Bedollo e lago Piazze: turismo - guida - foto




Guida di Bedollo

Come arrivare a Bedollo e al lago delle Piazze

Mappa di BedolloBedollo, un borgo di antica origine dalla caratteristica formazione sparsa dell'abitato, è composto da 4 frazioni: Piazze, Bedollo, Regnana e Brusago

In auto:

Autostrada del Brennero A22, uscita Trento Centro, per proseguire sulla SS 47 della Valsugana direzione Pergine-Bassano-Padova fino a Pergine.

Da Belluno percorrere la SS 50 fino a Feltre e la SS50 bis fino ad immettersi nella SS 47 proseguendo fino a Pergine.

Da Venezia e Treviso percorrere l'A4 per Padova, uscire a Padova Est, proseguire sulla SS 47 proseguendo fino a Pergine.

Da Vicenza percorrere la SS53 fino a Fontaniva, poi  imboccare la 47 fino a Pergine.

Da Pergine imboccare la SP 66 in direzione dell'altopiano di Pinè, seguendo le indicazioni fino a Bedollo.

In treno e autobus:
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Trento.

Da Trento si possono raggiungere le località della Valle di Cembra e della Valsugana con autobus e pullman di linea della provincia di Trento e della compagnia Atesina.

Storia di Bedollo e l'Età del Bronzo

Bedollo - Lago di PiazzeA Bedollo c'è un Museo archeo-metallurgia dal nome “Acqua Fredda”, che testimonia lo sviluppo della zona nell’Età del Bronzo (XIII-XI secolo a.C.).

Molti forni, anche se poco conservati, sono stati ritrovati, nel 1979 durante i lavori di realizzazione di una strada tra l’Altopiano di Pinè e la Valle dei Mocheni, frammenti di utensili, ugelli in ceramica e macine in pietra per la triturazione del minerale di rame.

Il ritrovamento di “terra nera e pietre bruciate” diedero il via agli scavi archeologici che misero in evidenza come, nella tarda età del Bronzo, al passo del Redebus, in località Acqua Fredda, c’erano forni fusori che fornivano il rame lavorato, sia ai palafitticoli del Garda che gli abitanti della pianura Padana; tale fonderia assunse in quel periodo dimensioni quasi industriali.

Cosa vedere a Bedollo - La Chiesa

Bedollo - Lago di PiazzeNella parte bassa di Bedollo si innalza la maestosa chiesa di S. Osvaldo, che sorge su un pianoro in località Villa di Bedollo.


Sembra che la chiesa sia stata consacrata da Olao Magno arcivescovo di Upsala il 17 agosto 1546 su una antica chiesa al XIII secolo, all'epoca dello stanziarsi di coloni di origine tedesca.

Due secoli dopo, con lavori di ristrutturazioni del maestro Claudio Carneri, la chiesa assunse l'aspetto odierno.

Gli stucchi che adornano i capitelli delle lesene, tutte le decorazioni e gli affreschi sono stati eseguiti da Bartolomeo Bianchi di Brienno con il gesso che proveniva dalle vicine cave di Castello di Fiemme.

Nel 1874 Filippo Tornaghi di Monza costruì il pregevole organo, più volte restaurato.

Accanto alla chiesa si trova il campanile con la caratteristica copertura a cipolla, progettato anch'esso da Claudio Carneri nel 1772.

Cosa vedere a Bedollo - i Laghi

Bedollo - Chiesa di Sant'OsvaldoA Bedollo ci sono due bei laghetti: il Lago di Piazze ed il Lago delle Buse che sono il paradiso dei pescatori.

Il Lago di Piazze, lungo circa 1200 metri e largo mediamente 300 metri presenta declivi morbidi ed erbosi adatti alla balneazione che d'estate ospitano turisti amanti della tintarella.

Il Lago delle Buse, nella frazione di Busago, è molto piccolo, contornato da un esteso canneto e attraversato da una passerella che forma con la riva una splendida passeggiata.

Nel vicino Comune di Baselga di Pinè c'è il Lago delle Serraie, il più grande dei laghi dell'Altopiano ed il piccolissimo Lago di Laghesel.

Cosa fare a Bedollo e dintorni

 Lago di Piazze e di Serraia visti da BedolloCaratteristiche di Bedollo e dei paesi limitrofi sono le feste di Carnevale dove sopravvivono antiche tradizioni per avere buoni raccolti.

La sua invidiabile posizione panoramica offre una straordinaria vista su tutto l'Altopiano di Pinè offrendo numerose possibilità di praticare sport, come le passeggiate a piedi, in bicicletta ed a cavallo, in estate, mentre in inverno lo sci da fondo fa la parte del leone in concorrenza con il pattinaggio e l'alpinismo.

Bedollo e le sue quattro frazioni offrono all'ospite occasioni per esercitare la Pesca Sportiva, Percorsi a Cavallo, Percorsi a piedi, Trekking, Percorsi Enogastronomici, Vacanze in Baita e soprattutto Relax.





Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI & CONSIGLI


SERVIZIO PRENOTAZIONE TRAGHETTI

Servizio traghetti a cura di Traghettilines


Foto di Bedollo e lago Piazze (Trento)

slideshow
slideshow



Libri e Guide su Trentino e Valsugana

  Cinema impero. Contributi per una storia del cinematografo a Pergine Valsugana 1935-1981
2004, Museo Storico in Trento
  Cronache della grande guerra 1915-1918. Altipiani, Valsugana, Pasubio, Isonzo, Piave
Mattalia Umberto, 1992, Rossato
  Ricordi di guerra 1915-1918. Valsugana, monte Cauriol, monte Grappa, Trento
Manaresi Angelo, 2000, Nordpress
  L'italiano e il parlare della Valsugana (rist. anast. 1917)
Prati Angelico, Forni
  Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità dei castelli del Trentino-Alto Adige   Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità del Trentino Alto Adige
  Trentino Alto Adige   Trentino Alto Adige
  Escursioni. Lo Stelvio. Trentino e Alto Adige   Il territorio trentino-tirolese nell'antica cartografia. Ediz. italiana e tedesca
  Guida alle Maddalene. Trentino Alto Adige   I sentieri dell'infinito. Storia dei santuari del Trentino Alto Adige
  La storia nel piatto. Trentino Alto Adige   Trentino-Alto Adige

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport