foto di boschi e foreste per sfondi


Foto di arcobaleni

slideshow
slideshow


(pubblicita' ads F1)



(pubblicita' ads F2)



(pubblicita' ads F3)



(pubblicita' ads F4)



(pubblicita' ads F5)



(pubblicita' ads F6)








(pubblicita' ads AF)


Cosa sono gli arcobaleni?

L'arcobaleno è un fenomeno luminoso prodotto dalla riflessione, rifrazione e dispersione subita dalla luce solare nell'attraversamento di piccolissime gocce d'acqua sospese nei bassi strati dell'atmosfera.

L'arcobaleno consiste in un arco luminoso nel quale si possono osservare sette fasce di colori convenzionali che, dall'interno verso l'esterno, sono: violetto, indaco, azzurro, verde, giallo, arancione, rosso (arcobaleno primario).

Talvolta si può osservare anche un secondo arco, detto "arcobaleno secondario", concentrico ed esterno al primo, meno luminoso e con la successione dei colori in ordine inverso.

Perché il fenomeno sia visibile è necessario che le gocce d'acqua che lo producono siano sufficientemente grandi e che l'osservatore si trovi tra il sole e la parte d'atmosfera carica di gocce d'acqua.

Non è possibile misurarlo perché le sue dimensioni dipendono sia da fattori ottici sia dalla posizione dell’osservatore.

Solitamente noi riusciamo a vedere solo una parte dell’arcobaleno, tanto più grande quanto più il sole è basso, e lo vediamo interamente, con la sua caratteristica forma a semicerchio, solo quando il sole è proprio all’orizzonte.

CONTENUTI SIMILI

(pubblicita' ads CP)