paul_gustave_fischer_kongens_nytorv_copenhagen




Biografia e vita di Paul Gustave Fischer (1860 - 1934)

Ritratto di Paul-Gustrave Fischer Paul Gustave Fischer, nasce a Copenhagen, Danimarca il 22 luglio 1860, appartiene ad una famiglia borghese ebrea emigrata dalla Polonia un'ottantina di anni prima.

E' quasi un figlio d'arte, dato che suo padre aveva iniziato la sua carriera come pittore, ma poi, per ragioni economiche, aveva ripiegato sulla produzione di vernici e colori.

Per questo, Paul Gustave Fischer, inizia a dipingere già da ragazzo, guidato dal padre, ma frequenta solo due anni il Royal Art Academy di Copenhagen, appena sufficiente ad una formale educazione artistica.

Nel 1882 si affaccia alla scena artistica danese, quando un giornale Dipinto di Paul-Gustrave Fischer pubblica un suo disegno, accendendo l'interesse per questo pittore in erba, non solo dei lettori, ma dell'editore che lo mette in contatto con artisti e giovani naturalisti danesi, cultori delle moderne tendenze pittoriche francesi.

In quel momento, in Danimarca, l'artista che andava per la maggiore era Laurits Tuxen, i critici danese non si occupavano d'altro, ma presto, Paul Gustave Fischer, si guadagna una certa fama come pittore di paesaggi cittadini e di campagna.

Dopo un soggiorno a Parigi dal 1891 al 1895, la tavolozza di Paul Gustave Fischer si arricchisce di colore, il tocco diventa più leggero e trasparente ed i soggetti trattati si moltiplicano: oltre ai paesaggi danesi si aggiungono scene dalla Scandinavia, dall'Italia e dalla Germania.

Opera di Paul-Gustrave FischerIn questo periodo, egli dipinge anche nudi femminili in luminosi scenari balneari e sviluppa un forte interesse per i manifesti e la cartellonistica, ispirato da Théophile Steinlen e Henri de Toulouse-Lautrec.

Anche se Paul Gustave Fischer non ebbe suoi lavori ottennero il sostegno del pubblico e, in occasione della dichiarazione di indipendenza della Norvegia dalla Svezia nel 1905, il Re di Norvegia incaricò proprio lui di dipingere un quadro storico dell'avvenimento.

Il pittore muore a Gentofte, Danimarca, l'1 Maggio 1934 ed i suoi quadri hanno ancora mercato.






Galleria opere d'arte di Paul Gustave Fischer

slideshow
slideshow

paul_gustave_fischer_inverno_a_copenhagen_1888
Inverno a Copenhagen (1888)

paul_gustave_fischer_storkespringvandet_in_amagertorv_1916
Storkespringvandet in Amagertorv (1916)

paul_gustave_fischer_inverno_a_copenhagen_1900
Inverno in Copenhagen (1900)

paul_gustave_fischer_mercato_dei_fiori_copenhagen
Mercato dei fiori a Copenhagen

paul_gustave_fischer_gammel_strand
Gammel strand

paul_gustave_fischer_kongens_nytorv_copenhagen
Kongens Nytorv Copenhagen

paul_gustave_fischer_vesterbrogade_1917
Vesterbrogade (1917)

paul_gustave_fischer_sogno_ad_occhi_aperti
Sogno ad occhi aperti

paul_gustave_fischer ritratto_di_donna_1901
Ritratto di donna (1901)

paul_gustave_fischer_la_conversazione_1896
La conversazione (1896)

paul_gustave_fischer_la_fattoria
La fattoria

paul_gustave_fischer_giornata_in_spiaggia_1900
Giornata in spiaggia (1900)

paul_gustave_fischer_le_bagnanti
Le bagnanti

paul_gustave_fischer__bagnanti_in_spiaggia_1916
Bagnanti in spiaggia (1916)

paul_gustave_fischer_le_bagnanti
Le bagnanti

paul_gustave_fischer_prendere_il_sole_sulle_dune_1916
Prendere il sole sulle dune (1916)


Annunci e Argomenti correlati




Libri sulla pittura del Nord

  La pittura moderna e la tradizione romantica del Nord da Friedrich a Rothko
Rosenblum Robert, 2006, 5 Continents Editions
  Arte di frontiera. Pittura e identità nazionale nell'Ottocento nord-americano
Rossi Pinelli Orietta, 2002, Carocci
  Gli amici pittori di Londra. Bevan, Davies, Di Stefano, Elwes, Fisher, Hyman, Jackowski, James, Johnson, Kiff, Kitaj, Lowery, Newbolt
Mannocci Lino, 2007, Lubrina-LEB
Viaggi in Italia. Roma, Napoli e Firenze. Passeggiate romane. Illustrati dai pittori del Romanticismo
Stendhal, 2002, Le Lettere
  Impressions du Nord. La peinture scandinave 1800-1915. Catalogo della mostra (Losanna, 27 gennaio-22 maggio 2005)
Hauptman William, 2008, 5 Continents Editions
  Storia dell'icona in Russia. Vol. 3: Le capitali del nord. Novgorod e Pskov.
2000, La Casa di Matriona