Comunicati

La Gioconda vignette comiche e sarcastiche dell’opera di Leonardo

Mona Lisa in versioni buffe e di fantasia

Ma va in mona, Lisa!

L’esclamazione è in dialetto veneto e dunque spiritosa solo per chi lo conosce!

Il ritratto della Gioconda negli anni s’è prestato a mille manipolazioni, interpretazioni, ritocchi, caricature, versioni rivisitate da altri artisti, pose ridicole o spiritose e via dicendo.

Era ovvio e naturale che ciò accadesse, dato che si tratta dell’opera più famosa al mondo, e nelle tante copie o prese in giro si può dire che alcune sono veramente spiritose ed hanno a loro volta avuto un bel successo.

Per queste ragioni ti proponiamo una galleria fotografica di alcune versioni sicuramente interessanti.

Selezione delle migliori frasi e vignette su Charlie Brown

mona lisa 02
mona lisa 05
mona lisa 06
mona lisa 07
mona lisa 101

(pubblicita’ ads A1)

mona lisa 102
mona lisa 103
mona lisa 104
mona lisa 105
mona lisa divertente 001
mona lisa divertente 002
mona lisa divertente 003
mona lisa divertente 004
mona lisa divertente 005
mona lisa divertente 006

(F3)

mona lisa divertente 007
mona lisa divertente 008
mona lisa divertente 010
mona lisa divertente 011
mona lisa divertente 012
mona lisa divertente 013
mona lisa divertente 014
mona lisa divertente 015
mona lisa divertente 016
mona lisa divertente 017

(f5)

mona lisa divertente 018
mona lisa divertente 019
mona lisa divertente 020
mona lisa divertente 021
mona lisa divertente 022
mona lisa divertente 023
mona lisa divertente 024
mona lisa divertente 025
mona lisa divertente 026
mona lisa divertente 027
mona lisa divertente 028
mona lisa divertente 029
mona lisa divertente 030
mona lisa nel mezzo del cammin
mona lisa 500
mona lisa 501
mona lisa 502
mona lisa 503
mona lisa 504
mona lisa 505
mona Liz
nonna lisa
mona lisa divertente 031

SCEGLI UN ALTRO TEMA 

COME SI FA A PUBBLICARE UNA IMMAGINE SU FACEBOOK?

E’ semplice, se hai un PC normale scegli una vignetta e fai click destro sopra di essa.
Ti comparirà un elenco di funzioni. Scegli “Salva immagine con nome…”.
Ti verrà visualizzato un percorso.
Risali fino ad arrivare a “Desktop” (oppure ricordati quale cartella ti viene proposta) e salva lì la foto (vignetta o video che sia) che hai scelto, dandole un nome a tuo piacere, o lasciando quello che ti proponiamo.
Poi vai sulla tua pagina di Facebook e apri un nuovo post di Foto, cliccando su “Aggiungi foto/video”.
Inserisci la foto indicando come percorso il tuo Desktop (o la cartella che ti era stata proposta per salvare la foto) e fai due click sulla immagine salvata in precedenza.
Se vuoi potrai anche aggiungere un commento alla immagine e ci farebbe piacere se indicassi anche “tratta da www.settemuse.it”.
Se invece hai uno smartphone o un tablet allora segui le istruzioni specifiche.
Oltre a pubblicare la vignetta (o il testo se sei nelle pagine con semplici frasi senza immagine) puoi aggiungere al post un tuo commento che sarà letto dalla tua cerchia di amicizie.

La stessa operazione la puoi fare anche in tutte le altre pagine, sia di arte che turismo. Dove vedi immagini in formato piccolo (icone) cliccandoci sopra aprirai la versione grande, che puoi salvare su desktop e poi inserire in un tuo post.
Non ti è consentito di eliminare dalla foto il riferimento al sito da cui hai scaricato, cioè Settemuse.it.
Non tutte le foto sono di nostra proprietà, ma il riferimento a Settemuse.it serve proprio a stabilire da dove proviene una determinata immagine.
Un consiglio: non ti limitare a scorrere le pagine con le frasi e le vignette spiritose, prova a dare un’occhiata anche alle altre sezioni. Questo sito contiene molte cose interessanti e che non è facile trovare in altri siti, soprattutto italiani. In particolar modo la sezione Arte presenta una galleria molto estesa di artisti e di tutte le loro opere.

Se anche tu ami l’ARTE
seguici su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scorrere Verso L'alto