foto viaggi a basso costo in aereo




Come fare per volare low cost

Voli low cost, a basso costo In genere la voce di spesa più alta quando si organizza un viaggio è occupata dal costo del volo.
Negli ultimi anni però è possibile risparmiare notevolmente sul trasporto aereo utilizzando le compagnie low cost, ovvero quelle "senza fronzoli" e a basso costo.

Cercare un volo economico tramite una compagnia low cost a volte può essere un vero e proprio "lavoro". Occorre organizzarsi per tempo, in genere più si prenota in anticipo e più si riesce a risparmiare. Oggi anche le compagnie aeree di linea inseriscono tra i loro voli anche voli low cost.


Cosa sono le compagnie low cost?

Dopo il boom di qualche anno fa, oggi le compagnie low cost sono in una fase stallo, sebbene riscuotano sempre grandi consensi.
Prendendo infatti un volo a basso costo si risparmia notevolmente sulle tariffe dei voli aerei rispetto alle compagnie di volo tradizionali.

Voli low cost, a basso costo La loro filosofia consiste nel fornire ai propri clienti solo il servizio essenziale del trasporto aereo, senza quegli extra e i comfort che magari a volte per voli di breve durata non sono nemmeno necessari.

In Europa sono oggi attive oltre 40 compagnie aeree a basso costo, molte delle quali propriamente low cost, altre che, adottando particolari politiche di prezzo, risultano comunque vantaggiose su determinate tratte.

L'attenzione delle compagnie low cost posta sulla sicurezza è la stessa che per le compagnie classiche; le tariffe economiche sono dovute essenzialmente:

- all'eliminazione dei pasti a bordo, dei drink e degli snack,

- all'eliminazione delle procedure di check-in con assegnazione dei posti a sedere. Infatti sui voli low cost ci si siede dove si trova posto!

- all'utilizzo di aeroporti secondari e poco trafficati, con conseguente riduzione delle tasse aeroportuali.

Come trovare un volo low cost, a basso a costo, sul web

Voli low cost, a basso costo Trovare un volo low cost non è sempre facile.

In genere non su tutti i motori di ricerca di viaggio sono contemplate le compagnie a basso costo, quindi occorre effettuare delle ricerche mirate, conoscere le singole compagnie, consultare direttamente i loro siti o quelli specializzati.

Un consiglio è quello di iscriversi alle newsletters delle varie compagnie di volo, non soltanto di quelle low cost classiche, così che si ricevano direttamente nella propria casella di posta elettronica in tempi utili le offerte più vantaggiose.

E' importante infatti "non perdere tempo"! Occorre avere le idee chiare sulla meta di viaggio, dopo di che appena si riceve l'offerta più economica si deve procedere con la prenotazione, sempre on line sul web.

Fate attenzione alle date in cui avete intenzione di viaggiare in quanto nei periodi festivi, durante le vacanze estive o in alcuni week end i voli non sono sempre economici. Inoltre siate sempre certi di non dover poi variare la data o i nominativi delle persone in quanto le variazioni di volo comportano spesso costi più elevati del biglietto stesso.

Voli low cost, a basso costo Occorre ricordare anche che con alcune compagnie low cost se si supera il peso massimo del bagaglio consentito si paga un supplemento a volte anche eccessivo rispetto al costo del volo stesso.

Ogni kg in più si paga, e salato, al momento del check-in.

I bagagli a mano devono essere davvero così e stare perfettamente nella cappelliera del velivolo.

In genere al check-in le compagnie aeree low cost hanno una sorta di griglia dove si inserisce il bagaglio a mano per controllare che effettivamente sia così.


compagnie di volo low cost

Si appoggiano generalmente ad aeroporti secondari. Quindi prima di farvi entusiasmare dal costo stracciato di un volo, considerate quando dovrete spendere per raggiungere l'aeroporto di partenza e di arrivo, l'eventuale parcheggio, ecc... In alcuni casi, come Londra Stanstead o Parigi Beauvais, l'aeroporto è a più di un'ora dalla città e spesso i mezzi non sono molto regolari oltre che cari.

Quindi si consiglia di informarsi prima su come ci si muove dall'aeroporto, in quanto tempo e quanto costa.

Esistono comunque degli ottimi servizi navetta dagli aeroporti di arrivo e partenza secondari delle grandi città al centro. I biglietti per questi pullman sono acquistabili on line sul web oppure direttamente in aereo a seconda della compagnia low cost di volo. Terravision è una delle compagnie più diffuse e utilizzate che collega gli aeroporti secondari al centro di ogni città. Il servizio è sempre puntuale e offre ampia disponibilità di orari.

I voli low cost a volte hanno orari piuttosto scomodi. Spesso le partenze sono al mattino molto presto oppure la sera molto tardi anche dopo la mezzanotte. Ricordatevi quindi sempre delle problematiche di muoversi per e da un aeroporto (magari anche lontano dalla città) alla mattina molto presto o nella nottata.

Molte compagnie low cost coprono un numero limitato di rotte, però hanno sempre uno o due aeroporti di base su cui fanno girare tutte le loro rotte e i loro voli. Non disperate quindi se dall'Italia non trovate un volo diretto verso la vostra meta. Considerate l'ipotesi di dirigervi verso uno degli "hub" di punta della compagnia aerea dove potrete prendere un altro volo in quanto avrete accesso a tutte le località servite, che spesso sono moltissime.
Ad esempio a Londra Stansted,

Ryanair
serve oltre 120 città in tutta Europa, e anche prendendo tre voli potreste riuscire a risparmiare.
leggete sui vari siti delle tariffe particolarmente convenienti, prima di esultare, controllate sempre se le tasse aeroportuali e altri sovrapprezzi sono inclusi.

Voli low cost, a basso costo In attesa che le compagnie aeree si decidano a proporre offerte chiare e senza sorprese, leggete bene quanto di extra c'è da pagare. In genere occorre considerare le tasse aeroportuali, la commissione per la prenotazione, supplementi per situazioni di crisi e per il prezzo del carburante. Sembrerà assurdo, ma vedrete che queste somme supereranno di molto il costo stesso del biglietto di volo.

I prezzi dei voli non sono fissi, ma cambiano a seconda del giorno di partenza e degli orari.
Si consiglia di essere flessibili se volete davvero risparmiare. Ad esempio un volo a basso costo la domenica pomeriggio o il venerdì sera costa molto di più di un volo a basso costo la domenica mattina o il lunedì.

Come già detto prima, le compagnie low cost hanno delle regole ferree da rispettare.

Oltre a pagare i vari sovrapprezzi su eventuali variazioni o supplementi sui bagagli, sono estremamente intolleranti verso i ritardatari. I check-in chiudono con anticipo rispetto ai voli di linea (generalmente tra 30 e i 40 minuti prima della partenza) e gli operatori rispettano gli orari con ferrea puntualità. Chi arriva in ritardo resta a terra.




Compagnie low cost che servono aeroporti italiani

Le principali compagnie aeree low cost e a basso costo italiane sono: Blue Express, Meridiana, Air Italy, WindJet.


Blue Express: marchio Blue Panorama, offre voli tra Roma Fiumicino, Torino, Catania, Nizza e Pantelleria.

Air One non è una vera compagnia low cost, ma presenta convenienti occasioni per chi le sa cogliere.

L'irlandese Aer Lingus propone numerosi voli low cost tra Cork e Dublino e le principali città europee in Italia, Austria, Belgio, Croazia, Emirati Arabi, Francia, Germania, Lettonia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Ungheria. Gli aeroporti italiani serviti da Aer Lingus sono: Roma Fiumicino (per Dublino, Cork, Belfast e New York), Milano Linate e Malpensa (per Dublino, Boston e New York), Venezia e Bologna (per Dublino), e Napoli per Dublino e New York.

Air Italy: è un nuova compagnia italiana a basso costo che copre molte tratte interne e qualche tratta intercontinentale.

WindJet: effettua voli low cost sul territorio nazionale e verso alcune destinazioni europee come: Barcellona, Parigi, San Pietroburgo, Mosca, Samara, e Bucarest. Gli aeroporti italiani serviti da WindJet sono a Milano, Torino, Venezia, Verona, Parma, Pisa, Forlì, Roma, Catania e Palermo.



Compagnie low cost estere che operano con voli in Italia

La prima e più grande compagnia low cost è l' irlandese Ryan Air.
Attiva dal 1986 Ryan Air offre sempre più numerosi voli per tante destinazioni a prezzi spesso molto scontati (a volte permette di volare pagando soltanto le tasse aeroportuali). Con questa compagnia si può volare in Italia, Spagna, Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda, Germania, Scandinavia, Austria, Portogallo ed Europa dell'Est. Dall'Italia i voli partono da: Milano Orio al Serio, Torino, Genova, Brescia, Parma, Treviso, Trieste, Forlì, Rimini, Pisa, Ancona, Perugia, Roma Ciampino, Pescara, Bari, Brindisi, Lamezia Terme, Palermo, Trapani, Cagliari, Alghero e Olbia.
AirFrance offre una vasta gamma di tariffe competitive dall'Italia per Parigi e per oltre 500 fantastiche destinazioni nel mondo. Sul sito Air France ci sono spesso molte offerte promozionali valide per un periodo di tempo limitato. Si consiglia di consultare spesso il sito per trovare la migliore tariffa aerea per la destinazione di volo scelta. La seconda compagnia low cost europea più famosa è EasyJet, un vero colosso con oltre 125 rotte su 39 destinazioni europee.

Offre voli economici verso Italia, Francia, Inghilterra, Irlanda, Germania, Svizzera, Grecia, Portogallo, Olanda, Danimarca ed Europa dell'Est. In Italia si vola con EasyJet da: Milano Malpensa e Linate, Torino, Venezia, Pisa, Roma, Napoli, Bari, Catania, Palermo, Olbia e Cagliari. Wizz Air, compagnia polacco-ungherese operante nell' Est Europa. Nel corso del 2004 ha ampliato di molto il proprio network di destinazioni, coprendo Italia, Polonia, Ungheria, Bulgaria, Lituania, Croazia, Slovenia, Spagna, Francia, Germania, Inghilterra, Paesi Bassi, Svezia, Atene, Rodi. In Italia si vola con Wizz Air da:
Roma (per Budapest, Bucarest, Cracovia, Sofia e Cluj-Napoca), Milano (per Varsavia, Cracovia, Budapest, Bucarest, Sofia e Cluj-Napoca) e Venezia (Budapest, Bucarest).
Jet2 è la compagnia low cost inglese, attiva dal 2003,  che collega l'Inghilterra con oltre 20 destinazioni europee come: Alicante, Amsterdam, Barcellona, Belfast, Budapest, Chambery, Faro, Ginevra, Ibiza, Malaga, Milano, Murcia, Nizza, Palma di Maiorca, Parigi, Pisa, Praga, Cracovia, Salisburgo, Roma, Tenerife e Venezia. Gli aeroporti serviti in Italia sono: Milano, Venezia e Olbia (da e per Leeds Bradford), Roma (Leeds e Manchester) e Pisa (Leeds, Manchester, Edimburgo, Newcastle e Belfast). Iberia è il primo gruppo di trasporto in Spagna e, a seguito della fusione con British Airways nel gennaio del 2011, il terzo d’ Europa e il sesto del mondo in termini di fatturato. E' la compagnia aerea leader nel mercato Europa-America Latina, con la maggiore offerta di destinazioni e frequenze. Ibera opera giornalmente con circa 1.750 voli verso 204 destinazioni in 121 paesi. Si consiglia di consultare il sito per trovare i voli più vantaggiosi.
Germanwings è la compagnia a basso costo tedesca che in Italia opera con voli low cost soprattutto verso la Germania. Gli aeroporti italiani serviti da questa compagnia sono Milano, Verona, Bologna, Roma, Lamezia Terme.
Opodo è l'agenzia di viaggi sul web leader nel mercato europeo. Si consiglia di consultare spesso il sito in quanto sono aggiornate di frequente varie offerte di viaggio, volo, soggiorni, autonoleggi...oppure di iscriversi alla newsletter.

Edenviaggi è il secondo Tour Operator in Italia per fatturato e numero di passeggeri trasportati. Eden Viaggi offre soluzioni per qualsiasi esigenza, dai viaggi individuali ai viaggi di gruppo, dai viaggi su misura a quelli per viaggiatori indipendenti ed alternativi. Eden Viaggi nasce nel 1983 dall’intuito imprenditoriale e dall’esperienza alberghiera di Nardo Filippetti. L’azienda ha realizzato una crescita costante e calibrata che l’ha portata negli anni a divenire il secondo Tour Operator in Italia per fatturato e numero di passeggeri trasportati.



In conclusione

Adesso conoscendo un po' meglio i voli low cost il consiglio è quello di iscriversi alle varie newsletters oppure di salvarsi i vari siti web delle compagnie aeree da consultare quotidianamente, se siete in fase di organizzazione di un viaggio e se avete chiare le date di partenza e le mete.

Poi, trovato il volo a basso costo, si può procedere alla prenotazione online. L'acquisto avviene quasi sempre tramite internet, con pagamento carta di credito e su circuiti sicuri.

Buon viaggio!





Argomenti correlati




Libri sui voli low cost

 

Volare low cost. La rivoluzione del trasporto aereo
Orsini Letizia, 2008, Hoepli

 

Dove vado con 100 euro. Guida rapida alle destinazioni low cost
2010, Morellini