homepage   Menu generale   cerca


Angera museo delle bambole

Come ottimizzare il lavoro da casa nei giorni del coronavirus
speciale smart working


Guida di Angera museo delle bambole

Come arrivare ad Angera - Museo della Bambola

Angera si trova sulla sponda lombarda della parte sud del Lago Maggiore, in provincia di Varese.

In Auto:
Autostrada dei Laghi A8 da Milano, uscita Vergiate, a circa 10 Km da Angera. Proseguire sulla SS Sempione, in direzione Sesto Calende e qui uscire per Angera sulla provinciale che costeggiando il Lago per 8 km.
All'autostrada A26 (Alessandria - Gravellona Toce), l'uscita più indicata è Castelletto Ticino, a circa 10 Km da Angera; da qui si prosegue sulla SS Sempione, in direzione Sesto Calende. Da qui si prosegue sulla provinciale come indicato prima.

In treno:
la stazione più vicina è a Sesto Calende, sulla linea Milano-Domodossola, sul piazzale della stazione si fermano i bus che portano ad Angera, in coincidenza con gli arrivi dei principali treni.

In aereo:
A mezz'ora di auto c'è l'aeroporto di Malpensa.


Rocca d'Angera - Museo della Bambola

Museo della Bambola - Bambole giapponesiIl Museo Della Bambola è aperta, come la Rocca di Angera, tutti i giorni dal sabato 20 marzo a domenica 17 ottobre 2010.

L'orario di apertura è dalle ore 9.00 alle ore 17.30 (ultimo ingresso).
La visita del castello e dei suoi musei richiede circa un'ora e trenta minuti.

Per informazioni telefonare all'Ufficio Turistico di Angera: (+39) 0331 960 207.

Angera - Museo della Bambola

La Rocca Borromeo custodisce dal 1988 il Museo della Bambola, allestito nelle dodici sale dell'ala Viscontea e Borromea.

Si tratta di una raccolta straordinaria di bambole, giocattoli, libri, mobili in miniatura, giochi da tavolo e di società che, con oltre i suoi 1000 pezzi esposti, costituisce il corpus di uno dei più importanti musei del settore in Europa.

Bambole del '700 realizzate in legno, bambole francesi a bocca chiusa, bambole tedesche "bébé-caractères", di cera, cartapesta, porcellana, tessuto, celluloide e materiali plastici, illustrano l'evoluzione storica e culturale di questo straordinario oggetto, da sempre protagonista dell'infanzia.





Angera - Museo della Bambola - Percorso visita

Museo della Bambola - Gioco dell'ocaIl percorso storico e l'impianto didattico ampiamente documentato, accompagnano i visitatori attraverso un fantastico viaggio nel tempo alla riscoperta di quella fondamentale attitudine che è il gioco, divisi in tre temi fondamentali: la Musica, il Circo, Vizi & Virtù.

Il supporto storico, didattico e informativo costituito da materiali d'epoca, come i cataloghi di vendita e le pubblicità delle ditte produttrici, completerà il fantastico viaggio attraverso un mondo precursore di più moderne tecnologie.

Angera - Museo della Bambola - Gli Automi

Nel giugno 2002 alla collezione di giocattoli si è aggiunta la nuova sezione dedicata agli automi francesi e tedeschi del XIX e XX secolo.

Museo della Bambola - Bambola di legnoI pezzi, meraviglie della meccanica, datati tra il 1870 e il 1920, provengono dal Petit Musée du Costume della città di Tours ed appartenevano alla celebre collezione di Rodert e Gisèle Pesché.

Gli Automi in esposizione, capolavori nati dall'ingegno di maestri orologiai, dalla creatività di scultori e artigiani che hanno modellato i volti e cucito i raffinati costumi, stupiscono con i loro i movimenti lenti, ritmati, accompagnati da arie celebri, tratte spesso da repertori operistici e popolari.

La mostra si sviluppa lungo un percorso segnato da magici effetti, suoni, luci ed installazioni video che permettono di vedere gli oggetti in movimento e ascoltarne la musica.

Angera - Museo della Bambola - Bambole VIP

Museo della Bambola - Bambola AmericanaFra le molte bambole, ci sono certo pezzi assolutamente unici e preziosi, ma quelle che colpiscono di più sono quelle in legno dipinto.

Quelle non aprono gli occhi, non dicono mamma e non camminano ma trasmettono il ricordo di baci, carezze e tenerezza di più generazioni.

Giocattolo, compagno di giochi ed oggetto d'amore passato da madre a figlia, da sorella a sorella, dalla nonna alla prima nipotina.

Bambola data in dono da una donna in crinolina ad una bimbetta che nel riceverla ha fatto una riverenza ed è corsa via, con il cuore pieno d'amore.

Bambola che ha visto belle camerette, la polvere delle soffitte, il buio dei bauli e poi ancora le braccia tenere e dolci di un'altra bambina.




Foto del Museo delle bambole e automi

slideshow
slideshow





Link interessanti o sponsorizzati



IBS: libri, film, cd, casa, giochi, elettronica

IBS vantaggi: Distributore italiano, con vasta gamma prodotti a prezzi competitivi, serio e puntuale!


linea

6 offerta ibsLibri e Guide su Lombardia

Storia della valle Brembana
Riceputi Felice, 2004, Corponove
Andar per rifugi. Vol. 2: Valle Brembana.
Benedetti Lucio, Carissoni Chiara, 1997, Junior
Alto milanese. E i capolavori del '500 lombardo. Ediz. italiana e inglese
2008, Touring
Feste sagre & mercatini in Lombardia
2007, Lozzi & Rossi
Ciaspole. 52 escursioni in Lombardia
Benedetti Lucio; Carissoni Chiara, 2008, Junior
Laghi lombardi e del Nord Italia
Teller Matthew; Ratcliffe Lucy, 2007, Vallardi Viaggi
Come eravamo. Anno '70. Linguaggi e protagonisti dell'arte in Lombardia
2008, Silvia
Lombardia. Itinerari golosi tra le Alpi e il Po
Bionda Debora; Vischi Carlo, 2007, Gribaudo
Giovanni da Milano. Capolavori del gotico fra Lombardia e Toscana
2008, Giunti Editore
Europeismo e federalismo in Lombardia dal Risorgimento all'Unione europea
2007, Il Mulino
Il grande libro dei misteri della Lombardia risolti e irrisolti
Crimi Federico; Facchetti Giulio M., 2008, Newton Compton
Lombardia. Tradizioni culturali e costumi nei luoghi della storia. Ediz. italiana e inglese
Ravanelli Renato, 2007, Grafica e Arte
L'incanto dei laghi lombardi dalle isole Borromee al Vittoriale
Marvulli Margherita, 2008, Ist. Poligrafico dello Stato
Lombardia rinascimentale
Balzarini M. Grazia; Monaco Tiziana, 2007, Jaca Book
Lombardia 1:200.000
2008, Tourin
Mountain bike in Lombardia e Canton Ticino. 62 itinerari fra Varese Mendrisio e Como
De Franco Luca; Gattoni Matteo, 2007, V-Sud
Milano e la Lombardia
2008, Michelin Italiana
Ottocento lombardo. Arti e decorazioni
2007, Skira
Prealpi lombarde. Itinerari per cresta
Martina Ercole, 2008, Nordpress
Antologia dei poeti italiani contemporanei. Lombardia, Veneto, Trentino, Friuli
2006, Aletti