CUSCINI ECONOMICI

cuscino lavabile economico Passiamo ad un caso di risparmio pidocchioso.

Si tratta del cuscino che copre un puff (poggiapiedi per divani). E' chiaro che prima o poi a uno gli viene in mente di togliere la federa che lo copre per lavarla.


A quel punto scopri che sul retro c'è infatti una bella cerniera con la quale dovresti essere facilmente in grado di sfilare la fodera.

Peccato che qualcuno negli uffici di produzione abbia fatto la bella pensata di risparmiare qualche centesimo di euro proponendo una zip molto più corta di quanto servirebbe per estrarre la federa senza faticare terribilmente quando la si deve sfilare e ancor di più quando poi la si vuole rimettere.

La lampo è corta e non si trova sul bordo, ma è molto interna!

Poi ci sarebbe una seconda critica da fare: il nastro bioadesivo che servirebbe per tenere fermo il cuscino sopra il puff è pure lui ridotto ai minimi termini, due striscioline da un lato e basta!

E' chiaro che il cuscino non sta fermo quando ci metti sopra le gambe!

Ultima considerazione. Visto che si tratta di prodotto di marca arcinota e che monopolizza gli stacchi pubblicitari in TV, come mai questo puff non è vuoto al suo interno?

Altre marche hanno ben pensato di lasciare vuoto il contenitore che può servire a raccogliere per esempio un sacco di libri, giornali o riviste, o qualsiasi altra cosa che ti pare.









Argomenti correlati