scena / Schenna

Scena/Schenna Monumenti StoriciScena/Schenna è un posto di partenza ideale per escursioni e gite nei dintorni.

Dai percorsi più semplici, per fare i classici quattro passi alle escursioni alla scoperta di malghe e baite, fino alle gite in alta montagna e alle scalate sulle vette alpine per gli esperti.

Schenna offre 225 km di sentieri di montagna ben segnalati e curati per tutti livelli di difficoltà.
Molti e diversificati sono gli alloggi: dall'esclusivo Hotel di lusso fino all’albergo familiare tipico tirolese o le Guast House e Stube.


La tradizione Tirolese a Scena / Schenna

Scena/Schenna DelicatessenA esprimere il forte valore storico e della tradizione Austro-Asburgica della zona ci pensano Castelli e le Chiese a Scena e nei dintorni.

L’influsso delle usanze Tirolesi si esprime fortemente nelle cucina altoatesina che è nota per la sua combinazione armonica fra le specialità del Nord e del Sud.

La preservazione delle antiche tradizione è una questione molto importante per la popolazione.
Feste folcloristiche e religiose durante tutto l’anno esprimono l'attaccamento gioioso agli usi locali e sono anche un’attrazione per gli ospiti.

Da marzo, fino ad ottobre, un variegato programma di manifestazioni hanno lo scopo di divertire degli ospiti.




Foto di Scena


slideshow
slideshow


Link sponsorizzati





Libri e Guide su Trentino Alto Adige e Bolzano

Bolzano  Monti Sarentini. Escursioni tra Bolzano, Bressanone, Vipiteno e Merano
150 anni di musica a Bolzano
Stampfer Helmut
Symbolum. Bolzano e dintorni
Renner Paul von, Falzone Davide
La casa principesca a Bolzano. Da sede amministrativa di Massimiliano I a Museo di scienze naturali Sapori del Trentino Alto Adige
Trentino Alto Adige. Bolzano, Bolzano, Innsbruck, Dolomiti, laghi, castelli Gente di Val di Fassa
Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità dei castelli del Trentino-Alto Adige Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità del Trentino Alto Adige
Trentino Alto Adige Trentino Alto Adige
La Val di Fassa. Itinerari escursionistici Il territorio trentino-tirolese nell'antica cartografia. Ediz. italiana e tedesca
Guida alle Maddalene. Trentino Alto Adige I sentieri dell'infinito. Storia dei santuari del Trentino Alto Adige
La storia nel piatto. Trentino Alto Adige Trentino-Alto Adige
Alta via delle leggende. Da Bressanone a Feltre per sentieri di montagna I monumenti naturali della val d'Adige e dei dintorni