homepage   Menu generale   cerca


fastidio apparati neri



Come ottimizzare il lavoro da casa nei giorni del coronavirus
speciale smart working


Andrea Camilleri, Carlo Rovelli, Alessandro Robecchi, Elena Ferrante,
Alicia Gimenez Bartlett, Elizabeth Jane Howard, Roberto Costantini, Beppe Severgnini, Carmen Korn...
Solo fino a domenica oltre 200 grandi Bestseller in offerta da 0,99 euro!

io resto a casa e leggo


APPARATI? TUTTI NERI!

stereo nero nero Sempre sul tema della leggibilità passiamo ora agli apparati elettronici.

Chissà perché, fatte salve rarissime eccezioni, tutti indistintamente devono essere di colore nero!

Ma, come se ciò non bastasse, oggi, che al posto di ben visibili manopole si usano LED e microscopiche diciture, spesso rappresentate da microscopiche icone grafiche (che sono universali e quindi non creano problemi di lingue!), oltre al fastidio di quelle scatole rigorosamente nere c'è pure la difficoltà di intercettarne e capirne i comandi.

Qui a fianco possiamo vedere uno stereo della Sony che dopo pochi mesi ha presentato le informazioni a LED così deboli di luminosità da non essere più leggibili, oltre ai pulsanti di comando che non si vedono.


Questo secondo apparecchio è invece un decoder SKY, che presenta le stesse difficoltà di intercettazione dei comandi, posti sul bordo superiore anzichè sul frontale e con i LED di cui è difficile identificare la funzione.






decoder SKY nero nero











Link interessanti o sponsorizzati



IBS: libri, film, cd, casa, giochi, elettronica

IBS vantaggi: Distributore italiano, con vasta gamma prodotti a prezzi competitivi, serio e puntuale!