vrel jacobus




Biografia e vita di Vrel Jacobus (Germania, attivo: 1654-1662)

Le firme sui dipinti sono gli unici documenti superstiti della vita di Jacobus Vrel.

Il suo stile apparentemente ingenuo e la rarità dei suoi quadri hanno spinto la speculazione con l'accusa che lui fosse un semplice dilettante.

Gli studiosi hanno ritrovato dei collegamenti nel modo di dipingere di Vrel con altri artisti di Delft, come Johannes Vermeer e Pieter de Hooch, ma gli elementi nelle sue scene di strada possono indicare connessioni anche con Haarlem, Frisia, Fiandre, o la più bassa Renania.

Gli studiosi hanno attribuito trentotto dipinti raffiguranti interni domestici, cortili, scene di strada e interni di chiese a Vrel.

La sua pittura datata dal 1654, suggerisce che, piuttosto che seguire, Vrel abbia anticipato l'interesse degli artisti di Delft verso temi di interni ed effetti di luce.

Vrel ha respinto l'approccio tradizionale degli artisti olandesi di descrivere le superfici con grande dettaglio. Lui, invece, ha creato spazi ampi, spesso trasmettendo una sensazione strana di vuoto.

I suoi interni, con i mobili appena accennati, mostrano spesso una donna sola, di solito vista da dietro o di profilo.

Le sue scene di strada sono insolite nel loro anonimato, mostrando strade banali e gente comune.






Galleria opere d'arte di Vrel Jacobus



Annunci e Argomenti correlati