Schongauer Martin Cristo che porta la croce




Biografia e vita di Schongauer Martin (Germania 1430-1491)

Autoritratto di Martin Schongauer Il pittore ed incisore tedesco Martin Schongauer, chiamato Schön Martin, o Hipsch (Hübsch), nasce a Colmar, Alsazia, nel 1445.

L'artista è stato il migliore incisore tedesco prima di Albrecht Dürer.

Schongauer è figlio di Caspar Schongauer, un orafo di Augusta.

Nel 1465 si iscrive alla Università di Lipsia, ma a quanto pare ci rimane solo per un breve periodo di tempo.

Non è chiaro se lui è lì come studente o come un artista che gode della protezione dell'università per proteggersi dalle interferenze dalla corporazione dei pittori locali.

Nessuna sua opera può essere datata con certezza prima del 1469.

La stessa data appare anche su tre dei suoi primi disegni, ma queste date e le firme sono state aggiunte poi da Albrecht Dürer, che può averli ricevuti dai fratelli di Schongauer.

Nel 1488 Schongauer lascia Colmar e si trasferisce a Breisach e a Baden.

Dipinto di Martin Schongauer E' un pittore prolifico, anche se sono sopravissute poche sue opere.

Tra queste, la "Madonna in un giardino di rose" del 1473, pala d'altare della chiesa di Saint-Martin a Colmar.

Questo lavoro unisce monumentalità e tenerezza, si avvicina alla maniera di dipingere del grande pittore fiammingo Rogier van der Weyden da cui Schongauer fu profondamente influenzato.

altri dipinti di Schongauer comprendono due ali dell'altare Orliac, sei piccoli pannelli tra cui la "Natività" e la "Sacra Famiglia" e infine gli affreschi dell'Ultimo Giudizio nella cattedrale di Breisach.

La sua fama però si deve alle sue abilità incisorie, senza rivali nel Nord Europa di quel tempo.

Le incisioni di Schongauer, circa 115 piatti, sono tutti firmati con il suo monogramma, tipico dello spirito del tardo gotico.

Illustrazione di Martin Schongauer Tecnicamente ha portato l'arte dell'incisione alla maturità, ampliando la sua gamma di contrasti e di texture, prima sotto il dominio dell'arte orafa.

Incisioni più grandi e più elaborate, come "Tentazioni di Sant'Antonio" o la "Morte della Vergine", appartengono al periodo precedente.

Nei suoi ultimi anni ha preferito incidere piatti più piccoli e di tematiche come la "Passione di Cristo", una serie di 12 incisioni. Alcuni dei suoi piatti più eloquenti sono singole figure, come la "Madonna in un cortile" e "San Sebastian".

L'arte di Schongauer rappresenta l'elemento più idealista e aristocratico della tradizione tedesca dell'epoca.

Si dedica principalmente a soggetti cristiani e rifugge il realismo crudo e spesso ironico di alcuni suoi colleghi incisori. La grazia del suo lavoro diventa proverbiale, tanto che ha originato nomi come "Hübsch", affascinante, "Martin Schön", Bel Martino.

Muore il 2 febbraio 1491 a Breisach, Baden in Germania.






Galleria con opere di Schongauer Martin

Schongauer Martin La sacra famiglia
La sacra famiglia

Schongauer Martin Natività
Natività

Schongauer Martin Natività
Natività

Schongauer Martin Cristo che porta la croce
Cristo che porta la croce

(altre opere dopo gli annunci)

Annunci

Schongauer Martin La tentazione di Sant'Antonio
La tentazione di Sant'Antonio

Schongauer Martin La vergine sciocca
La vergine sciocca

Schongauer Martin Madonna sulla panca d'erba
Madonna sulla panca

Schongauer Martin Studio di peonie
Studio di peonie

Schongauer Martin Famiglia di contadini che va al mercato
Famiglia di contadini che va al mercato

Schongauer Martin Madonna e bambino in cortile
Madonna e bambino in cortile




Annunci e Argomenti correlati