foto di montagne cime e vette per sfondi









Curiosità su montagne

Nuove montagne su Titano.

Su Titano sono state scoperte nuove montagne. Sono diverse dalle nostre, sono tutte di ghiaccio e la neve potrebbe essere in realtà formata non dall’acqua, ma dal metano o altro materiale organico.
Sul suolo del satellite di Saturno sarebbero presenti montagne alte fino a 1500 metri, che si estendono per un raggio di 150 chilometri circa.
Sono le più alte mai avvistate finora dalla sonda spaziale e, secondo gli astronomi, si sarebbero formate in seguito all’impatto di qualcosa di molto pesante.
L’impatto, rompendo la spessa crosta di ghiaccio che ricopre la superficie di Titano, ha probabilmente fatto sgorgare un "magma" ghiacciato, composto da acqua e ammoniaca, che si trova a temperature sotto lo zero e che avrebbe portato alla formazione della gigantesca catena montuosa.


Qual è la montagna più alta al mondo?

Il monte più alto del mondo è l' Everest, che raggiunge gli 8.848 m. Si trova al confine tra la Cina e il Nepal, nella catena montuosa dell'Himalaya, denominata Tetto del Mondo.
Nell'Himalaya e nel Karakorum (che è il proseguimento verso nord dell'Himalaya) infatti si trovano le montagne più elevate della Terra: gli altri quattordici "ottomila" e più di cento montagne alte oltre 7000 metri.

Al secondo posto il K2, di 8.611 metri, il cui nome significa Karakorum 2, ovvero seconda cima del Karakorum.
Il "K2" nacque nel 1856 da un errore di misurazione dell'altezza della cima.
Come K1 venne indicato il Masherbrum che però è decisamente più basso.
In seguito si decise di non modificare la denominazione della montagna, in quanto il "K2" corrispondeva alla posizione della montagna nella lista delle cime più alte del mondo.

La terza montagna più alta del mondo è decisamente meno famosa dell'Everest e del K2: si tratta del Kangchenjunga, alto 8.586 metri. E' il più orientale degli "ottomila" e per undici anni, dal 1838 al 1849, è stata erroneamente ritenuta la vetta più elevata del pianeta.


Qual è la città più alta?

Per il "Guinness Book of World Records" la città più alta del mondo, ovvero quella che si trova alla quota maggiore, è Wenzhuan, piccolo agglomerato urbano della Cina sito ad un'altitudine di ben 5100 metri.
Il "National Geographic Magazine" assegna invece il record a La Rinconada, in Peru anch'essa a 5100 metri di quota. Per i boliviani però il primato spetterebbe a Potosì (4.090 metri s.l.m), in quanto Wenzhuan e La Rinconada sarebbero troppo piccole per essere considerate città mentre Potosì, con i suoi 130.000 abitanti lo è a tutti gli effetti.

Anche chiedendosi quale sia la capitale più alta del mondo si possono trovare risposte differenti.
La Paz, capitale della Bolivia, con i suoi 3.640 metri di quota è universalmente riconosciuta come tale ma per la costituzione della Bolivia l'unica capitale del paese è Sucre, mentre La Paz è solo la sede del governo.

Tenendo conto di questo particolare la capitale più alta del mondo risulta essere Quito (2.850 metri), la capitale dell'Ecuador.



Libri e manuali sulla fotografia

Moments
Le foto vincitrici del premio Pulitzer. Una cronaca per immagini del nostro tempo
Buell Hal, 2011, White Star
Scattate dai migliori fotoreporter del mondo, queste emozionanti e spesso strazianti fotografie raccontano storie drammatiche e indimenticabili, formando una cronaca visiva del nostro tempo.

Fotografia
Un corso di base secondo gli insegnamenti di Ansel Adams
Schaefer John P., 1994, Zanichelli
Un manuale propedeutico all'arte della fotografia, indirizzato ai dilettanti che intendono sviluppare la fotografia in modo creativo e ai professionisti che da sempre guardano ad Adams come punto di riferimento ideale.

Fotografare
Come ottenere immagini perfette con la macchina digitale
Ang Tom, 2007, Mondadori Electa
Con semplicità e immediatezza - avvalendosi di una ricca selezione di immagini - Tom Ang spiega come sfruttare tutte le potenzialità della macchina digitale.

Fotografare con l'iPhone
Roberts Stephanie C., 2011, Logos
Questo libro vi spiegherà tutto quello che dovete sapere per trarre il massimo da questo strumento fotografico, più efficace di molte fotocamere digitali compatte. Potrete così accrescere la vostra creatività e sfruttare al meglio le potenzialità fotografiche dell’iPhone.

Capolavori della natura
Burns Abi, 2010, White Star
Questo volume fotografico è un invito alla scoperta di una serie di straordinarie meraviglie naturali e coinvolgerà il lettore in un'esplorazione a stretto contatto con la natura, con la sua forza primigenia e con i tesori di incredibile bellezza che essa racchiude.

Storie di sguardi
La fotografia da Nadar a Elliott Erwitt. Dall'invenzione all'arte della fotografia. Il mezzo dei tempi moderni. Dall'istante all'immaginario
Frizot Michel, 2005, Contrasto DUE
Una panoramica su 150 anni d'invenzione fotografica, per esplorare i diversi "modi di vedere" attraverso una serie di immagini chiave, le più significative tendenze e idee, messe qui in sequenza e analizzate nei loro reciproci rapporti.

Dizionario di fotografia
cur. Lenman R., D'Autilia G., 2008, Einaudi
Con questa opera si intende dare un quadro completo sulla fotografia, che spazia dai fotografi alle informazioni tecniche più aggiornate, dalle scuole nazionali alla critica d'arte, passando per la storia culturale dell'immagine negli ultimi 150 anni. Le oltre 1700 voci del dizionario sono state scritte da un gruppo di più di 140 specialisti internazionali.

Arte e fotografia
Campany David, 2006, Phaidon
Scrittore e artista, David Campany conduce in questo volume un'indagine sulla presenza della fotografia nella pratica artistica contemporanea, dagli anni Sessanta in avanti. L'immagine fotografica, infatti, ha acquisito sempre più peso nell'arte del Novecento, e così anche il dibattito teorico sul suo ruolo.

Fotoritocco avanzato con Adobe Photoshop
I sette punti del metodo Kelby per ottenere il meglio dalle vostre foto
Kelby Scott, 2008, Pearson
Presenta un sistema per correggere i problemi di un'immagine fotografica puntando su sette "aspetti" principali. Questo significa che al lettore viene richiesto di apprendere 7 tecniche di base utili per risolvere più o meno tutti i difetti tipicamente riscontrabili in uno scatto.



Argomenti correlati