homepage   Menu generale   cerca



poesie e poeti italiani e straieri




LA MADRE


Giuseppe Ungaretti poesie - La madre E il cuore quando d'un ultimo battito
Avrà fatto cadere il muro d'ombra,
Per condurmi, Madre, sino al Signore,
Come una volta mi darai la mano.
In ginocchio, decisa,
Sarai una statua davanti all'Eterno,
Come già ti vedeva
Quando eri ancora in vita.
Alzerai tremante le vecchie braccia.
Come quando spirasti
Dicendo: Mio Dio, eccomi.
E solo quando m'avrà perdonato,
Ti verrà desiderio di guardarmi.
Ricorderai d'avermi atteso tanto,
E avrai negli occhi un rapido sospiro.



DOVE LA LUCE

Giuseppe Ungaretti poesie - Dove la luce Come allodola ondosa
Nel vento lieto sui giovani prati,
Le braccia ti sanno leggera, vieni.
Ci scorderemo di quaggiù,
E del mare e del cielo,
E del mio sangue rapido alla guerra,
Di passi d'ombre memori
Entro rossori di mattine nuove.
Dove non muove foglia più la luce,
Sogni e crucci passati ad altre rive,
Dov'è posata sera,
Vieni ti porterò
Alle colline d'oro.
L'ora costante, liberi d'età,
Nel suo perduto nimbo
Sarà nostro lenzuolo


GIORNO PER GIORNO

Giuseppe Ungaretti poesie - Giorno per giorno 1940-1946
4
Mai, non saprete mai come m'illumina
L'ombra che mi si pone a lato, timida,
Quando non spero più...
7
In cielo cerco il tuo felice volto,
Ed i miei occhi in me null'altro vedano
Quando anch'essi vorrà chiudere Iddio...
8
E t'amo, t'amo, ed è continuo schianto


GIORNO PER GIORNO


Giuseppe Ungaretti poesie - Giorno per giorno
1940-1946
9
Inferocita terra, immane mare
Mi separa dal luogo della tomba
Dove ora si disperde
Il martoriato corpo...
Non conta... Ascolto sempre più distinta
Quella voce d'anima
Che non seppi difendere quaggiù...
M'isola, sempre più festosa e amica
Di minuto in minuto,
Nel suo segreto semplice...


GIORNO PER GIORNO


Giuseppe Ungaretti poesie - Giorno per giorno
1940-1946

13
Non più furori reca a me l'estate,
Né primavera i suoi presentimenti;
Puoi declinare, autunno,
Con le tue stolte glorie:
Per uno spoglio desiderio, inverno
Distende la stagione più clemente!...




Link sponsorizzati





Libri di Giuseppe Ungaretti

Giuseppe Ungaretti - Jean Lescure. Carteggio (1951-1966)
cur. Gennaro R., 2010, Olschki
Vita d'un uomo. Tutte le poesie
Ungaretti Giuseppe, cur. Ossola C., 2009, Mondadori
Ungaretti. Profili di storia letteraria
Baroncini Daniela, cur. Battistini A., 2010, Il Mulino
Quaranta sonetti di Shakespeare. Ediz. critica
Ungaretti Giuseppe, cur. Terreni R., 2010, Archetipo Libri
Tra prosa d'arte e prosa sull'arte. Itinerari figurativi nelle prose di viaggio di Ungaretti
Nuzzo Giulia, 2007, Il Nuovo Melangolo
Vita d'un uomo. Traduzioni poetiche
Ungaretti Giuseppe, cur. Ossola C., Radin G., 2010, Mondadori
Leopardi, Ungaretti, Montale. Letture
Capelli Valeria, 2011, Jaca Book
Cinque poeti facili. Ungaretti, Zanzotto, Pasolini, Williams, Heaney
Giardinazzo Francesco, 2010, Almayer
Vita d'un uomo. Saggi e interventi
Ungaretti Giuseppe, cur. Diacono M., Rebay L., 1986, Mondadori
Concordanza delle poesie di Giuseppe Ungaretti. Testo, concordanza, liste di frequenza, indici
Savoca Giuseppe, 1993, Olschki