005_diluvio_universale




Biografia e vita di Gustave Doré (1832-1883)

Conosciuto anche come: Paul-Gustave Doré, Louis Auguste Gustave Doré, Paul Louis Christophe Gustave Doré.

gustave dore biografia Gustave Doré nasce a Strasburgo il 6 gennaio 1832 e muore a Parigi il 23 gennaio 1883.

Ad oggi è considerato uno degli illustratori di libri più prolifici e di successo del tardo XIX secolo.

Nonostante molte sue opere pittoriche siano conservate nella galleria di Bond Street a Londra (vedi "la Battaglia di Alma", 1855 e "la Battaglia di Balaklava", 1857) dedicatagli nel 1868 quando era ancora in vita, le opere che lo renderanno celebre e famosissimo in tutto il mondo saranno i suoi famosi disegni, le sue illustrazioni e le sue incisioni.

Tanta fama che nel cinema, con registi come Cecil B. De Mille, tanto per dirne uno, e persino in alcuni gruppi rock, saranno scelte le sue incisioni per immagini e copertine.

Nel 1847 a soli quindici anni, pubblica la sua prima opera "Le fatiche d'Ercole" ("Les travaux d'Hercule") un fascicolo di formato orizzontale dove, nonostante la sua giovanissima età, è già percepibile la sua innata predisposizione per il disegno.
gustave dore
Nel periodo seguente Gustave Doré lavora a Parigi dove produce settimanalmente caricature litografiche per il "Journal pour rire" e nel medesimo tempo realizza anche diverse raccolte litografiche (1847-1854). Oggi i collezionisti più preparati ricercano e raccolgono la rivista “Journal pour rire” proprio per le caricature del giovane Dorè.

Interessante anche sottolineare come nell’"Histoire pittoresque, dramatique et caricaturale de la Sainte Russie" (Parigi, 1854) ci siano tutti i germi della forma narrativa che porta a considerare il Doré anche come precursore del fumetto.

Nel 1869, Blanchard Jerrold, figlio di Douglas Jerrold, suggerí all'artista di lavorare insieme per produrre un grande ritratto di Londra, prendendo l'ispirazione dal "Microcosmo di Londra", prodotto da Rudolph Ackermann, William Pyne e Thomas Rowlandson nel 1808.

dore biografiaDoré firmò un contratto di cinque anni con l'editore Grant & Co, che lo portò a vivere nella capitale inglese per tre mesi all'anno.

Fu pagato ben 10.000 sterline all'anno, una cifra stratosferica all'epoca. Il libro, London: A Pilgrimage (Londra: Un Pellegrinaggio), contenente 180 incisioni di Doré, venne pubblicato nel 1872.

Nonostante il successo commerciale, molti critici non apprezzarono il libro. La maggior parte non perdonavano a Doré di essersi concentrato in molte tavole sulla povertà e le situazioni di disagio della città inglese.

Venne accusato dall'Art Journal di "aver inventato invece che riprodotto". A Pilgrimage fu comunque un successo commerciale e Doré ricevette commissioni da molti altri editori Britannici, e lavorò anche per l'Illustrated London News.

Nel periodo di maggior attività, il suo laboratorio occupava fino a quaranta incisori ed oltre novanta libri illustrati.

Tra le opere di particolare rilevanza spiccano le incisioni a commento della Divina Commedia (soprattutto l'Inferno), dell'Orlando Furioso, del Rabelais (1854), del Contes drolatiques di Balzac (1855), dell'ebreo errante, di Eugène Sue (1856), dei "racconti" di Charles Perrault (1862), del "paradiso perduto" di Milton (1865), della Bibbia (1866), delle "favole" di La Fontaine (1867), tutte incisioni in legno (xilografiche), tutte incisioni testimoni di un raffinato virtuosismo tecnico, e dalle quali incisioni traspare un eccezionale tensione trattenuta che le rende vibranti e vitalissime, tutte di gusto romantico, accostato a una visione epica, drammatica.

L'artista continuò a lavorare fino alla sua morte, a Parigi nel 1883, dove venne sepolto al cimitero di Père Lachaise.






Galleria opere d'arte di Gustave Doré

slideshow
slideshow

015_andromeda
Andromeda

giacobbe combatte contro l angelo 1865
Giacobbe combatte contro l'angelo (1865)

enigma della sfinge
Enigma della sfinge

caino e abele
Caino e Abele



Annunci

diluvio universale
Diluvio universale

la torre di babele
La torre di Babele

Ancient Mariner 1
Ancient mariner 1

009_mariner_water
Ancient mariner water

010_Ancient Mariner_4
Ancient mariner 4

011_Ancient Mariner_5
Ancient mariner 5

012_Ancient Mariner_6
Ancient mariner 6

013_Ancient Mariner_7
Ancient mariner 7

014_Ancient Mariner_8
Ancient mariner 8

002_la_miracolosa_immersione_dei_pesci_1865
La miracolosa immersione dei pesci (1865)

016_sara_bernard
Sara Bernard

018_gesu
Gesù

019_il_gufo
Il gufo

021_copertina di_the_raven
Copertina di The Raven

020_ raven_nevermore
The Raven -nevermore

022_the_raven _nothingmore
The Raven -nothingmore

023_the_raven _ultimo_visitatore
The Raven -ultimo visitatore

042_the_raven_la morte
The Raven -la morte

025_paradiso_perduto_2
Paradiso perduto 2

026_paradiso_perduto_3
Paradiso perduto 3

027_paradiso_perduto_4
Paradiso perduto 4

028_paradiso_perduto_5
Paradiso perduto 5

029_paradiso_perduto_6
Paradiso perduto 6

030_le_crociate_1
Le crociate 1

031_le_crociate_2
Le crociate 2

032_le_crociate_3
Le crociate 3

033_le_crociate_4
Le crociate 4

034_le_crociate_5
Le crociate 5

035_le_crociate_6
Le crociate 6

036_le_crociate_7
Le crociate 7

037_le_crociate_8
Le crociate 8

040_sansone
Sansone

024_paradiso_perduto_1
Paradiso perduto

039_esodo
Esodo

038_maccabei
Maccabei

Dore Le naiadi del mare 1869
Le naiadi del mare (1869)

Dore Gesu predica sul monte
Gesu predica sul monte

Dore La siesta
La siesta

Dore Paolo e Francesca da Rimini
Paolo e Francesca da Rimini

Dore I martiri cristiani
I martiri cristiani

Dore La taverna
La taverna

Dore Giovane mendicante
Giovane mendicante

Dore La strage degli innocenti 1868
La strage degli innocenti (1868)

Dore Trionfo della cristianita sul paganesimo 1868
Trionfo della cristianità sul paganesimo (1868)

Dore ponte dei sospiri 1870
Venezia, ponte dei sospiri (1870)


Annunci e Argomenti correlati




Libri su Gustave Doré

  La Bibbia. 241 incisioni di Gustave Doré
1997, Marietti