HO FAME DELLA TUA BOCCA

Ho fame della tua bocca poesia di Neruda

Ho fame della tua bocca, della tua voce, del tuoi capelli
e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,

non mi sostiene il pane, l'alba mi sconvolge,
cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.

 Sono affamato del tuo riso che scorre,
delle tue mani color di furioso granaio,

ho fame della pallida pietra delle tue unghie,
voglio mangiare la tua pelle come mandorla intatta.

Voglio mangiare il fulmine bruciato nella tua bellezza,
il naso sovrano dell'aitante volto,

voglio mangiare l'ombra fugace delle tue ciglia
e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo,
cercandoti, cercando il tuo cuore caldo
come un puma nella solitudine di Quitratúe

Torna all'indice poesie di Neruda up





Argomenti correlati




Libri di Pablo Neruda

  Il sognatore. Storia del ragazzo che diventò Pablo Neruda
Muñoz Ryan Pam, Sís Peter, 2010, Mondadori
  Pablo Neruda in Italia
Delogu Ignazio, 2008, Ibiskos
  Le pagine del poeta 2009. Pablo Neruda
cur. Sessa A., 2008, Pagine
  Poesie erotiche. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo
  Poesie d'amore. Audiolibro. CD Audio formato MP3. Ediz. integrale
Neruda Pablo, 2010, Il Narratore Audiolibri
  Poesie di una vita. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, 2008, Guanda
  Confesso che ho vissuto
Neruda Pablo, 2008, Mondadori
  La magia in azione
Skármeta Antonio; Neruda Pablo, 2008, Guanda
  Pablo Neruda. Antologia del Premio
2008, EdiGiò
  Per nascere son nato
Neruda Pablo, cur. D'Amico S., 2008, Guanda
  Poesie d'amore e di vita. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, 2008, Guanda
  Poesie 1924-1964. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, cur. Paoli R., 2007, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  Memoriale di Isla Negra. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, cur. Bellini G., 2006, Passigli
  Pablo Neruda e l'Italia (1949-1973)
Delogu Ignazio, 2007, Marotta e Cafiero
  Canto generale. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, 2004, SugarCo
  Fine del mondo. Testo spagnolo a fronte
Neruda Pablo, cur. Bellini G., 2000, Passigli