de champaigne philippe Il matrimonio della Vergine




Biografia e vita di De Champaigne Philippe (Belgio 1602-1674)


Ritratto di Philippe de Champaigne Philippe de Champaigne, uno dei più grandi pittori ritrattisti del 17° secolo, nasce a Bruxelles nel 1602 da famiglia povera.
Sebbene Champaigne sia stato allievo del pittore paesaggista Jacques Fouquières, e la sua una formazione tradizionale della scuola francese barocca, quasi tutto il suo lavoro consiste in immagini religiose e ritratti.

Nel 1621 si trasferisce a Parigi, dove lavora con il pittore barocco Nicolas Poussin alla decorazione del Palazzo del Lussemburgo sotto la direzione di Nicolas Duchesne, di cui sposa la figlia.

Dopo la morte del suo protettore Duchesne, Champaigne lavora per la Regina Madre, Maria de' Medici, diventando nel 1628 pittore reale, e per Richelieu, per il quale produce dipinti religiosi e ritratti, tra i quali il famoso ritratto dello stesso Cardinale.

Dipinto di  De Champaigne Philippe Pur essendo uno degli artefici principali della tendenza classica e membro fondatore della "Académie Royale de Peinture et de Sculpture", la sua pittura si discosta dalla tradizione proprio nei ritratti che dipinge basati su uno studio analitico delle apparenze e sulla verità psicologica.

In seguito alla prematura morte della moglie e di alcuni figli, nel 1643 De Champaigne si avvicina maggiormente alla religione e al giansenismo, setta ascetica, respingendo così le tecniche precedenti della pittura barocca.

Pittura di Philippe de ChampaigneI suoi dipinti diventano più semplici e austeri, e nei ritratti il soggetto è spesso vestito di nero, mostrando l'influenza dello stile di grandi pittori quali Peter Paul Rubens e Anthony Van Dyck.

Dopo il miracolo che vede guarire sua figlia affetta da paralisi avvenuto presso il convento di Port-Royal, De Champaigne ne dipinge nel 1662 il quadro celebrativo, "Ex-Voto", oggi al Louvre, che raffigura la figlia con la Madre Superiora, Catherine-Agnès Arnauld.

Muore a Parigi nel 1674 lasciando una grande varietà di dipinti a carattere religioso e ritratti dallo stile unico, tanto da ispirare anche un verso nella celebre opera teatrale "Cyrano de Bergerac" del poeta drammatico francese Edmond Rostand.
 





Galleria opere d'arte di De Champaigne Philippe

de champaigne philippe Il matrimonio della Vergine
Il matrimonio della Vergine

de champaigne philippe Ultima cena
Ultima cena

de champaigne philippe  Gli assessori della città di Parigi
Gli assessori della città di Parigi

de champaigne philippe  Cena a Emmaus
Cena a Emmaus

de champaigne philippe  Presentazione al tempio
Presentazione al tempio

de champaigne philippe San Gervaso e Protase appaiono a sant'Ambrogio
San Gervaso e Protase appaiono a sant'Ambrogio

de champaigne philippe Luigi XIII incoronato alla sede della vittoria a La Rochelle (1628)
Luigi XIII incoronato alla sede della vittoria a La Rochelle (1628)

de champaigne philippe Annunciazione
Annunciazione

de champaigne philippe Triplo ritratto di Richelieu
Triplo ritratto di Richelieu

de champaigne philippe Il Cristo morto
Il Cristo morto

de champaigne philippe  Ex voto
Ex voto

de champaigne philippe  Il voto di Luigi XIII
Il voto di Luigi XIII

de champaigne philippe Ritratto di Omer Talon
Ritratto di Omer Talon

de champaigne philippe Cardinale Richelieu
Cardinale Richelieu

de champaigne philippe Cardinale Richelieu
Cardinale Richelieu

de champaigne philippe Ritratto di Henri Groulart
Ritratto di Henri Groulart

de champaigne philippe Ritratto di Robert Arnauld d'Andill
Ritratto di Robert Arnauld d'Andill

de champaigne philippe Ritratto del vescovo Jean Pierre Camus
Ritratto del vescovo Jean Pierre Camus

de champaigne philippe Re Luigi XIII
Re Luigi XIII

de champaigne philippe  Gaucher de Chatillon
Gaucher de Chatillon

de champaigne philippe Ritratto di un uomo
Ritratto di un uomo

de champaigne philippe La Maddalena penitente
La Maddalena penitente

de champaigne philippe Mosè con i Dieci Comandamenti
Mosè con i Dieci Comandamenti

de champaigne philippe Natura morta con teschio
Natura morta con teschio

de champaigne philippe  I miracoli del penitente
I miracoli del penitente






Annunci e Argomenti correlati



Libri sui Ritratti e la Ritrattistica

  «Imagines variis artibus effigiatae». Cesare Saletti: scritti di ritrattistica romana
2004, All'Insegna del Giglio
  Donne di Roma dall'Impero romano al 1860. Ritrattistica romana al femminile
2003, De Luca Editori d'Arte
  Ritratti. La dimensione individuale nella storia (secoli XV-XX). Studi in onore di Anne Jacobson Schutte
2009, Storia e Letteratura
  Ritratto di un banchiere del Rinascimento. Bindo Altoviti tra Raffaello e Cellini
2004, Mondadori Electa
  Il ritratto. Storie e teorie dal Rinascimento all'età dei Lumi
Pommier Édouard, 2003, Einaudi
  Il ritratto nella pittura italiana nel Rinascimento
Burckhardt Jacob, 1994, Bulzoni
  Persone. Ritratti per cinque secoli
2001, Polistampa
  Lo spirito e il corpo 1550-1650. Cento anni di ritratti a Padova nell'età di Galileo
2009, Skira