LA CALMA 2

Letizia Schmit - La calma 2
Sei sgorbio ranocchio
sei come un pidocchio
ti schiaccio
ti anniento ti spacco di dentro
e quando lo schifo
mi annebbia la vista
ti vedo rospetto che schizza
la stizza

ma a me hai finito
di fare del male
zanzara t'ho tolto
il pungiglione letale

serpente t'ho tolto
il paralizzante

di mosca zezè
t'ho tolto il delirio

non puoi più far male
ti levo il vestito

che io ti cucii
negli anni più belli
in cui ti credetti

ora giaci in giaciglio
di sterco fanghiglio

potrei dir che godo?
sì, questo è dir poco.

Torna all'indice poesie di Letizia up





Argomenti correlati