ciardi guglielmo 002




Biografia e vita di Ciardi Guglielmo (Italia 1842-1917)

Guglielmo Ciardi ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Venezia.

Lascia la sua città nel 1868 per andare a Firenze ad incontrare i macchiaioli e Nino Costa, poi passa da Roma e Napoli, dove si trattiene a lavorare per alcuni mesi.

All'inizio del 1869 torna a Venezia e dipinge la laguna veneta e la campagna trevigiana.

Nel 1874 si sposa con Linda Locatello dalla quale avrà 4 figli, due dei quali diventeranno pure loro pittori.

Ciardi continua a mantenere contatti con i più importanti centri artistici italiani ed è spesso presente alle manifestazioni internazionali dell'epoca, come la III Esposizione Internazionale d'Arte di Venezia del 1899.

Dal 1885 trascorre l'estate sulle Dolomiti e così la sua pittura si arricchisce di un nuovo soggetto, quello dei monti.

Nel 1894 gli viene assegnata la cattedra di "scuola di vedute di paese e di mare" all'Accademia di Belle Arti. Cattedra che manterrà fino alla morte.

Ciardi continua comunque a lavorare e viaggiare oltre che dipingere sempre con minore forza ispiratrice.

E' paralizzato alle gambe e muore a Venezia nel 1917.






Galleria opere d'arte di Ciardi Guglielmo

slideshow
slideshow

ciardi guglielmo 005
Marina veneziana

ciardi guglielmo 017
Bassa marea

ciardi guglielmo 018
Mattino a Venezia

ciardi guglielmo 020
Mulino sul Sile

ciardi guglielmo 021
Sant'Erasmo (1889)

ciardi guglielmo 023
Sant'Erasmo (1889)

ciardi guglielmo 022
Calma in laguna



Annunci e Argomenti correlati