Guida di Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga

Mappa Castelnuovo BerardengaCastelnuovo Berardenga è il più meridionale dei Comuni del Chianti.

Borgo protetto da possenti mura medievali, è posto nell’Alta Valle dell’Ombrone, dove si comincia già a delineare il paesaggio delle crete senesi.

Come arrivare a Castelnuovo Berardenga

In auto:

- Da Nord, autostrada A1, uscita Firenze Certosa:
Superstrada Firenze-Siena, fino a Siena, poi SS73
Siena-Bettolle con uscita a Castelnuovo Berardenga
- Da Sud, autostrada A1, uscita Val di Chiana
imboccare il raccordo Siena-Bettole verso Siena con uscita a Castelnuovo Berardenga.

In treno:
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Siena a circa 21 km. da dove si prosegue in autobus.
In aereo:
L'aeroporto internazionale più vicino è quello di Firenze.

Castelnuovo Berardenga cenni storici

Castelnuovo Berardenga, una via del centro storicoLa nascita del Castelnuovo della Berardenga fu decretata il 26 luglio 1366 dal Gran Consiglio della Repubblica senese, per difendere la zona dalle incursioni delle compagnie di ventura.

Già nel 1382 però la fortezza viene conquistata e saccheggiata.

Nei tre secoli successivi Castelnuovo della Berardenga viene riconquistata e persa varie volte da Siena e da Firenze, fino al 1554 quando entra a far parte del Granducato di Toscana.

Cosa vedere a Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga Torre dell'orologioLa torre civica dell’orologio, faceva parte, originariamente, del sistema difensivo di Castelnuovo Berardenga che nei secoli venne rinforzato da sette torri, una delle quali è appunto l’attuale torre civica che era uno degli accessi del castello.

Cessata la funzione difensiva, le mura e le torri vennero abbattute risparmiando l’attuale torre che fu trasformata in torre civica insieme ad un’altra che fu adattata ad abitazione del custode della villa Chigi Saracini.




Dove soggiornare a Castelnuovo Berardenga

La campagna intorno Castelnuovo BerardengaCastelnuovo Berardenga mantiene il suo piacevole aspetto di borgo agricolo.

La campagna, dove trionfano la vite, l'olivo ed il grano, appare come una scacchiera di declivi e colline ineguali, guardate da castelli, chiese e fortificazioni.
Quasi ogni collina ha sulla sommità case coloniche e ville con i classici viali di cipressi e le stradette bianche.

Molte case contadine sono state trasformate in accoglienti Residence, Agriturismi o B & B che accolgono nella bella stagione le persone che sentono il richiamo di una vita semplice. Scorcio di Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga, Borgo dipinto

Come altri piccoli borghi toscani, Castelnuovo Berardenga rispondendo alla nuova vocazione turistica, ma Scorcio di Castelnuovo Berardenganon potendo contare sul richiamo di grandi opere d'arte, come Firenze e Siena, ha abbellito le sue graziose e silenziose viuzze con originali affreschi che riempiono le pareti esterne delle case.

Gli sgradevoli fili elettrici e telefonici ci sono, certo, ma sono mimetizzati e nascosti.

Per questo paese così piccolo, dove anche nelle piccole cose si vede l'amore per la propria terra, ci vorrebbe un premio speciale all'educazione civica. Castelnuovo Berardenga




Cosa vedere nei dintorni Castelnuovo Berardenga

Da Castiglione Berardenga, dove è facile trovare da dormire, è bello partire per passeggiate a piedi, in bicicletta o a cavallo sulle dolci colline circostanti, oppure, con l'automobile raggiungere in pochi minuti ad Asciano, Gaiole in Chianti, Radda in Chianti, Greve In Chianti  Siena e Castellina in Chianti.

Per chi volesse è possibile utilizzare le terme a Rapolano Terme, già famose nell'antichità.

Consigliamo anche una visita al Parco Sculture del Chianti, che si trova a Pievasciata nel comune di Castelnuovo Berardenga ed è una mostra permanente di sculture ed installazioni contemporanee.





Foto di Castelnuovo Berardenga

slideshow
slideshow



Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI



Libri e Guide su Toscana e Castelnuovo Berardenga

  Il Bruscello di Castelnuovo Berardenga (1988-2007)
2008, NIE
  Castelnuovo Berardenga. Storia, arte, natura, tradizioni
Oliveto Luigi, 2007, Aska
  Castelnuovo Berardenga. History, art, nature, traditions
Oliveto Luigi, 2007, Aska
  Il Chianti senese. Masse orientali di Siena: Castelnuovo Berardenga, Gaiole in Chianti, Castellina in Chianti, Radda in Chianti
Ciampolini Marco; Avanzati Elisabetta, 2001, NIE
  Fattori e il naturalismo in Toscana
2008, Pagliai
  Giovanni da Milano. Capolavori del gotico fra Lombardia e Toscana
2008, Giunti Editore
  Le ricette della tradizione toscana
2008, Slow Food
  La costa toscana
2008, Mondadori Electa
  Carta archeologica della provincia di Siena. Vol. 1: Il Chianti senese (castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Gaiole in Chianti, Radda in Chianti).
1995, NIE
  Toscana
Dall'Aglio G. Antonio; Rozzi Alessandra, 2008, De Agostini