hendrick_goltzius_002_lot_e_le_figlie_1616






Biografia e vita di Hendrick Goltzius (1558 - 1617)

Biografia di Hendrick Goltzius Hendrik Goltz, pittore e incisore olandese, nasce a Mühlbracht (ora Bracht-am-Niederrhein), nel gennaio o febbraio del 1558, in una famiglia di pittori e scultori dal nome di origine tedesca trasformato nel latineggiante Hendrick Goltzius.

Dimostrando un talento precoce per il disegno, dopo i primi insegnamenti di suo padre, fu apprendista nella bottega di un incisore olandese Dirck Volckertszoon Coornhert.

Trasferitosi ad Haarlem nel 1575, studiò pittura e bulino e, influenzato dal manierismo di Bartholomaeus Spranger, fu rapidamente in grado di imitare molti stili artistici.

Nonostante Hendrick Goltzius avesse la mano destra paralizzata, è stato ed è ancor oggi, famoso per il suo virtuosismo tecnico per la abilità, sfiorante spesso il virtuosismo, di imitare l'opera di altri grandi incisori quali Dürer e Luca di Leida.

Biografia di Hendrick GoltziusIntorno al 1579-1580, Goltzius sposa una ricca vedova di cui adotta il figlio, Jacob Matham (1571-1631) e, con la fortuna di sua moglie crea il suo proprio laboratorio di stampa a Haarlem nel 1582.

Questa società avrebbe presto distribuire i suoi prodotti in tutta Europa, spezzando così il monopolio degli editori di Anversa.

All'inizio della sua carriera il suo lavoro è costituito da riproduzioni di altre opere d'arte, ma in seguito ha prodotto molte composizioni originali, tra cui una splendida serie di Roman Heroes (1586).


Nel 1590 Hendrick Goltzius per combattere uno stato di depressione, intraprende un viaggio per Roma, dove si ferma per circa un anno per studiare i dipinti ed i grandi affreschi Classici dei Maestri Italiani, tornandone con molti disegni in gesso nero e gesso bianco su carta azzurra e disegni a sanguigna su carta bianca che trasformerà in litografie e dipinti nel decennio successivo.


Biografia di Hendrick GoltziusAd Haarlem, dove l'artista risiede e lavora, per consentire agli artisti olandesi di competere con i loro colleghi italiani, diventa il leader di un gruppo di artisti manieristi con i quali fonda una sorta di "scuola" con Cornelis van Haarlem e Karel van Mander.

I lavori di questa scuola chiamata anche "Scuola di Hendrick Goltzius" diventano molto popolari anche per la caratteristica di incorporare nelle proprie, le opere dei contemporanei, contribuendo efficacemente alla diffusione del Manierismo in Europa.

Biografia di Hendrick GoltziusTra il 1593 e il 1594 Hendrick Goltzius dipinge una serie di sei tavole, che gli storici considerano il suo capolavoro; le tavole illustrano la vita della Vergine e i primi episodi dell'infanzia di Cristo.

Anche se il pittore per realizzare grandi composizioni a penna, dal 1580 usa tele preparate con olio, solo dal 1600, quando ha già 42 anni, si dedica alla pittura ad olio, ma i suoi dipinti sono in genere meno interessante dei suoi disegni e molto meno avanzati stilisticamente.

Animato dal desiderio di un'arte appassionata e disinteressata, Goltzius, lascia oltre ai molti dipinti e disegni, circa 500 lastre lavorate a bulino, in uno stile tra un bizzarro Manierismo e un diligente Accademismo.

Muore il 1 ° gennaio 1617 ed è sepolto nella chiesa di Saint Bavo ad Haarlem, la Chiesa che aveva abbellito con un quadro nel 1594.



Galleria opere d'arte di Hendrick Goltzius

slideshow
slideshow

hendrick_goltzius_002_lot_e_le_figlie_1616
Lot e le sue figlie (1616)

hendrick_goltzius_016_venere_e_adone_1614
Venere e Adone (1614)

hendrick_goltzius_015_giove_e_antiope_1612
Giove e Antiope (1612)

hendrick_goltzius_020_giove_e_antiope
Giove e Antiope

hendrick_goltzius_005_minerva_1611
Minerva (1611)

hendrick_goltzius_003_ercole_e_caco_1613
Ercole e Caco (1613)

hendrick_goltzius_009_cristo_redentore_1613
Cristo redentore (1613)

hendrick_goltzius_008_venere_tra_cerere_e_bacco_1590
Venere tra Cerere e Bacco
(1590)

hendrick_goltzius_017_la_caduta_dell_uomo
La caduta dell'Uomo

hendrick_goltzius_018_adone_morente
Adone morente

hendrick_goltzius_019_vertumnus_e_pomona
Vertumnus e Pomona

hendrick_goltzius_004_mercurio_1611
Mercurio (1611)

hendrick_goltzius_007_autoritratto_1594
Autoritratto (1594)

hendrick_goltzius_011_ritratto_dello_scultore_gianbologna_1591
Ritratto dello scultore Gianbologna (1591)

hendrick_goltzius_006_senza_cerere_e_bacco_venere_sarebbe_fredda_1602
Senza Cerere e Bacco Venere sarebbe fredda (1602)

hendrick_goltzius_012_la_ricca_cucina_1603
La ricca cucina (1603)

hendrick_goltzius_013_apollo_1588
Apollo (1588)

hendrick_goltzius_014_ritratto_di_frederick_de_vries_1597
Ritratto di Frederick de Vries (1597)

hendrick_goltzius_010_circoncisione_nella_chiesa_di_san_bavo_haarlem_1594
Circoncisione nella chiesa di san Bavo Haarlem (1594)

hendrick_goltzius_001_quis_evadet_1614
Quis Evadet (1614)


Libri sul Manierismo

  Ma El Greco era davvero astigmatico?
Katz David, 2009, Armando Editore
  Manieristi e irregolari del Cinquecento
Mari Michele, 2004, Ist. Poligrafico dello Stato
  Simone De Magistris. Un pittore visionario tra Lotto e El Greco. Catalogo della mostra (Caldarola, 5 aprile-30 settembre 2007)
2007, Marsilio
  I luoghi dell'arte. Vol. 4: Dall'et. della maniera al Rococò.
Bora Giulio, Fiaccadori Gianfranco, Negri Antonello, 2009, Electa Scuola
  Galleria dei pittori veneziani (rist. anast. Venezia, 1887)
Merlo I., Forni
  I luoghi dell'arte. Vol. 3: Dal gotico internazionale alla maniera moderna.
Bora Giulio, Fiaccadori Gianfranco, Negri Antonello, 2009, Electa Scuola
  Maniera moderna e manierismo
Barilli Renato, 2004, Feltrinelli
  Sette ritratti lombardi dalla tarda maniera alla maniera pura
Tanzi Marco, Vezzosi Massimo, 2009, Polistampa
  El Greco. Ediz. italiana
Scholz-Hänsel Michael, 2005, Taschen
  Brescia nell'età della maniera. Grandi cicli pittorici dalla Pinacoteca Tosio Martinengo
2007, Silvana
  Natura e Maniera tra Tiziano e Caravaggio. Le ceneri violette di Giorgione
2004, Skira
  De apula pictura e nuova maniera
Mongelli Gaetano, 1990, Adda
  Ágalma (2007). Vol. 13: Mano, Maniera, Manierismo.
2007, Meltemi
  Girolamo Muziano 1532-1592 dalla maniera alla natura
Tosini Patrizia, 2008, Ugo Bozzi Editore Srl
  El Greco. I due dipinti di palazzo Barberini
2009, Gangemi
  Guercino. La scuola, la maniera. I disegni agli Uffizi
2008, Olschki