Kim Basinger biografia (short biography)

Kim Basinger nel film The burning plain Kim Basinger in The sentinelKim Basinger, il cui nome intero è Kimila Ann Basinger, nasce l’ otto dicembre 1953 ad Athens in Georgia, nel sud degli Stati Uniti, in una famiglia di artisti, il padre era musicista, prima di diventare impiegato di banca per mantenere la numerosa famiglia, cinque figli, e la madre la bellissima Ann Basinger, ex modella, campionessa di nuoto apparsa in numerosi film di Esther Williams.

Timida ed introversa Kim, seguì le orme della madre imparando nuoto, entrando nel coro della chiesa, danzando e praticando ginnastica alle scuole superiori  Athens High School.

Pur sognando di entrare nel mondo dello spettacolo la giovane Kim Basinger entra come Top Model nel dorato mondo del commercio dei cosmetici arrivando a guadagnare a soli vent'anni fino a $ 1.000 al giorno, una cifra incredibile per il periodo.

Nei primi anni settanta Kim appare su decine di giornali, in decine di spot televisivi, diventando particolarmente famosa per le pubblicità legate alla “Revlon” e allo shampoo “Breck”.

Biografia di Kim BasingerMa, nonostante i ricchi contratti, La Basinger considera la vita da modella vuota, futile e piena di compromessi e cercando di realizzare il suo sogno di recitare, pur continuando l'attività di modella, si iscrive alla prestigiosa scuola di recitazione di New York.

Nel 1983, ormai famosa per aver posato nuda per Playboy, e fatto la sua gavetta in TV, ottiene un ruolo di Bond girl nel film "Agente 007 - Mai Dire Mai"al fianco di Sean Connery, ed il regista Barry Levinson  le ritaglia un ruolo nei suoi film "Nei miei problemi con le donne" (1983) e "Il migliore" (1984).

Dopo gli importanti ruoli in “The Natural” con Robert Redford e “The man who loved women” con Burt Reynolds, Kim Basinger ottiene il primo successo internazionale con "9 settimane e mezzo" di Adrian Lyne, con Mickey Rourke (1986): le sue scene erotiche patinate fecero della Basinger il sex symbol per eccellenza degli anni ottanta.


La partecipazione al film "Batman" e le sue avventure sentimentali, sfasciano il suo matrimonio con  il truccatore Ron Britton, sposato nel 1980, che per concederle il divorzio le chiede 12.000 $ al mese e la ricatta per non rendere pubbliche le imbarazzanti foto della diva.

Dopo una serie di film commerciali, raggiunse l'approvazione della critica con il noir "L.A. Confidential"(1997) di Curtis Hanson, dove interpretava una squillo di lusso modellata sulle fattezze di una diva degli anni quaranta.

Il film fu presentato in concorso a Cannes 97 ed ottenne eccellenti recensioni e, negli Stati Uniti, il film ebbe unanimi riconoscimenti positivi, celebrato come un vero capolavoro dalla critica ed ottenne numerose candidature sia ai Golden Globes che agli Oscar.

La stupenda interpretazione valse a Kim Basinger un Golden Globe, un Actor’s Screen Award e un Oscar come miglior attrice non protagonista, permettendole di risorgere definitivamente come attrice e di ricevere numerose proposte di qualità per futuri film. Kim Basinger in 8 mile

Fra le varie proposte pervenute, Kim accetta il ruolo offertole dal regista Hugh Hudson per il film “Sognando Africa” presentato a Cannes 2000 nella sezione “Un certain regard”; successivamente l'attrice ha girato il film horror “Bless the child” del regista Russel.

Dal 1993 al 2002 è stata sposata con l'attore Alec Baldwin (di cinque anni più giovane di lei), la loro storia d'amore era nata sul set di "Getaway", dove girano insieme alcune scene bollenti, ma poi le loro strade si sono divise lasciando la scia di una lunga battaglia legale per l'affidamento della loro figlia Ireland, nata nel 1995.

Ai problemi sentimentali la ancora bellissima Kim Basinger risponde lavorando alacremente, dopo aver ottenuto l'affidamento della figlia, vive con lei in una originale torre a Braselton, in Georgia, nella quale attualmente risiede e che ha acquistato negli anni Novanta, accettando solo scritture per film davvero importanti.

Nel 2002 ha recitato accanto ad Eminem, famoso rapper di fama mondiale, nel film "8 Mile" nel ruolo di sua madre, di nuovo con Curtis Hanson alla regia.

Negli ultimi anni, Kim Basinger, nei ruoli di donna non più giovane, recita ruoli diversi che mettono in mostra la sua assoluta bravura, come nei film "While She Was Out", "Se ti investo mi sposi?", "The Burning Plain", "Il confine della solitudine" e "La mossa del diavolo" arrivando a più di 40 film.




Video su KIM BASINGER






Annunci e Argomenti correlati




Film di Kim Basinger in DVD

The Burning Plain. Il confine della solitudine
 2009
Regia di Guillermo Arriaga
Principali interpreti: Charlize Theron, Kim Basinger, Jennifer Lawrence
Se ti investo mi sposi?
Regia di Joel Zwick
Principali interpreti: Kim Basinger, John Corbett, Annie Potts, Sean Astin, Denise Richards
Legittima offesa (While She Was Out)
Regia di Susan Montford
Principali interpreti: Kim Basinger, Lukas Haas, Craig Sheffer, Jamie Starr, Leonard Wu
8 Mile
Regia di Curtis Hanson
Principali interpreti: Eminem, Kim Basinger, Brittany Murphy, Mehki Phifer, Eugene Byrd
The Door in the Floor
Regia di Tod Williams
Principali interpreti: Elle Fanning, Jeff Bridges, Kim Basinger, Jon Foster, Larry Pine
La mossa del diavolo
Regia di Chuck Russell
Principali interpreti: Christina Ricci, Kim Basinger, Jimmy Smits, Rufus Sewell
The Sentinel
Regia di Clark Johnson
Principali interpreti: Michael Douglas, Kiefer Sutherland, Eva Longoria, Kim Basinger
Sognando l'Africa  (I Dreamed of Africa)
Regia di Hugh Hudson
Principali interpreti: Kim Basinger, Vincent Perez, Eva Marie Saint, Liam Aiken
Cellular
Regia di David R. Ellis
Principali interpreti: Kim Basinger, Chris Evans, Jason Statham, Eric Christian Olsen
L. A. Confidential
Regia di Curtis Hanson
Principali interpreti: Kevin Spacey, Russell Crowe, Guy Pearce, Kim Basinger
Getaway
Regia di Roger Donaldson
Principali interpreti: Kim Basinger, Alec Baldwin, Michael Madsen, James Woods, Jennifer Tilly, David Morse
Bella, bionda... e dice sempre sì
Regia di Jerry Rees
Principali interpreti: Alec Baldwin, Kim Basinger, Robert Loggia, Elisabeth Shue
Prêt-à-porte
Principali interpreti: Marcello Mastroianni, Sophia Loren, Julia Roberts, Tim Robbins, Kim Basinger, Stephen Rea, Lauren Bacall, Linda Hunt, Rupert Everett, Harry Belafonte
Batman
Regia di Tim Burton
Principali interpreti: Michael Keaton, Jack Nicholson, Kim Basinger, Robert Wuhl, Pat Hingle, Jack Palance, Billy Dee Williams
Fusi di testa 2. Waynestock
Principali interpreti: Dana Carvey, Mike Mayers, Tia Carrere, Christopher Walken, Kim Basinger, James Hong, Drew Barrymore
Fuga dal mondo dei sogni
Regia di Ralph Bakshi
Principali interpreti: Kim Basinger, Gabriel Byrne, Brad Pitt, Dierdre O'Connell
Analisi finale (Final Analysis)
Principali interpreti: Richard Gere, Kim Basinger, Uma Thurman, Eric Roberts