foto animali nell arte




Animali nell'arte 2

Le figure di animali nella Grecia Arcaica

Le figure di animali dipinte durante il periodo arcaico in Grecia ( VII sec. a.c.) le troviamo nella ricca produzione di piccoli ed eleganti vasi con eleganti decorazioni.

In genere sono scene di caccia con i cani.

Più tardi la pittura ellenistica affida agli affreschi interni ed ai mosaici la descrizione dei cani da caccia del tempo, impegnati nella caccia al cervo o ad animali feroci, cavalli, compagni in guerra ed in viaggi di esplorazione.

Gli animali sono ripresi anche in scene di giochi, come il toro dipinto nel palazzo di Cnosso a Creta 1600 anni fa.

(Cio txt)


(Cio txt)



Gli animali dell'Olimpo

Mosaico della Grecia Arcaica Vaso greco a figure rosse, dettaglio, 490 a.C. L'affollato Olimpo degli dei greci ha fornito alla fantasia degli artisti di tutti i tempi, animali fantastici e persino incroci fra esseri umani ed animali, come il Minotauro, metà uomo e metà Toro o i Centauri per metà uomini (dalla cintola in su) e metà cavalli., l'Echidna donna nella parte superiore e serpente nella parte inferiore e le belle sirene.

Anche gli dei amavano trasformarsi in animali, Giove/Zeus in modo particolare e gli artisti della civiltà greca prima e di quella romana poi dipinsero e scolpirono gli dei in quelle forme.

Naturalmente da questi dei vestiti da animale nascevano mostri che animavano di storie drammatiche le leggende, come La Chimera (Chìmaira), animale mostruoso che ha testa di leone, un serpente al posto della coda e una testa di capra che emerge dal dorso oppure Scilla, mostro dai dodici piedi e sei bocche che latrano come cani e i grifoni ereditati dalla iconografia fenicia e siriana (prima del VII secolo a.C.).



Arte greca Centauri

Arte greca Minotauro

animaligrecia antica

vaso protocorinzio 640-650 a.C



Torna all'indice Temi vari up




Link sponsorizzati


(Cio art)




Galleria tematica dipinti di Animali nell'arte

(Ads arg)

Libri sul tema dell'arte rupestre e degli Animali nell'arte

Libia. Arte rupestre del Sahara
Castelli Gattinara Giulia, 1998, Polaris
L'arte rupestre in Italia centrale. Umbria, Lazio, Abruzzo
Mattioli Tommaso, 2007, Ali&No
Arte rupestre del Fezzan. Missioni Graziosi 1967 e 1968
Graziosi Paolo, 2006, Ist. Italiano di Preistoria
Capire l'arte rupestre
Anati Emmanuel, 2007, Centro Camuno
Arte rupestre. Una rassegna regionale
Anati Emmanuel, 2004, Centro Camuno
L'arte rupestre della Valcamonica
Marvulli Margherita, 2003, Ist. Poligrafico dello Stato
Sui sentieri dell'arte rupestre. Le rocce incise delle Alpi. Storia, ricerche, escursioni
Arcà Andrea, Fossati Angelo, 1995, CDA & VIVALDA 
Simboli sulla roccia. L'arte rupestre della Valtellina centrale, dalle armi del bronzo ai segni cristiani
Sansoni Umberto, Gavaldo Silvana, Gastaldi Cristina, 1999, Centro Camuno
Il museo immaginario della preistoria. L'arte rupestre nel mondo
Anati Emmanuel, 1995, Jaca Book
Tikatoutine. 6000 anni d'arte rupestre sahariana
Sàbe Alain, 1991, Silva
Il santuario rupestre di S. Biagio a San Vito dei Normanni
Semeraro Herrmann M. Luisa, 1982, Schena
La Chiesa di S. Maria della Valle a Matera. Storia, arte e fede in un santuario rupestre
Di Pede Mariagrazia, 2001, Altrimedia
Il sacello rupestre di S. Michele presso la Chiesa dei Ss. Nazaro e Celso a Verona
2004, Cierre Edizioni
La memoria dell'arte. Le pitture rupestri dell'Acacus tra passato e futuro
2008, All'Insegna del Giglio
Art of Rupestrian civilization in Fasano during the Middle Ages
Semeraro Herrmann M. Luisa, Semeraro Raffaele, 2006, Schena
La cultura rupestre di età storica in Sicilia e a Malta. I luoghi del culto
Giglio Salvatore, 2002, Lussografica
Le chiese rupestri di Puglia e Basilicata
Dell'Aquila Franco, Messina Aldo, 1998, Adda
Incisioni rupestri e megalitismo nel Verbano, Cusio, Ossola
Copiatti Fabio, De Giuli Alberto, Priuli Ausilio, 2003, Grossi