Settemuse Arte Cultura Turismo Svago 


(pubblicita' VI TE)




cerca
cerca
foto di bellissime isole e isolette per sfondi


Foto sfondi di isole

Passa a slideshow
slideshow


(pubblicita' VI F1)



(pubblicita' ads F2)



(pubblicita' VI F3)



(pubblicita' VI F4)








(pubblicita' VI AF)


Curiosità su isole e atolli

Cosa sono le isole e gli atolli?

Le isole occupano il 7,2% delle terre emerse, per un totale complessivo di 10.800.000 kilometri quadrati.

L'Australia che pure è un'isola di kmq 7.614.500, è ritenuta anche un continente.

La Groenlandia (Danimarca) è l'isola più grande, dopo l'Australia, con 2.175.600 kmq, seguita dalla Nuova Guinea con 785.000 kmq e dal Borneo (appartenente a Indonesia, Malaysia e Brunei) di 736.000 kmq.

La nostra Sicilia misura 25.426 kmq e la Sardegna 23.813.

Classifica delle 20 isole da sogno

Secondo il giornale inglese Guardian al primo posto tra le 20 isole da sogno individuate si trova a poca distanza dai nostri confini: l’Isola di Porquerolles, nel Golfo di Hyères, in Costa Azzurra.

Meno nota Sylt, isoletta tra Germania e Danimarca collegata alla terra ferma da un ponte ferroviario.

L’arcipelago di Kvarken fa invece parte della Finlandia ed è composto da ben 7000 isole.

Troviamo poi la portoghese Porto Santo, la gallese Skomer Island e la svedese Hamneska, col suo faro del 1800 che presidia un territorio davvero ridotto.

Amorgos, in Grecia, è un’oasi di pace e tranquillità; le Vega Islands, in Norvegia, sono un arcipelago che ospita una grandissima varietà di uccelli in un paesaggio spettacolare; Gigha, in Scozia, vanta un clima insolitamente mite per certe latitudini; Fanà¸, non si trova in romagna ma in Danimarca ma dispone comunque di molti chilometri di spiaggia; Walney, in Inghilterra, conta ben due aree naturali protette e si trova vicino alla regione di Cumbria.

L’elenco dei paradisi emersi continua con la nostra Procida, con le croate Sveti Klement e Lopud, l’Ile d’Aix in Francia, La Graciosa alle Canarie, Kastellorizo in Grecia, Lismore in Scozia, la tricolore Alicudi e Heybeliada, isola turca del mare di Marmara.

Isole da scoprire

Sono 657 le isole costiere di cui non si conosceva l’esistenza. Questa insolita rivelazione è stata fatta dai ricercatori della Duke University e del Meredith College. Utilizzando immagini satellitari, mappe topografiche e carte nautiche lo studio ha identificato 657 formazioni in più rispetto all' ultima indagine svolta nel 2001.

Gli scienziati, come riportato dal Journal of Coastal Research, sono riusciti "ad etichettare" un totale di 2149 isole costiere. Si tratta di isole composte dai depositi di sabbia e di sedimenti che spesso creano una barriera protettiva lunga, bassa e stretta parallelamente alla costa. Formazioni che si formano e si dissolvono con le correnti e altri fenomeni naturali.

Un numero davvero impressionante, affermano i ricercatori, dato che è nettamente superiore alle 1.492 isole individuate in un’indagine del 2001 condotta senza l’ausilio di immagini satellitari.

Attraverso l’uso di tecnologie all’avanguardia, lo studio ha analizzato nel complesso circa 21.000 chilometri di isole “barriera” che si trovano lungo tutti i continenti, tranne l’Antartide, e in tutti gli Oceani. In totale, affermano i ricercatori, costituiscono circa il 10% della linea di riva continentale della Terra.



CONTENUTI SIMILI

(pubblicita' VI CP)