Interno di cucina (1566)




Biografia e vita di Joachim Beuckelaer (1530 - 1574)

Joachim Beuckelaer, nipote di Pieter Aertsen, pittore specializzato in scene di mercato e di dipinti di genere, nasce ad Anversa nel 1530.
Biografia di Joachim Beuckelaer
Allievo di Pieter Aertsen, come lui preferisce dipingere scene che ritraggono personaggi e vita quotidiana, pur mantenendo un significato morale, relegando in secondo piano un soggetto religioso.

Nel 1566, vi fu ad Amsterdam, una grande rivolta iconoclasta dei Protestanti contro le opere d'arte dei Cattolici: in quella sollevazione vennero distrutte innumerevoli opere d'arte religiose.

L'opera "La visita di Gesù a casa di Marta e Maria", tratto dal Vangelo di san Luca, dipinta da Beuckelaer, illustra una delle differenze fondamentali che opponevano cattolici e protestanti.

Fino ad allora le opere religiose proposte dai cattolici, ponevano in primo piano la vita contemplativa (Maria), mentre i Protestanti volevano rivalutata la vita attiva (Marta).

Qui il pittore relegando l'insegnamento della parola divina alla parte posteriore del dipinto e dedicando l'intero primo piano alla vita attiva, incarnata da Marta, accontenta le due fazioni.

Joachim Beuckelaer si distingue per la sua straordinaria capacità di riprodurre la sensualità piena della vita, utilizzando un tratto leggero e sottile in colori delicatamente graduali nel dipingere mercati popolari che diventano uno dei temi preferiti per gli abitanti di Amsterdam.
Biografia di Joachim Beuckelaer
Nei suoi quadri è evidente il notevole virtuosismo e la gioia del pittore nel dipingere la consistenza della terracotta verniciata, dei tovaglioli inamidati ma ancora morbidi, le lucide piume di anatra e polli da cucinare, lo scintillio piatto delle pentole di stagno, la trasparenza dei vetri, in una attenta ricerca di armonia nella distribuzione di oggetti, colori, luce e ombra, in una composizione che non lascia nulla al caso.

Biografia di Joachim BeuckelaerIn alcuni quadri l'immagine umana sembra quasi accessoria alla eccessiva presenza di oggetti.

Se il quadro mostra un mercato, il quadro si riempie di cesti ricolmi, ciotole contenenti ricche varietà di frutta e verdura che arrivano fino al bordo superiore del dipinto allo scopo di mostrare i sorprendenti risultati dei nuovi metodi agricoli che stavano annullando le stagioni.

Ma l'elemento didattico di dipinti di Beuckelaer non si manifestava solo nella propaganda della opulenza dei tempi, nè nella volontà di pacificazione fra le due fazioni religiose, ma è l'allegra con cui contesta la "malvagità" dei piaceri mondani.

I suoi quadri sono pieni di allusioni alla sensualità, alla fertilità, con verdure, frutta, pesce, carne e utensili da cucina dipinti in abbondanza.






Galleria opere d'arte di Joachim Beuckelaer

slideshow
slideshow

Joachim Beuckelaer  Festa al villaggio
Festa al villaggio

Donna che vende verdura
Donna che vende verdura

Interno di cucina (1566)
Interno di cucina (1566)

Venditrice di vegetali
Venditrice di vegetali

(altre opere dopo gli annunci)

Annunci

Joachim Beuckelaer  Scena di mercato
Scena di mercato

La cuoca (1574)
La cuoca (1574)

Mercato, donna con frutta, verdura e pollame (1564)
Mercato, donna con frutta, verdura e pollame (1564)

Donna del mercato con frutta e verdura (dett)
Donna del mercato con frutta e verdura (dett)

Joachim Beuckelaer  Mercato ortofrutticolo (1567)
Mercato ortofrutticolo (1567)

Scena al mercato (dett)
Scena al mercato (dett)

La cucina ben fornita
La cucina ben fornita

Suini macellati (1563)
Suini macellati (1563)

Joachim Beuckelaer  I 4 elementi: Aria
I 4 elementi: Aria

I 4 elementi: Terra
I 4 elementi: Terra

I 4 elementi: Acqua
I 4 elementi: Acqua

I 4 elementi: Fuoco
I 4 elementi: Fuoco

Joachim Beuckelaer  Cristo nella casa di Marta e Maria (1563)
Cristo nella casa di Marta e Maria (1563)

La fuga in Egitto
La fuga in Egitto

Cristo in croce
Cristo in croce


Annunci e Argomenti correlati




Libri su Joachim Beuckelaer

  Da Rembrandt a Vermeer. Valori civili nella pittura fiamminga e olandese del '600. Catalogo della mostra (Roma, 11 novembre 2008-15 febbraio 2009)
2008, Federico Motta Editore
  Il pittore e la pulzella. Un fiammingo ai tempi di Giovanna d'Arco
Iudica Giovanni, 2007, Guanda
  Pittura analitica. Ediz. italiana e tedesca
2007, Silvana
  La pittura tedesca
1996, Mondadori Electa
  Rubens da Fermo all'Europa. Capolavori dell'artista fiammingo a Fermo
2005, Protagon Editori Toscani
  Natura morta italiana. Italienische Stillebenmalerei aus drei Jahrhunderten. Sammlung Silvano Lodi. Ediz. italiana, tedesca e inglese
1984, Centro Di
  Mill'altre maraviglie ristrette in angustissimo spacio. Un repertorio dell'arte fiamminga e olandese a Verona tra Cinque e Seicento
Rossi Francesca, 2001, Ist. Veneto di Scienze